Pane – Filoncini con avanzi di pasta madre

Eccomi a voi. Vi scrivo da Madeira, una meravigliosa isola in mezzo all’oceano Atlantico, a mille kilometri da Lisbona, in Portogallo. Questa isola e’ detta anche l’Isola dei fiori, o l’isola dell’eterna primavera. Vi dico solo che c’e una media di 20 gradi tutti i giorni dell’anno. Ieri abbiamo girato per le strade del passeggio: locali di ogni tipo e gente … tantissima gente!! Qui focaccerie o pizzerie italiane non ce ne sono.

Qualche locale spaccia la nostra pizza italiana ma non vi dico come si presenta. Di italiano ha solo il nome. Stiamo chiedendo e cercando un locale vuoto e siamo fiduciosi. Ci sono moltissimi turisti in giro, di ogni genere e nazione. Ho fatto alcune foto, appena riesco le scarico e ve le mostro. Sono stata anche al mercato della frutta, non sapete quanti frutti strani e insoliti ho visto. Portate pazienza e vi faccio vedere anche questi al piu’ presto. Ora vi lascio alla ricetta di oggi, un bel pane. 😉

In generale il pane lo faccio quasi sempre con questo metodo; faccio un lievitino la sera con pari peso di pasta madre, acqua e farina. In questo caso ho utilizzato tutti gli avanzi di una sfornata di colombe. Quindi senza rinfrescare ulteriormente. Per fare il lievitino utilizzo sempre la manitoba con cui faccio il rinfresco che è una W330. Vi spiego anche il motivo: perchè ho notato che per le lievitazione lnghe (in questo caso circa 12 ore) va meglio delle altre farine. Le altre farine si sfaldano come … non reggono bene e ho constatato con in miei mille esperimenti, che la resa sul prodotto finito è migliore, rispetto a quando usavo altri tipi di farina.

Al mattina aggiungo gli altri ingredienti. A volte faccio una autolisi mettendo per prima cosa la farina e aggiungendo quasi tutta l’acqua che in generale quantifico in metà peso della farina. Ultimamente mi ha preso il trip della birra. A noi piace un sacco al posto dell’acqua. In questo caso non faccio l’autolisi. Ma non voglio confondervi le idee.

Trovo che sia bello sperimentare e poi non abbiamo tutti gli stessi gusti, no? Perciò osate, provate a togliere e aggiungere. Io purtroppo a causa di mio marito, non posso sperimentare molto. Mi piacerebbe aggiungere anche odori e erbe aromatiche, oppure qualche altro ingrediente tipo i pomodori secchi o altri tipi di verdura ma storce il naso ed è capace di non assaggiare nemmeno. Fa niente se mi vede mangiare con gusto … è come i bambini, niente da fare, quindi mi limito.

Partiamo con la ricetta? Ecco 004Ingredienti per il lievitino

230 g di avanzi di pasta madre (gli avanzi dei rinfreschi delle colombe) Potete usare anche il lievito di birra, in questo caso ne basteranno 2 g

230 g di acqua

230 g di farina manitoba W330

Al mattino ho aggiunto:

200 g di semola di grano duro

200 g di farina Einkorn M.Grassi

330 g di birra

8 g di sale

1 cucchiaino di malto

Procedimento:

Questo pane è semplicissimo; dopo aver fatto il lievitino alla sera al mattino si presentava così 013 ho messo tutto nel bimby, tenendo per ultimo il sale. Ho fatto partire il bimby 5 minuti funzione spiga. Se non avete il bimby impastate come vi pare, a mano o con l’impastatrice. Poi ho fatto la mia palla e messo a lievitare in ciotola leggermente oliata, coperta e al calduccio nel forno con la lucetta accesa per circa 4 ore. Deve raddoppiare. Filoncini con avanzi di pasta madre con birra1Quindi ho rovesciato l’impasto sul piano infarinato, ho fatto tre pezzi. Ho preso ogni singolo pezzo e fatto due giri di pieghe a tre come vedete in foto. Ho formato tre filoni e messo sulla teglia per baguettes. Filoncini con avanzi di pasta madre con birraHo rimesso in forno spento a lievitare per circa 3 ore e poi fatto dei tagli con una lametta. Qui ho notato che i tagli è meglio farli prima della lievitazione, si aprono meglio durante la cottura. Filoncini con avanzi di pasta madre con birra2Ho infornato a 200° per circa 15 minuti e poi abbassato a 180° per altri 20 minuti. Io appena metto il pane a cuocere spruzzo dell’acqua sulle pareti del forno, con uno spruzzino e lo stesso faccio dopo 5 minuti. Gli ultimi 5/10 minuti accendo il ventilato che asciuga dall’umidità e rende la crosta croccante, come piace a noi. Mettete i vostri filoncini a raffreddare in piedi, appoggiati al muro. Filoncini con avanzi di pasta madre con birra3 035Dovete provare a fare il pane con la birra, vi assicuro che vi conquisterà. Che ve ne pare?

