Pasta fresca – Fusilli

Oggi vi voglio lasciare una pasta fatta all’ultimo momento su suggerimento di un amica bravissima a fare pasta fresca. Lei ha davvero una bella fantasia e riesce a fare forme diverse e estrose. L’altra sera mi ha mostrato questa forma su facebook, se vi va di andare a vedere la sua pagina è davvero interessante, questo il LINK della mia amica Laura. Dicevo mi ha mostrato questa pasta, lei l’aveva fatta verde, usando gli spinaci. Io avevo in programma di fare le tagliatelle all’uovo, avevo del ragù pronto e mio marito ama le tagliatelle. Insomma incuriosita ci ho provato subito con la pasta all’uovo e devo dire che mi sono divertita. Certo io ho fatto due etti di farina e perciò non erano molti, se dovessi farli per dieci persone già ci penserei un attimo … Con queste dosi ci ho messo un ora solo per fare la forma. Però è una bella soddisfazione con bene placido di mio marito che ha detto che sono buonissime.
 Ingredienti per due persone:
200gr di farina
2 uova
Procedimento:
Ho impastato la mia farina con le uova al solito modo e lasciato riposare, coperto con una ciotola rovesciata, per circa 30 minnuti.
Io ho usato il mio bastoncino che ho usato per i Garganelli l’altro giorno, poi per fare prima ho usato altri cucchiai di legno che ho nella mia cucina. 😉
Quindi ho preso un pezzettino di pasta alla volta e ho tirato un cordoncino quanto più sottile possibile,
l’ho tagliato a una spanna circa (ho usato proprio la mia mano per prendere la misura e farli uguali) facendo così tanti piccoli cordoncini sottili.
Ho poi preso ogni singolo cordoncino di pasta e attorcigliato intorno al bastoncino di legno. Io ne ho attorcigliato anche più di uno intorno al bastoncino di legno e mentre tiravo altra pasta li ho lasciati per qualche minuto che si assestassero per bene formando il fusillo. Quando avevo pronto l’altro cordoncino e tagliato i  miei pezzi li estraevo dal bastoncino di legno.
Insomma una bella fatica ma anche una bella soddisfazione.
Li ho lasciati asciugare circa tre ore e poi li ho messi in acqua bollente salata e cotti circa tre/quattro minuti. Qui dipende dal vostro gusto, a noi la pasta piace al dente. Poi li ho messi nella padella dove avevo il mio ragù e ho lasciato insaporire.
Sono carini, no?
Grazie Laura ♥
Bene e con questo vi auguro davvero una buona Pasqua, che sia serena e piacevole. Cercate di passarla con chi volete basta che siete contenti. Un bacione a tutti
Print Friendly, PDF & Email

41 pensieri su “Pasta fresca – Fusilli”

  1. Avatar

    Fantastico questo formato…ci vuole della pazienza, ma vuoi mettere la soddisfazione al momento di servire il piatto?
    Bravissima 🙂
    Tantissimi Auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia.

  2. Avatar

    Ciao Terry:) arrivo qui dal post di Piero! dopo aver fatto i complimenti a lui e a Michela non posso che complimentarmi anche con l’artefice di questi gioielli:) idea molto originale, segnati!
    A presto:*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *