BUON 2014

Eccoci arrivati al penultimo giorno dell’anno. Visto che sarete tutti presi tra cenoni e preparativi vari, sono certa che in pochi leggeranno questo mio sfogo. Tanto non voglio lasciare nessuna ricetta, al limite, per chi non avrà voglia di leggere i miei pensieri, posso lasciarvi il link del mio buonissimo Panettone gastronomico  io l’ho fatto con lievito naturale ma c’è anche la versione con lievito di birra. Panettone gastronomicoQuesto per me è stato un anno difficile e si sa che alla fine di ogni anno si fanno dei bilanci e dei progetti per il nuovo anno, no? Il bilancio per l’anno che sta finendo è abbastanza disastroso; io ho più di cinquant’anni ormai e ho sempre lavorato nella mia vita. Avevo un diritto acquisito, che era la mia pensione, guadagnata in quasi quarant’anni di lavoro. Ci sarei dovuta andare nel 2016, perciò avevo ancora poco più di due anni di contributi da versare per raggiungere i miei quarant’anni di lavoro. Invece è arrivata una “signora” che in una notte ha cancellato i miei diritti acquisiti. Perchè quelli a “loro”, alla casta, non si possono toccare, mentre a noi, poveri Cristi, si! Noi non abbiamo nessun diritto acquisito, noi non siamo niente. Siamo solo quelli che devono pagare, sempre!! Quindi via il mio diritto … fa niente, mi sono detta, tanto lavorare mi piace.

Io sono un impiegata contabile, ho sempre fatto quello, cambiando solo quattro aziende in quasi quarant’anni di lavoro. Ho sempre lasciato dietro di me, persone contente del mio operato, che mi ricordano ancora con affetto e gratidudine. Mi sono sempre comportata bene, andando a lavorare anche con la febbre o appena uscita dall’ospedale, con drenaggi e cannette che uscivano dal mio povero corpo martoriato. Eppure, nel momento in cui non c’era più bisogno del mio operato, sono stata lasciata a casa lo stesso. Perchè lavoro non c’è nè più … in Italia non si può più lavorare, non c’è più speranza, ti tocca lavorare sette mesi all’anno per mantenere quella gentaglia che qualcuno ha messo a governarci. Fortunatamente quella gentaglia non c’è l’ho messa io, perciò non mi sento responsabile. Quella gentaglia che non pensa ad altro che alla propria poltrona e al proprio interesse, che fa di tutto per mettercela in quel posto! Alla fine ti prendono per i fondelli dicendo che ti tolgono una tassa, fanno il diavolo a quattro “perchè l’hanno promesso in campagna elettorale” (fregandosene del fatto che per vent’anni ti avevano promesso le cose e non le hanno mai mantenute! Ora le devono mantenere!) e poi non fanno altro che cambiargli il nome e fartela pagare lo stesso!!!

Sono arrabbiatissima si … sono arrabiatissima, perchè oltre al fatto che ti prendono in giro, non ti danno la possibilità di sopravvivere, ti tolgono tutto, perfino la dignità del lavoro! E tu ti ritrovi ormai verso i sessant’anni a doverti inventare di nuovo una vita, a ricominciare tutto da capo, di nuovo, magari in un paese straniero, dove non conosci nemmeno la lingua! Si, perchè a giugno sono rimasta a casa dal lavoro, con più di un anno e mezzo di stipendi da prendere, perchè il mio povero ultimo datore di lavoro, è vittima della crisi, pure lui e non ha soldi per pagare i suoi dipendenti, perchè i clienti non lo pagano!! E pure mio marito, piccolo imprenditore, è stato costretto a chiudere l’azienda che aveva e ha avuto il coraggio di aprirne un altra ma non funziona nemmeno quella!

Non funziona nemmeno quella … e ci troviamo di nuovo, daccapo, senza lavoro, senza più i risparmi di una vita, perchè li abbiamo utilizzati per vivere in questi mesi e per la nuova attività. E ora? Che faremo? Andremo da queste persone ignobili che fanno finta di governarci e ivece studiano il modo per rimanere più a lungo possibile, lì a Roma, sulle loro belle poltrone, nelle loro belle case, portati in giro con le loro belle auto, con le loro belle scorte TUTTO PAGATO DA NOI! Ricordatevelo: tutto pagato da noi! Queste persone sono dei parassiti, che per vivere mangiano il nostro fegato, la nostra anima, giorno per giorno! Ricordatevelo, quando mai ci permetteranno di andare di nuovo a votare. Ricordiamocelo!

In questo brutto anno che sta finendo, ho anche avuto problemi di salute, perchè si sa, la sfiga non viene mai da sola. Ho avuto un grosso problema alla schiena, che mi sto ancora trascinando e non finirà fino a quando non ho risolto il mio problema di lavoro, perchè io seguo molto la medicina cinese e, fin quando non ho risolto questo, il mal di schiena me lo terrò! Inoltre il mio babbo è stato ricoverato per ben tre volte per problemi al cuore e, visto anche l’età, si ritrova con un cuore stanco e affaticato. Speriamo solo che non soffra troppo. Mia suocera è morta e il dolore di mio marito, mi coinvolge e mi addolora, anche se aveva una brutta malattia, comunque ora non c’è più. 🙁

Si, in effetti, facendo un bilancio complessivo, è stato proprio un anno di M … con la emme maiuscola! Non so quante persone leggeranno questo mio sfogo, credo non troppe in definitiva, tutti troppo presi dai preparativi per il veglione. Io no, quest’anno non credo che festeggerò nemmeno la fine di questo anno, così pesante per me. Non lo festeggerò perchè non ho niente da festeggiare. Cosa posso festeggiare? Il fatto che devo ricominciare tutto da capo? Alla mia età? Meglio far finta di niente, passarlo in sordina, come un giorno qualsiasi. Le maniche le ho già tirate su. Sono pronta a partire, con la mente ho già preparato i bagagli. Forse è un modo per ringiovanire. La cosa che più mi pesa è lasciare qui i miei affetti, i miei genitori anziani, mia figlia … Penso ai nostri antenati, che cento anni fa sono partiti, per l’America, per l’Australia … immagino anche il loro stato d’animo. Una cosa che ho in comune con loro, oltre alla paura dell’ignoto è la speranza.

La speranza non me la toglieranno mai! Quella mi appartiene, ce l’ho dentro di me, nel DNA. La speranza per un mondo migliore. A volte ho l’impressione di essere Don Chisciotte, che combatteva contro i mulini a vento … Fortuna che con la tecnologia, il mondo non sembra così grande. Con il pc, si può rimanere connessi, da qualsiasi parte del mondo. Quindi testa alta, petto in fuori, si ricomincia! BUON 2014 a tutti, se avete avuto la pazienza di leggere fin qui.

Buon anno

Print Friendly, PDF & Email

55 pensieri su “BUON 2014”

  1. Avatar

    Tesoro mio, cosa posso dirti? Vorrei solo abbracciarti così forte da far scappar via le tue angosce, le tue tristezze e la malinconia di questo momento. Tu lo sai che il mio bene è grande e sincero, sai che ringrazio Dio perché ho avuto la fortuna di conoscere te e le altre. l’unica cosa che posso sottolineare è la chiusura di questo post. La speranza nessuno può togliertela e la speranza è il motore che deve tenerti accesa per il prossimo anno! Tesoro, che il Signore guardi un po’ più verso di te e che ti regali un po’ della tranquillità che meriti. Ti voglio bene, ma proprio tanto tanto bene :-*