Questo pane lo porto dalla mia cara Sandra che questo mese ospita la raccolta di Panissimo. Se non la conoscete vi invito ad andare a trovarla e a guardare quante meraviglie si possono creare e sfornare, non solo di pane ma di leivitati in genere. La raccolta di Panissimo è di Sandra e di Barbara, altra splendida compagna di impastate.

Per voi ragazze

finale di stagione

Print Friendly, PDF & Email

43 pensieri su “Pane – Filoncini con avanzi di pasta madre”

  1. Avatar

    Terry cara, sono felice che il primo impatto con l’isola sia così positivo, e sono curiosa di vedere le foto :)) Vi auguro davvero di poter realizzare tutto quello che desiderate…sono certa che andrà tutto alla grande!!!
    Complimenti carissima per questi filoncini, sono favolosi…sempre bravissima!!!
    Un grande abbraccio, a presto…

  2. Avatar

    Terry!!!!…ma allora ci sei!!! Sono contentissima di sentirti! 🙂
    Certo che ti sei scelta proprio un bel posticino! Dev’essere bellissima quell’isola! Le premesse mi sembrano ottime! 😉
    Il tuo pane? E che te lo dico a fare?…bellissimo!!!
    Baci baci baci!

  3. Avatar

    Ciao Terry, che bello sentirti positiva!!!
    Spero con tutto il cuore che riusciate a trovare la strada giusta per un nuovo proficuo inizio e con le mani d’oro che ti ritrovi sono sicura che andrà tutto a meraviglia!!!
    Un bacio grande e complimenti per questi fantastici filoncini
    Carmen

  4. Avatar

    Cara Terry, sono convinta che tutti i tuoi sogni si realizzeranno. Te lo auguro con tutto il cuore!
    Sei super brava e quindi non ho il minimo dubbio. Chissà, magari un giorno potremo venire a trovarti nel tuo ristorante 🙂 e mangiare il tuo delizioso pane e non solo. Ti abbraccio, sii ottimista e fiduciosa!

    1. ipasticciditerry

      Magariiii!! Chissà che sorpresa sarebbe per me vedere entrare qualcuna di voi nel mio ristorante …. Grazie mille, un bacione

  5. Avatar

    Terry !!!! benarrivata ! Ma sai che leggere le tue poche righe mi ha trasmesso un senso di relax assurdo ?? Sono riuscita a “vedere” tutto ciò che hai descritto, e ora sono impaziente di vedere anche le foto, quelle vere 😉
    Dai amica ! Sono certa che lo troverete un bel locale..proprio come lo cercate ! Ti abbraccio forte, e tiro un morso ad uno dei tuoi filoncini. TVB !

  6. Avatar

    Per me sei una maestra rispetto al pane, lo preparo ma non ho particolari conoscenze, ne’esperienza, apprendo tutto quello che dici e prima o poi chissà magari penso anche alla pasta madre!
    Spero possiate trovare un locale tutto per voi,e aspetto di vedere le foto curiosa di esplorare un’isola che non conosco, un abbraccio!

    1. ipasticciditerry

      Grazie cara Lilli, le hai già viste le foto del post di oggi? L’isola è fantastica. Sono certa che se ti metti anche tu potrai produrre del pane buonissimo, magari con la pasta madre, perchè no? A presto tesoro, un bacio

  7. Avatar

    Son così emozionata nel leggerti da così lontano…
    Non posso trattenermi molto in questo momento però son curiosissima di una cosa…
    I tuoi lieviti, te li sei portati dietro??????? :-OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    Un bacio immenso mia dolce Terry!! :********

    p.s. questi filoncini son strepitosi e tu sai che io li farò!!!

    pp.ss. aspettiamo impazienti tutti i tuoi racconti, le tue foto, le tue sensazioni, il tuo successo soprattutto!!!!!!!!!!!!!!!!!

    1. ipasticciditerry

      Allora comincio dalla prima domanda: no, questo giro ho legato la pasta madre e l’ho lasciata in italia, chiusa nel suo contenitore, il prossimo giro verrà con me.
      Aspetto i tuoi filoncini, puoi contarci!
      I miei racconti mi sa che hai già cominciato a leggerli, noo? Un bacione tesoro, a presto

  8. Avatar

    Ciao Terry, ti leggo positiva e mi auguro davvero ogni bene per te! Mi dispiace per la scelta che hai dovuto fare, ma spero che questa sia una buona strada da percorrere.
    Non ho mai provato il pane alla birra (rimedierò presto), ma ultimamente sto sperimentando molto l’autolisi, con cui mi trovo favolosamente.
    Ti mando un abbraccio, che arrivi lontano.
    <3

    1. ipasticciditerry

      Condivido, l’autolisi aiuta molto lo sviluppo del glutine. Per il resto cosa vuoi che ti dica? Cerco di farmi coraggio e andare avanti. prima o poi riuscirò a tornare nella mia bella Italia. Ti abbraccio forte anche io tesoro

  9. Avatar

    Tesoro il Portogallo è una terra meravigliosa… sia dal punto di vista territoriale sia come prodotti… ti penso sai? spero che questo viaggio sia risolutivo e che vi porti tanta fortuna, quello che cercate per vivere sereni.. Te lo meriti, sei una donna meravigliosa e dalle mille risorse… e sopratutto sei talmente brava in quello che fai, che varrebbe la pena proprio trasformarlo in un lavoro serio. Io te lo auguro di cuore amica mia… e sappi che faccio il tifo per te! sul pane … chetelodicoafare! superlativo come sempre:* ti abbraccio tanto:**

    1. ipasticciditerry

      Echetelodicoafare? Sei proprio speciale tesoro mio, grazie!!! Ci si prova cara Simona, ci proviamo ecco. A presto e un grande abbraccio anche a te

  10. Avatar

    Ciao Terry!
    Ti/Vi auguro tantissima fortuna per questa avventura. Vedrai che ne uscirà fuori qualcosa di molto positivo.

    Quanto al pane, concordo sull’uso della manitoba per lunghe lievitazioni iniziali, anche se uso meno lievito madre (tipo 50g su 200 di acqua e 200 di farina) per poi aggiungere 800g di farine e 600 di acqua nel secondo impasto.

    Bella quella mollica! 😉

    Un caro e affettuoso abbraccio. 🙂

    1. ipasticciditerry

      Questo appunto è un pane “con avanzi di pasta madre”. Anche io di solito ne uso molto meno ma quando mi è capitato di averne in giro tanta, residuo di panettonamenti vari, mi scoccia buttarla e la riutilizzo. Per il resto, è stata una decisione mooooooolto sofferta ma spero prima o poi di tornare nella mia terra. Ora capisco gli emigrati degli anni indietro…. li capisco benissimo. Grazie Piero, lo sai che quando passi mi fa sempre piacere. A presto

  11. Avatar

    Terry, sei partita, che bello leggo tanta positività e ti auguro ogni bene! Vedrai che le cose andranno alla grande, in bocca al lupo per tutto!!! Il posto deve essere bellissimo, se già mi parli di eterna primavera… la mia stagione preferita ^_^ Questo pane è stupendo, chettelodicoaffà, sei una maestra! Complimenti e tienici aggiornati, un abbraccio forte <3

  12. Avatar

    Cara Terry, é bellissimo leggere tue notizie da questa bell’isola! Il posto scelto promette bene e dalle tue parole ti sento positiva! Ne sono davvero felice! Il tuo pane ha un aspetto stupendo, e sono certo che inonderà l’isola di un meraviglioso profumo che mi auguro ti porterà delle belle soddisfazioni. Ti abbraccio forte.
    ps: Mi fa tanto piacere che anche da li tu abbia partecipato al mio Giveaway!

