Buon 2016

Questo penso sia il mio ultimo post dell’anno. Anche questo Natale è trascorso … sicuramente meglio di quello passato, se pur non troppo serenamente. La mia mamma ancora non si è ripresa dall’intervento e vederla così dolorante e triste, perché non accetta che comunque ci vuole il suo tempo per recuperare le energie e le forze … ecco, vederla così, mi ha intristito e non mi ha fatto godere appieno delle altre gioie della mia famiglia. Un nuovo nipotino, figlio di mio nipote, arrivato il 19 dicembre: benvenuto Samuele. E il mio piccolo grande uomo: Christian, influenzato, insieme alla sua mamma e che quindi non erano troppo in forma. I bambini portano tanta gioia e sorrisi, fortuna che ci sono!

Ormai mancano pochi giorni alla fine di questo anno. In genere, in questo periodo si fa un bilancio sull’anno che sta finendo. Il mio bilancio, tutto sommato, è positivo. Nonostante ormai sia il terzo anno in cui la fortuna mi ha abbandonato. Perdere il lavoro alla nostra età, ti getta in uno stato di incertezza e di rabbia, difficile da controllare. Io ormai non cerco nemmeno più un lavoro, perché il mio mestiere è fare la nonna. Mio marito invece continua a cercarlo … invano.

Il mio ottimismo mi fa sempre vedere la vita meglio di quello che è. Mi fa sperare in un domani migliore. In fondo nella vita bisogna accontentarsi di quello che si ha. E io ho molto, nonostante in famiglia manchi il lavoro. Io ho una famiglia stupenda, il mio faro, il mio riferimento, forte, sempre presente.

Certo, vedere i miei genitori così fragili, così deboli, non è proprio il massimo. Però sono consapevole che hanno la loro bella età. Tanti amici miei coetanei non li hanno nemmeno più i genitori ma si sa, si vorrebbe che vivessero per sempre! Ora tocca a noi prenderci cura di loro, così come hanno fatto loro con noi, fin da piccoli. I ruoli si invertono.

E’ stato un anno particolare, vissuto sempre di corsa. Il mio ritorno in patria, è stato pieno di aspettative, tutte vane. Ma non smetto di sperare, nessuno mi può togliere la speranza. Sono certa che le cose cambieranno, prima o poi. Non voglio fare discorsi sulla nostra situazione politica in Italia, altrimenti si che mi deprimo veramente!! E nemmeno voglio parlare della situazione sulla sicurezza mondiale … no, no. Voglio parlare di me e basta.

Durante questo anno ho perso per strada persone a me care ma ne ho conosciute altre … in fondo chi ti ama, ti merita. Chi non ti capisce o non è sulla tua stessa lunghezza d’onda, è meglio che prosegua per la sua strada. Ho conosciuto delle persone, che fanno parte del mondo virtuale e ho potuto abbracciarle e guardarle negli occhi. Ho approfondito delle conoscenze e allacciato tante amicizie. Il mio blog è cresciuto e mi ha dato l’occasione di conoscere tante persone. Ho partecipato a tanti eventi, anche in occasione di Expo che mi ha aperto le porte su un mondo così interessante e ricco di opportunità.

In fondo il bilancio è positivo. Ora mi appresto a chiudere questo anno al solito modo; con gli amici di sempre. Tenendo sempre sott’occhio la mia famiglia, sentendola sempre così vicina. Spero tanto che il nuovo anno possa continuare per me, così come sta finendo: con le tante soddisfazioni che il mio blog mi sta dando e con il mio adorato nipotino da crescere. Basta parlare ora.

Questo è il mio ultimo panettone: farcito con crema al pistacchio e glassato con ganache di cioccolato e granella di pistacchio. Ormai troppo tardi per lasciarti la ricetta … però te lo faccio vedere. La ricetta la pubblicherò il prossimo Natale. 🙂

Buon 2016

Voglio lasciarti alcuni dei miei scatti di fotografia, fatti durante le due uscite. Non so se sono gli scatti migliori ma sono quelle che a me piacciono di più. Purtroppo io non ho una reflex ma una compatta automatica. Più di tanto non posso fare, a livello creativo. Spero tanto di potermi comprare, prima o poi, una buona macchina fotografica, per poter mettere in pratica quello che ho imparato al corso. Per il momento mi devo accontentare.

“Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie” G.Ungaretti

Foglia appesa

Tronco con margherite

Foglie morte

Marco - Linee guidaChe te ne pare?

Questo quello che voglio lasciare di questo vecchio anno:

La tristezza, il pianto, la malinconia

Questi i miei propositi per l’anno nuovo:

Che i miei genitori possano recuperare la salute e smettere di soffrire.
Che mio marito possa finalmente trovare un lavoro
Che la serenità ci accompagni sempre in questo nuovo anno, a me e alla mia famiglia
Infine che tutto il mondo recuperi la pace …

 

Buon anno a te, che mi stai leggendo. Che tu possa trovare ciò che desideri nel nuovo anno. ♥

Print Friendly, PDF & Email

26 pensieri su “Buon 2016”

  1. Avatar

    Terry cara sai che non riesco più a farne di bilanci ? O meglio, non riesco più a dire : anno sì o anno no…
    Alla fine, è sempre un gioco di equilibri più o meno stabili, più o meno sereni o più o meno incasinati…ma alla fine, tutto si mischia e viene fuori un qualcosa che io non riesco a classificare. Sicuramente il 2015 è stato meglio del 2014 e anche del 2013, che per me è stato un anno orribile. Questo è certo. E naturalmente mi auguro che seguendo questo trend in salita, il 2016 possa essere meglio del 2015 e soprattutto mi auguro che le persone che amo, in particolare Giuseppe, possano raggiungere i traguardi che meritano e che sperano. E niente…per me chiedo serenità, salute e soddisfazioni 🙂 E a te auguro tutto ciò che vuoi e tutto ciò che ti sta più a cuore. Ti voglio bene amica mia, e naturalmente, chissà che nel 2016 non ci si incontri ancora….