  2. Avatar

    Terry……ho letto tutto d’un fiato…..purtroppo è tutto vero…e siamo in tanti a dover condividere questo tuo stato…..mi spiace che ci siano pure i problemi di salute aggravati sicuramente da quelli economici. Certo….dicono che i soldi non danno la salute….ma di certo ti aiutano a vivere meglio. Io ti auguro sinceramente di riuscire a superare questo brutto periodo e ne sono sicura, perchè ho imparato a conoscerti….sei una donna dalle mille risorse…come lo sono anche tutte le altre a cui voglio un gran bene……quindi si…petto in fuori e testa alta…siamo tutte con te….unite si vince!!!! TVB

  3. Avatar

    Ti ho letta tutta, e non ho perso tempo.
    Raccontarsi fa sempre bene, e raccontarsi senza filtri fa pure meglio.
    Che la tua valigia sia sempre piena della speranza che ti muove, che il tuo cuore sia sempre così trasparente, e che questa scelta, pur così difficile, sia per te e per chi ami, rinascita.
    E che le tue dita non possano mai stancarsi di farci avere tue notizie.
    E di impastare, ovviamente.
    Un augurio di cuore, per tutto.
    Rosa

  4. Avatar

    antonella…….. tesoroooooo ti abbraccio fortissimoooooooooooooo e spero con tutto il cuore che l’anno 2014 ti porti tanta salute e sopratutto tutto quello che desideri

  5. Avatar

    Ho letto tutto, ma proprio tutto e ti ho immaginato mentre scrivevi questo tuo post. Spero che possa cambiare la situazione e in meglio….spero come speri tu come sperano tante nostre amiche e amici di questo mondo virtuale e non.
    Un bacio e buon 2014 🙂

  6. Avatar

    Terry, in tanta vanita’ di questo mondo di blog e foto leccate e parole buttate li’ per fare effetto i tuoi post sono sempre una breccia di verita’ ed onesta’ che ammiro profondamente.
    questo post poi brilla di luce propria.
    grazie. per aver condiviso con noi, elevandoci al ruolo di amici e non solo a quello di “conoscenze virtuali”. mi dispiace tanto sentire che forse dovrai lasciare la tua bella casa in montagna ed andare chissa’ dove. mi spiace tantissimo sentire che invece di spendere il resto della tua vita panificando, scrivendo ed allietando noi tutti dovrai forse imbarcarti in una nuova impresa. ma hai ragione, la speranza ci porta avanti, e cosa ci resta altrimenti? mia madre dopo una vita di sacrifici non potra’ neanche finire la sua vecchiaia nella sua casa, torno ora da un viaggio a Roma, dove non ci sono solo i politici ladri ma pure gente che lavora, e tante piccole imprese che hanno dovuto chiudere anche li’. torno qui in svezia e mi sembra di poter respirare di nuovo. ti auguro di trovare la tua svezia presto. buon 2014

  7. Avatar

    Ho riscritto l’inizio di questo commento una decina di volte perchè si sa che quando si hanno così tante cose da dire si finisce con il non dire nulla.
    Auguro a te e a noi tutte tempi migliori.
    Tempi in cui l’ansia più grave che si debba avere è quella per le condizioni di un lievitato.
    Tempi in cui pensare al futuro non faccia venire i crampi di panico allo stomaco.
    Tempi in cui si possa guardare con orgoglio tutto quello che si è costruito nel tempo con le proprie mani.
    Zietta e ti auguro un 2014 pieno di speranze ben riposte, di lavoro ricompensato e di sorrisi profondi, di quelli spensierati che partono da dentro.
    Un abbraccio

  8. Avatar

    Sono felice che hai preso questa grande saggia decisione,e sono sicurissima che avrai un successone in qualunque ramo ti butterai…eppoi sono contenta anche per me,che per venirti a trovare,vedrò terre meravigliose!!!Buon 2014 sorellina!!!bacioooooooooooo

  9. Avatar

    Terry che dirti? condivido ciò che hai scritto lavoro e salute sono troppo preziosi e perderli entrambi fa stare davvero troppo male… è verissimo che non abbiamo da festeggiare la fine di quest’anno (fosse per me lo manderei via a calci nel sedere) ma possiamo(e dobbiamo) brindare alla speranza, che non deve mai abbandonarci, in un futuro migliore, per noi e per i nostri figli e nipoti…ti voglio bene!

