Semifreddo – Biancomangiare alle mandorle

30 Comments

Questo buonissimo Biancomangiare alle mandorle arriva da Lei. Non è la prima volta che faccio sue ricette e anche stavolta sono rimasta molto soddisfatta del risultato.  E’ davvero semplicissimo da fare, basterà prepararlo per tempo, perché deve raffreddare per bene, in frigorifero. Io avevo dell’ottima pasta di mandorle in panetto, con cui ho preparato il latte di mandorla, presa direttamente in Sicilia, l’ultima volta che ci sono stata. Da noi non si trova … al massimo la dovete comprare on line, se vi viene voglia di fare questo dolce. Appunto si prepara con il latte di mandorla. Se proprio volete potete usare il latte di mandorla pronto, che si compra ma non sarà la stessa cosa.  Ecco la ricetta copiata pari pari da Ketty: Biancomangiare alle mandorle

Biancomangiare alle mandorle (1)

Ingredienti per 6 porzioni

Per il latte di mandorla

250 g di pasta di mandorle

800 ml di acqua a temperatura ambiente

 

500 ml di latte di mandorla

100 g di zucchero

60 g di amido di mais

Buccia grattugiata di un limone

Mandorle per decorare a piacere

 

Procedimento:

Preparare il latte di mandorla, sciogliendo la pasta di mandorle nell’acqua. Metterlo in frigo. Io l’ho fatto il giorno prima e me ne sono bevuta anche un bicchiere così, io l’adoro.

Sciogliere l’amido in poco latte di mandorla e il resto metterlo in una pentola. Dopo aver sciolto l’amido, aggiungerlo al latte nella pentola, insieme allo zucchero e alla scorza grattugiata di un limone biologico.

Mescolare di continuo, per evitare che faccia grumi e aspettare che si rassodi. Prima di raggiungere il bollore sarà ben rassodata, tipo una crema. Versare negli stampi scelti. Io ho usato gli stampi di silicone da muffin. Lasciar raffreddare bene e metetre in frigo, fino al momento di servire. Io l’ho fatto la sera prima di servirlo. Decorare sul piatto, dopo aver sformato il Biancomangiare, con delle mandorle tagliate a coltello. Se vi piacciono prima tostatele un po’ in un padellino antiaderente. E voilà

Biancomangiare alle mandorle (6)

Veramente veramente buona!! Grazie ancora Ketty

Biancomangiare alle mandorle (2)

Buon fine settimana a tutti. Godetevi la vita perchè è una sola ♥

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

30 Responses to “Semifreddo – Biancomangiare alle mandorle”

  1. Elle lo Spirito

    Sentito nominare, ma mai visto, questo biancomangiare. Lo chiamerei mandorl-mangiare, però, così uno capisce subito quant’è buono questo dolcetto :)

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E hai ragione anche te … tu chiamalo pure così, mi sembra molto adatto. Se ti capita un panetto di mandorle ti consiglio di provarlo, è davvero godurioso

      Rispondi
  2. Tatiana

    Uhhhh che roba!!!! Quanto mi piace!!! Tornerei in Sicilia solo per vivere di pasta di mandorle ovunque e comunque: me n’ero portata un po’ a casa, ma oramai…è la prima cosa che è sparita!
    Un bacio!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E ti credo!! No, io la sto centellinando ma ne ho portata a casa un bel pò, giusto la scorta fino alla prossima visita in Sicilia. Spero molto presto. Un bacio a te tesoro

      Rispondi
  3. Ketty Valenti

    Terry ma grazie 😍😍😍 che bontà io ne sono innamorata di questo dolce fresco, facile e tanto buono pochi ingredienti per un risultato pazzesco, grazie mille ancora per me è sempre un onore lo sai.
    👏🏻👏🏻👏🏻

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ketty con te non ne sbaglio una. A volta capita che fai delle ricette di amiche blogger ma non sempre viene il risultato annunciato. Forse dipende anche dalle materie prime, per carità, non voglio mettere in dubbio niente. Con te invece vado a colpo sicuro. Grazie dolce amica mia ♥

      Rispondi
  4. mimma morana

    meraviglioso, sotto ogni forma e da ogni interpretazione!!!! bravissime!!!