    1. ipasticciditerry

      Che scherzi? Come potrei stare senza di voi? Lo sai quanta forza mi da’ sapere che ci siete voi ad aspettare i miei post dall’Italia e dal mondo? Tantissima forza. Grazie mille tesoro, un bacio dal caldo al fresco della Germania.

  13. Avatar

    Ciao Terry, è un grandissimo piacere risentirti. Il tuo tono sembra anche leggermente entusiasta. Lo spero tanto, perché te lo meriti.
    Splendida ricetta di pane, sembra facilissima … ma tu riesci a far sembrare tutto alla portata di tutti, è il tuo dono.
    Un bacio grande e goditi la primavera anche per noi

    1. ipasticciditerry

      Che bella cosa mi hai detto, grazie mille Dori!! Entusiasta è una parola grande, diciamo che sono una che cerca di vedere il bello in ogni cosa. Un bacio grande

  14. Avatar

    Che bello leggerti, Terry. Anche da un sito meraviglioso come Madeira non dimentichi di regalarci uno dei tuoi capolavori. Andrà tutto alla grande. Sei una persona davvero in gamba!
    Un abbraccio
    MG

  15. Avatar

    Che bello Terry!! Ti sento piena di entusiasmo e fai bene, hai creato un pane favoloso, vedrai che la tua bravura troverà presto come sfogarsi!
    Un bacione e a presto!!

  16. Avatar

    terry, sono davvero felice della tua positività.
    Certo, sei tanto lontana…..ma l’Italia è diventata così triste e poco propositiva…che fai ben a cercare di ripartire altrove!
    Incrocio le dita per te!!!!

    1. ipasticciditerry

      E che vuoi fare tesorino, piangersi addosso non serve a niente. Lo sai che sorriso regala sorriso? Forza, cerco di mandarti un pochino della mia positività e un grande abbraccio

  17. Avatar

    i tuoi pani sono sempre stupendi, ma quello lo sai. per il resto fremo, sono sicura che troverete un bel posticino e che vi farete onore con pizza e specialità italiane…. ma mi manchi già!!!!
    un bacio
    Sandra

    1. ipasticciditerry

      E tu vieni a trovarmi! Lo sai vero dove andrai in vacanza quest’anno? Da “I pasticci di Terry” specialità italiane a Funchal. Grazie cara Sandra, ti amoro, lo sai

  18. Avatar

    Vorrei farli questa sera. Ho avanzi di pasta madre rinfrescata mercoledì. Mercoledì ho fatto tre rinfreschi di fila. Dici che posso usarla per questa tua ricetta o è troppo vecchia ? Spero tu riesca a rispondermi per tempo. Un bacio

    1. ipasticciditerry

      Mannaggia Cristina, spero di essere in temmpo: si, puoi usarla tranquillamente. Magari se hai un dubbio aggiungi all’impasto una punta di bicarbonato e non hai problemi di acidità. Tipo un chicco di riso, proprio poco. Poi fammi sapere. Qui siamo un ora indietro rispetto all’Italia. Un bacio a te

      1. Avatar

        Peccato ho visto tardi e ieri sera non c’è l’ho fatta. Ma tengo buonissima questa ricetta. La dritta della Manitoba per le lunghe lavorazioni mi è’ molto preziosa. Vieni un po’ a vedere cosa ne ho fatto dei tre rinfreschi di pasta madre. Senza di te mi sentirei persa !

  19. Avatar

    Carissima Terry, per una simpatica coincidenza abbiamo fatto entrambe il pane alla birra!
    Mi fa un gran piacere la positività che vien fuori dalle tue parole, sono sicura che tutto andrà per il meglio e che avrai grandi soddisfazioni.
    Ti saluto con un caloroso abbraccio e spero di rivederti presto
    Mariateresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.