  10. Avatar

    Tesoro, la penso come te, in tutto e per tutto.
    Mi spiace molto per tutto ciò che ti è successo 🙁 Hai ragione, questo è stato un anno di M…@ per tanti, troppi direi ma la speranza c’è sempre, ci deve essere, altrimenti come possiamo sopravvivere?
    Ti faccio i miei più sinceri auguri di un sereno 2014 e anche se non ti conosco personalmente mi considero una tua amica e ti considero un’amica importante. Ti voglio bene 🙂

  11. Avatar

    cara Terry,ti conosco da nn molto ,ma mi sei subito entrata nel cuore x la tua dolcezza gentilezza e onesta’…nn voglio dir nulla a riguardo del tuo post ,solo ho tanto rammarico x tutto cio’ che hai affrontato e che dovrai affrontare ,sn sicura pero’ che tu essendo una grande Donna e Forte riuscirai a trovare la tua strada anche se lontano dalla nostra bella Italia che oggi nn è piu’ nostra!!!Ti auguro ogni bn in questo anno nuovo soprattutto di salute e che ti dia tanta forza x affrontare tutto l’ignoto che ti si parera’ davanti …rimarremo in contatto su fb e sul tuo blog ci puoi contare nn sarai mai sola anche solo x 2 chiacchiere ..,io ci saro’ ,ti voglio bn <3

  12. Avatar

    Ciao mia cara Terry ti Auguro un Grande nuovo anno ricco di felicità e di momenti sereni…questo è ciò che conta!Un grande abbraccio con tanto affetto Lia

    1. Avatar

      Terry che dirti? Abbiamo iniziato quest’anno insieme, nel modo peggiore che potevamo immaginarci. Ora mi dici che te ne vai, mi si riempiono gli occhi di lacrime.
      La conosci quella storia del fiume forte? Quella di Barricco? Tu sei come quel fiume forte, non ti perderai… e non ti perderò, ovunque tu vada.
      Ti voglio bene cara. Laura

      1. ipasticciditerry

        Ciao Laura e grazie per il commento. Sai che non ho capito quale delle tante Laura che conosco sei? Se ripassi e mi fai capire sono più contenta.
        Grazie mille e no, non la conosco la storia del fiume forte. Un abbraccio

  13. Avatar

    Ciao Tata vedrai che usciremo da questa situazione, ti amo tanto Lino
    ps: il 2014 sta per arrivare la speranza c’è, bisogna solo amplificarla e renderla reale, ciao Tata domani è l’ultimo giorno dell’anno malefico, il 2014 sara migliore. Lino ciao tatona

  14. Avatar

    Ciao Terry, questo tuo articolo mi lascia un misto di sentimenti e sensazioni diverse, un po’ tristi e negative ma anche di grande energia e senso della realtà. Sono dispiaciuta profondamente per la tua attuale situazione, ma dalle tue parole trapela un coraggio ed una sicurezza ammirevoli. E così che si fa! Condivido tutte le tue ansie, credimi, la mia personale situazione non è molto migliore della tua, pene ed affanni soprattutto morali hanno riempito tutti i miei spazi vitali degli ultimi tre anni. Anch’io ho cercato di reagire, e alla fine a qualcosa è valso, perchè sono ancora qui a panificare e a pubblicare nel mio neonato blog! Questa condivisione ci aiuta moltissimo, e il cosiddetto mondo virtuale è sempre pieno di sorprese e opportunità. Anch’io non festeggerò, non brinderò, non parteciperò a feste e festini…avrò un pensiero per te, un pensiero positivo di speranza, perchè hai ragione tu, la speranza nessuno ce la può togliere!