    Rispondi
  5. saltandoinpadella

    Ti devo chiedere un consiglio. Un’amica siciliana mi aveva regalato della pasta di mandole che però stando in dispensa si è indurita. Che tu sappia c’è qualche modo per recuperarla? mi dispiace troppo non poterla più usare in qualche modo

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Secondo me se riesci a farlo a pezzi piccoli e lo metti in acqua tiepida, riesci a scioglierlo lo stesso. Ogni tanto lo giri, magari lo sprimacci con le dita, dentro l’acqua … credo si sciolga. Anche il mio non è proprio tenero e faccio così. Poi fammi sapere

      Rispondi
  6. Chiara

    l’ho fatta anni fa con i pistacchi, è un dolce siciliano straordinario, molto bella questa tua versione con le mandorle ! Adoro quei piatti della serie Wildrose della Villeroy & Boch ! Un bacione

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      La proverò anche con i pistacchi. Si da il caso che ne ho giusto un panetto … Si, quelli sono i piatti del mio servizio “buono” regalo di nozze, che ho incrementato con il tempo. Anche perchè costano un botto ogni piatto! Sono stati il mio regalo di Natale personale per alcuni anni. hahahahhh

      Rispondi
  7. Leti - Senza è buono

    Che dolcetto delizioso, Terry! E incontra perfettamente le mie esigenze alimentari, perchè è senza latticini e senza glutine <3 sai, generalmente acquisto il latte di mandorle on line, per questione di tempo, ma ogni tanto me lo preparo io e devo dire che hai proprio ragione: fatto in casa, il latte di mandorla ha tutto un altro sapore. Grazie Terry e brava la tua amica blogger che ti ispira queste ricettine meravigliose! Un abbraccio, Leti

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Sai che ci ho pensato mentre trascrivevo la ricetta? Sono contenta, così vuol dire che lo proverai di sicuro e per me sarebbe un onore, anche se la paternità non è mia. Grazie mille Leti, un bacione a te

      Rispondi
  8. Damiana

    Kettina bella, l ‘essenza della Sicilia e tu ricciolona super, mi deliziate con questa nuvoletta tutta da provare. Mi procuro il panetto mannaggia e procedo, intanto mi rifaccio gli occhi con la tua bonta’💓💓

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vedrai che non te ne pentirai Damy, è delicato e buono, fresco e goloso. Intanto serviti pure, questo non fa ingrassare. Quello che farai tu … basta essere moderati nelle porzioni. Un bacione ♥

      Rispondi
  9. speedy70

    Ottimo Terry, adoro questo dolce goloso…. io l’ho fatto con i mirtilli, lo pubblico a giorni

    Rispondi
  10. edvige

    Quando andavo in Calabria parte Ionica un amico ristoratore mi regalava sempre un bel pannetto di pasta di mandorle che mia figlia ed io si centellinava nel consumo per farla durare di più: bei ricordi e degustazioni.
    Grazie cara buona fine settimana.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E si, troppo buono il panetto di mandorle e quante cose buone ci puoi fare!! Grazie Edvige, un bacio a te

      Rispondi
  11. Maria bianca

    Carissima Terry non hai bisogno di spendere tanti soldi per comprare la pasta di mandorla. Con il bimby è facilissimo farla.
    Se vuoi la ricetta te la faccio avere.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Maria e le mandorle? Secondo te in lombardia ci sono mandorle buone? Arrivano dalla Tunisia o qualcosa del genere, pensa di cosa sanno … di niente! Non profumano nemmeno.

      Rispondi
  12. Maria bianca

    Mi sono dimenticata di dirti che il tuo bianco mangiare è perfetto.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Maria e ti ringrazio anche per il pensiero sulla pasta di mandorle.

      Rispondi
  13. ConUnPocoDiZucchero Elena

    lei è sempre una garanzia e vedere le sue ricette sicule da te mi fa sempre venire gli occhi a cuoricino! :)

    Rispondi
  14. Silvia Brisi

    Che meraviglia Terry!! L’ avevo assaggiato in Sicilia ma non l’ ho mai fatto a casa!! Buonissimo!!
    Eccomi di nuovo qui, un po’ nostalgica ma appena mi passa la nostalgia, probabilmente domani, ritorno attiva e mi metto all’ opera con le foto, per ora le ho solo scaricate e divise per giorno, andiamo bene!!!
    Ti abbraccio stretta cara Terry, buona Domenica e a presto!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ciao Silvietta! Non vedo l’ora di vederle le tue foto, sono sempre un bel vedere, sei bravissima! Dai forza e coraggio, penso che ne avrai ancora di ferie da fare, no? Visto che buono? E’ davvero semplice ma squisito, io ne avrei mangiati dieci!! Un bacione grande a te

      Rispondi
  15. uno spicchio di melone

    Cara Terry non conoscevo questo dolce! Ti ringrazio!
    Buona domenica!
    unospicchiodimelone!

    Rispondi

Leave a Reply