    1. ipasticciditerry

      Già, chissà … mai dire mai. Allora ti faccio gli auguri perchè quello che desideri si possa avverare. Per quanto riguarda i bilanci non è mia abitudine farli ma mi adeguavo alle mode del web. Tempo di bilanci? E sia 🙂 Buon 2016 Mary, un mare di bene per te ♥

      ps che mi dici delle mie foto? Fanno schifo?

      1. Avatar

        Le foto non le avevo guardate con attenzione, mi ero soffermata sul testo…l’occhio c’è e non è nemmeno male 🙂 Direi che il corso è servito. Continua ad esercitarti e a cogliere ciò che ti circonda. E’ essenziale per sperimentare e scoprire nuove prospettive 🙂
        Bacione Terry bella <3

  2. Avatar

    Cara Terry, i bilanci si fanno sempre però anche io credo che alla fine ogni anno abbia le sue cose buone e le sue cose meno buone, quest’ anno è vero, per te è stato molto intenso e pieno di aspettative e mi spiace davvero che non tutto sia andato per il verso giusto, a volte basterebbe così poco, una certezza in più per fare stare tutti più sereni e più forti!! Ma tu lo sei molto e lo hai dimostrato, tutto quello che avete fatto e che avete vissuto in quest’ anno lo dimostra, sei capace di dare la carica a tutti tu, non sai quanto mi piace questo tuo aspetto, sei una persona positiva e grintosa e sono sicura che tutti i cerchi si chiuderanno prima o poi, e tutto avrà il senso giusto!! Tanti auguri cara, spero riusciate a trovare quello che cercate, perchè ve lo meritate, voi non siete persone che siedono sugli allori, voi le maniche ve le rimboccate e il giusto premio deve arrivare!! Ti stringo forte!!! Buon anno nuovo!!

    1. ipasticciditerry

      Si, cerco di vedere sempre il meglio, anche quando è difficile vederlo. Io parto sempre dall’idea che c’è sempre chi sta peggio di me. Ti ringrazio molto per la stima e per le tue parole. Ogni tanto ho dei cedimenti ma essendo umana anche io credo sia normale. Fortuna che poi mi riprendo subito. 🙂 No, non ci sediamo sugli allori, infatti mio marito si adatta a fare qualsiasi lavoro. Prima o poi troverà la sua strada, ne sono certa. Tesoro, tantissimi auguri di cuore a te e alla tua famiglia. Buon anno

      ps ma le foto sono così scarse che non mi dici niente? 🙁

      1. Avatar

        Macchè Terry, ero troppo presa dal discorso!! Invece sono buone e l’ occhio l’ hai saputo usare!!
        Devi sempre ricordarti come comporre la foto e fare caso a tutto quello che c’è nell’ inquadratura, così eviti intrusi e poi devi continuare, la fotografia va studiata ed esercitata, non se ne può fare a meno!!
        Un baciooooo!!!

  3. Avatar

    Per me che amo il pistacchio questo panettone so già che sarà libidine pura, aspetterò pazientemente la ricetta. Aprofitto per lasciarti i miei più cari auguri per il nuovo anno, che sia per te sfavillante, ma soprattutto che ti porti tanta serenità, salute e soddisfazioni!
    un mega abbraccio
    Alice

  4. Avatar

    Ti mando un abbraccio, cara Terry, insieme al mio augurio che tutto ciò che desideri si avveri presto, prestissimo!
    Sono felice di aver avuto modo di conoscerti di persona (questo 2015 mi ha regalato questa opportunità e di ciò sono grata) e di aver passato qualche ora con te, sei speciale mia cara! ♥

    1. ipasticciditerry

      Ma che belle cose mi hai scritto! Grazie dolce Sandra, grazie infinite. Anche io sono felice di averti conosciuta. chissà che il nuovo anno ci porti altre occasione per rivederci. Io ti mando i miei auguri per un buon 2016, pieno di serenità a salute. Un bacio grande ♥

  5. Avatar

    tesoro, spero che la tua mamma si riprenda prima possibile e che anche tuo marito trovi un lavoro al più presto. in questo momento ti capisco benissimo perchè anch’io mi trovo con il mio “in forse” e la cosa mi spaventa da morire. il 2015 per me è stato un anno davvero difficile e si sta concludendo in maniera ancora più pesante. ciononostante voglio essere un pizzico ottimista e pensare che il 2016 porti una ventata di freschezza e un carico di serenità per tutti. ti abbraccio forte forte e ti augur tutto il meglio dal nuovo anno ormai alle porte

    1. ipasticciditerry

      Mi spiace che anche per te non sia un momento facile ma dobbiamo crederci Fede, dobbiamo crederci!! La speranza non ce la deve togliere nessuno. E allora sfoderiamo il nostro sorriso migliore e andiamo incontro a questo nuovo anno, con rinnovata grinta e determinazione. Se si vuole le cose possono cambiare. Ti auguro anche a te di risolvere al meglio i tuoi problemi, davvero con tutto il cuore, buon anno!!! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.