  15. Avatar

    Ero passato qui per farti gli auguri…ma a questo punto dopo averti letto ho solo tanta rabbia; anche delle semplici mie parole di augurio ora perdono di significato.

    Quello che hai scritto sulla nostra triste situazione, purtroppo, è tutto vero e quello che hai descritto in particolare della tua/vostra mi ha molto intristito…

    Possiamo davvero sperare ancora? Sì, possiamo. Ma forse non basta. Forse dobbiamo agire e reagire. Tutti quanti, non solo quelli forti e coraggiosi come te/voi.

  16. Avatar

    Terry hai ragione è stato un anno terribile un po’ per tutti e riuscire a risolvere alcuni problemi, come quello del lavoro, è praticamente impossibile. Un giorno parlai della situazione di Ugo, che come sai non lavora ormai da un anno (ed ha solo 29 anni di contributi versati) con una persona che pensavo potesse darmi una mano a trovargli qualcosa da fare, questa persona mi ha risposto “Nadia che ti devo dire, purtroppo mezza Italia si trova nelle tue condizioni”. Io ora devo affrontare il mio oneroso mutuo e tutto il resto con il solo mio stipendio su cui per fortuna posso ancora contare. Che dirti, speriamo che il 2014 sia l’anno in cui tutti ci svegliamo e cominciamo a renderci conto che non dobbiamo più affidare le nostre vite a chi ci sfrutta da sempre, speriamo che i giovani inizino a trovare lavoro e che le persone mature riescano a ricollocarsi in qualche modo, speriamo….. l’unica cosa che ci rimane è la speranza!

  17. Avatar

    carissima…ti leggo e le lacrime mi sgorgano spontanee…tutto quello che scrivi è anche la mia storia….potrei fare un post, nel mio blog, copiando integralmente ciò che hai scritto….il lavoro ….. i soldi persi…le speranze uccise….la salute…così così….mi sta succedendo la stessa cosa e ho 54 anni…..non so cosa mi attende dal 1° gennaio….cerco di tuffarmi nelle cose che cucinerò per gli amici cari che condivideranno il mio cibo domani sera…..ho tanta paura….ma, anch’io, non abbandono la speranza….tvb e Buon Anno, speriamo che sia migliore!!!!

  18. Avatar

    Volevo farti gli auguri e ho letto il tuo sfogo che è quello di quasi tutti gli italiani,i politici(includo sia la destra che la sinistra)sempre più ricchi e pieni di privilegi e noi sempre più pieni di tasse,disoccupati e con tutti i servizi pubblici che funzionano da schifo a partire dalla sanità e a finire dalle scuole….che dirti cara Terry auguriamoci che il nuovo anno porti cambiamenti positivi nella tua vita e anche in quellq di tutti noi italiani!

  19. Avatar

    Cara Terry, ho letto tutto e fino in fondo e ho le lacrime agli occhi. Tutto quello che scrivi è vero, posso sentire e toccare il tuo stato d’animo, posso sentire quello che provi dentro perchè in parte lo sento e lo provo anch’io. Sono da poco nel mondo blogger e quello che ho voluto creare è un piccolo rifugio dove ritrovarmi quando ho bisogno di evadere, perchè per me è difficile parlare delle mie sofferenze ed ammiro te che riesci invece a farci partecipi. Anche per me questo è stato un anno da dimenticare e domani sera non uscirò a festeggiare. Ma la speranza, no, quella non la voglio perdere, perchè quella nessuno ce la deve togliere, e nelle tue parole leggo anche tanta speranza che sono sicura ti aiuterà ad andare avanti, a ricostruire qualcosa di nuovo e positivo per te e la tua famiglia. Cosa posso dirti di più? Forza Terry, forza e coraggio sempre, ed il mio augurio te lo voglio lasciare perchè è un augurio che viene dal cuore, buon anno nuovo Terry, con una carezza ed un forte abbraccio, Patty

  20. Avatar

    Terry cara che dire non ho parole perchè purtroppo quello che hai scritto è realtà mi dispiace tantissimo di saperti in una situazione così..diciamo poco piacevole e quindi tesoro ti auguro che il nuovo anno ti porti tanta salute e tutto ciò che desideri! un fortissimo abbraccio a presto!

  21. Avatar

    Terry, commentare non è facile… lo sappiamo, stiamo vivendo una crisi dura. Leggere ciò che ti ha risposto Barbara mi fa ancora più male..ma se questa è la soluzione, se tu vuoi ricominciare altrove , allora auguri di cuore amica cara. Non arrenderti, ti auguro di non arrenderti, cerca solo il lato positivo, dobbiamo liberare per il mondo pensieri di speranza e cambiamento.E’ una lotte quotidiana..
    Che tu possa avere il meglio, ti abbraccio con affetto.

  22. Avatar

    Terry mi dispiace tantissimo per la situazione che stai vivendo….non ho parole …..ma ti auguro di vero cuore un anno nuovo pieno di salute innanzitutto e tanta serenità in qualunque cosa tu voglia intraprendere…..ti abbraccio con affetto Mariù.

  23. ipasticciditerry

    Devo dire che non mi aspettavo tanta partecipazione … vi ringrazio, davvero con il cuore! Vuol dire che in fondo questo mondo virtuale è pieno di brava gente, con un cuore e un anima. Vedo che molto spesso, nei vari blog non si legge nemmeno il post completo, ma parole qua e là, si capisce dalle risposte che leggo sotto i vari post. Invece qui avete letto tutto, fino in fondo e questo mi fa piacere.
    Volevo rispondervi a uno a uno ma direi le stesse cose per tutti: GRAZIE! Grazie dal cuore, per le vostre parole. Qualsiasi decisione prenderemo, in qualsiasi posto del mondo in cui andremo, cercherò di trovare sempre tempo per il mio blog. E’ una parte di me, forse la parte più intima. In fondo sono più brava a scrivere che a parlare, è sempre stato così.

  24. Avatar

    Grazie di averci aperto il tuo cuore. Non ci conosciamo, ma ti stimo per la tua forza e il tuo coraggio. Anche la mia situazione è difficile, ma non mi arrendo, proprio come te. Ti abbraccio forte e ti auguro tutto il bene del mondo. Tanti cari auguri di Buona Vita <3

  25. Avatar

    Tesoro bello…. capisco bene ciò che dici, anche per me non è stato un anno buono, sotto tanti punti di vista, compreso quello economico. Non so cosa mi riserverà il futuro, dove mi porterà. Ma nonostante tutto non posso arrendermi. Come te 🙂
    Non ci arrendiamo vero? Ti stringo forte forte, con affetto.

  26. Avatar

    Ciao Terry!! Io sono tra i “pochi” che leggono il tuo sfogo e ti comprendo, io ho qualche anno in meno (non tantissimi) ma sono già piuttosto demotivata…
    Ad ogni modo, dovresti festeggiare la fine di quest’anno di “M” e fargli vedere che non ti ha stesa! Poi ognuno festeggia come meglio ne ha voglia, anche in due e con uno spaghetto veloce, la festa è dentro di noi!
    Che il 2014 sia per te un anno migliore e meravigliosamente carico di belle novità.

  27. Avatar

    Grazie Terry per il tuo augurio che ricambio affettuosamente. Son contenta che il tuo Natale abbia avuto lo stesso profumo del mio, quello che conta davvero. Ti auguro che il 2014 sia permeato dello stesso profumo, in ogni stagione, nei momenti belli e in quelli bui…lasciati abbracciare e sostenere da esso…
    Mi e’ facile provare empatia per il tuo sfogo, comprenderlo, visto che ne condivido diversi tratti…resisti Terry, la bella stagione arriverà, io ci credo. Ti abbraccio, Letizia

    1. ipasticciditerry

      Infatti, lo so Lety. Ti leggo spesso e so che sei all’estero anche tu. Io non so ancora cosa farò nè dove andrò. Spero ancora di trovare una soluzione, qui nella nostra bella Italia, ma come ho scritto, nel caso, ho già fatto le valigie dentro la mia testa e sono pronta a qualsiasi avventura. Un grande abbraccio.

  28. Avatar

    Ciao terry! ho letto il tuo post a denti stretti, con la rabbia che mi saliva dentro perchè non è giusto quello che ti è successo. E poi cavolo è sempre così i guai non arrivano mai da soli! Sono contenta però che non hai perso la speranza e sono certa che quando si tocca il fondo prima o poi si risale! Il mio augurio è quello che tu possa uscire al più presto da questa situazione terribile e sono sicura che ce la farai! Un abbraccio forte forte e non ti arrendere tua
    Paola

    1. ipasticciditerry

      Non sono di sicuro il tipo che si arrende. Come dico sempre: ho sconfitto un cancro, posso sconfiggere tutto! Grazie Paola, un abbracico anche a te

  29. Avatar

    Terry, cosa posso dirti?….hai ragione ad essere incavolata, ecco! Ti capisco, ti sono vicina, ti abbraccio forte! Sono certa che questo sarà un anno migliore! Sei forte, sei in gamba! Ti auguro tanta serenità!
    Buon anno carissima Terry!

    1. ipasticciditerry

      Ne sono certa anche io! Lo sfogo dell’altro giorno, pensavo fosse dedicato a pochi intimi e invece ho trovato davvero una grande partecipazione. Buon anno anche a te carissima Emanuela, un bacio

  30. Avatar

    Terry tesoro mio, che brutto leggere il tuo sfogo, e quanto ti capisco! In realtà io mi reputo fortunata: io il lavoro l’ho perso nove anni fa grazie a dei giochetti politici (crisi ancora non c’era, è bastato organizzarsi per rubare dei finanziamenti e mandare a casa 600 famiglie) e una donna fra i trenta e i quaranta con due bambine non l’ha voluta nessuno, quando è nata Matilde men che meno, ma almeno mio marito che è docente all’università della basilicata uno stipendio a fine mese a casa lo porta… pochino per noi, ma c’è e ripeto siamo fortunati. Per il 2014 ti auguro la salute prima di tutto e tu sai quanto per me può valere questo augurio; la svolta economica, che qualcosina si cominci a muovere nella direzione giusta, ma soprattutto la serenità di affrontare ogni giorno con la forza che ci vuole, e ce ne vuole proprio tanta. Ti voglio tanto bene Terry e mi dispiace davvero esser tanto lontane per non poterti abbracciare di persona. Un bascione grande grande!!!

    1. ipasticciditerry

      Il tuo abbraccio mi è arrivato forte e vigoroso, grazie Patty. So che la mia non è una situazione isolata, purtroppo, siamo in milioni di persone nelle mie condizioni, se non peggio. La speranza e la forza non mi mancano e sono certa che la situazione in qualche modo si risolverà. Un bacione grande anche a te

  31. Avatar

    Hai ragione cara Terry!Qui ci vorrebbe una rivoluzione bella e propria vedi che negli altri stati quando la fanno riescono ad ottenere tutto?Purtroppo sembriamo un mondo di pecoroni parliamo parliamo ma non agiamo mai hai visto i forconi?Noi dovremmo unirci e andare appresso a loro basta una volta per tutte!Scusa del mio sfogo ma anche io sono stanca ed ho un figlio di 16 anni quale futuro gli sto dando?Un abbraccio FRANCA

    1. ipasticciditerry

      Io con i forconi ci sono andata, sono scesa in piazza anche io ma credi che a loro importi qualcosa? Ci mandano dietro la forza pubblica, e l’opinione pubblica? Non ne parla o ne parla solo marginalmente … che tristezza. L’ho scritto: sembra di combattere contro i mulini a vento.

  32. Avatar

    Carissima, ho letto con attenzione il tuo sfogo, come darti torto??
    Il tuo sfogo, purtroppo è lo sfogo della stragrande maggioranza di noi poveri italiani.
    Finchè il popolo non deciderà di unirsi e protestare seriamente, credo che questi signori faranno sempre il loro comodo.
    Io parlo da persona pesantemente colpita da questa crisi economica, e sentendo i politici
    che continuano a prenderci per i fondelli ogni giorno, provo un gran senso di nausea, di disgusto!
    Credo che adesso tocchi agli italiani decidere se farsi prendere ancora in giro con false promesse oppure darci un taglio!
    Personalmente ritengo che a questo punto, meglio un salto nel buio che continuare a votare quelli che ci hanno portato alla soglia della povertà, attraverso le loro politiche corrotte e scellerate.
    Possiamo ancora credere a persone del genere??
    Persone che fino a ieri hanno votato tutte le leggi che ci hanno portato dove ci hanno portato..ed oggivogliono farci credere che stanno risanando l’Italia?
    Mi chiedo..”Ma cosa devono fare di più questi politici, per far capire agli italiani che è ora di togliergli il potere che loro, attraverso una legge elettorale vergognosa, si sono presi?”
    Non aspettiamoci, che i cambiamenti vengano da soli, siamo noi, italiani che dobbiamo lottare per ottenerli.
    Questo è il mio augurio: Italiani, uniamoci per il cambiamento!Facciamolo almeno per il futuro dei nostri figli.
    BUON ANNO a Terry, ti faccio tantissimi auguri, ho letto e dole il cuore..davvero duole il cuore sentire storie come la tua, non sei l’unica, anche per me è stato un anno terribile su tutti i fronti, quindi ti capisco benissimo, facciamoci forza e cerchiamo di non abbatterci, non permettiamo che ci distruggano anche i sogni, mai! Buon 2014 a te e a tutti coloro che hanno aperto finalmente gli occhi e riescono ancora a ragionare con la loro testa!!
    AUGURI DI CUORE !!RIPARTIAMO!!!

    1. ipasticciditerry

      Davvero facciamoci forza e ripartiamo. Anno nuovo, vita nuova! Condivido tutto quello che hai scritto e ti faccio tantissimi auguri anche a te, che possa essere un anno di cambiamenti, stavolta in positivo. Forza Taly, un abbraccio

  33. Avatar

    Oh Terry che dispiacere leggere il tuo epilogo 🙁
    Durante l’anno avevo seguito un po’ le tue vicissitudini,ma leggerle qui tutte insieme mi lascia senza respiro,senza parole. Sono veramente addolorata. Coraggio,ancora coraggio, ne hai avuto sempre tanto e ancora ne avrai. Non si può fare altro,se non rimboccarsi le maniche ancora una volta.

    Ti stringo forte ♥

    1. ipasticciditerry

      Grazie mille Silvia. Mi spiace averti rattristato ma davvero non volevo. Siete tutti carinissimi e i vostri incoraggiamenti non fanno altro che rinforzarmi ancora di più. Ti stringo forte anche io, grazie ♥

  34. Avatar

    caspitina……………la meraviglia era il panettone gastronomico…………..ti sembrerò tonda…………..ma non avevo letto…….sai che io con la testa non ci sto tanto bene………
    So , comunque che una risata te l’ho rubata…..povera piccola…………per tutto il resto mi dispiace e già lo sai………..se potessi ti aiuterei……….ma?cercherò almeno di starti vicina, anche se la lontananza è tanta
    ti abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.