Gelato veloce alla frutta

14 Comments

Sapete cos’è la Sincope? Io non lo sapevo e l’ho scoperto in questi giorni. Bella esperienza.
L’estate è arrivata con tutta la sua potenza e allora si cerca di preparare pasti leggeri, freschi e rinfrescanti. Io adoro l’estate e, fortunatamente, dalle mie parti un po’ di arietta non manca, quindi di certo non mi lamenterò che fa troppo caldo ecc ecc. Me lo godo pazientemente perché dura sempre poco, al contrario del freddo che invece la fa da padrone, dieci mesi all’anno. Per un paio di mesi, possiamo anche resistere.

Quindi vi lascio un’altra ricetta di Gelato. Questa è la ricetta del Gelato veloce alla frutta, che faccio spesso con il bimby. Lo so che i puristi diranno che “questo non si può chiamare gelato” per carità, sono d’accordo che quello fatto con la gelatiera è mille volte più buono e degno di essere chiamato “Gelato” ma …. Chi se ne frega? Si può dire? Se uno non ha la gelatiera o non ha voglia di andare in gelateria non può dire “mi faccio un gelato”? Vogliamo chiarire cosa vuol dire Gelato?

Alimento dolce, composto essenzialmente di latte, uova, frutta, cioccolato o altri ingredienti, portato in congelamento in modo che assuma l’aspetto di una pasta consistente e omogenea, priva di ghiaccioli.
(Il Dizionario della Lingua italiana, Giacomo Devoto e Gian Carlo Oli).

Quindi direi che posso tranquillamente dire “Eccovi il mio gelato alla frutta”. E poi diciamocelo tranquillamente, io so cosa ci metto dentro. Solo alimenti genuini, frutta fresca, surgelata da me. Latte intero, acquistato dal mio contadino, direttamente dalle mucche e poi surgelato da me. Aggiunta di zucchero a piacere, a seconda della frutta che utilizzo. Lo so, sono una rompiscatoline ma mi piace sapere quello che mangio, da dove arriva, come viene trattato.

Con questo metodo io faccio il Gelato alla frutta che preferisco, variando tutti i pomeriggi la mia merenda: Fragole, ananas, pere, mele, pesche, albicocche, banana … Avete presente come potete variare tutti i giorni? E magari aggiungere a piacere: cannella, vaniglia, scorzette di arancia o di limone … noci, mandorle, nocciole tritate, cioccolato grattugiato sopra … insomma spazio alla vostra fantasia e cambiate ogni pomeriggio la merenda vostra e dei vostri figli o nipotini. Basta parlare, eccovi la ricetta del mio Gelato veloce alla frutta.

Ingredienti per due coppe di gelato
150 g di frutta congelata a piacere (in questo caso ananas)
150 g di latte congelato
50 g di zucchero (secondo il vostro gusto)
(cannella o altro aroma a scelta)

Procedimento:
Io quando acquisto la frutta, in stagione, la lavo, la faccio a pezzi, la stendo su un vassoio e la congelo. Quando è congelata, la metto nei sacchetti appositi e la tengo pronta per i gelati.

Vi mostro alcuni tipi di frutta preparata e congelata in stagione.

Gelato veloce alla frutta (7)

Anche il latte lo congelo, negli appositi sacchetti, così visto che l’appetito viene meno con il caldo, ecco che un gelato apporta anche le proteine del latte che non fa mai male. Questa ricetta del Gelato veloce, è tratta dai ricettari bimby, non è una mia invenzione. Io la personalizzo con quantità di zucchero che preferisco, anche in base al grado di dolcezza della frutta stessa. Regolatevi voi a seconda del vostro gusto personale, potete farlo anche senza zucchero. La ricetta dice la metà del peso della frutta. Il peso della frutta e del latte è da intendersi da congelata.

Polverizzare lo zucchero nel bimby per 20 secondi a vel. Turbo. Aggiungere la frutta e il latte congelato e impostare 40 secondi, a vel 7 spatolando dal foro centrale.

Gelato veloce alla frutta (8)

Servire subito oppure rimettere in congelatore, fino al momento di servire. Io ho aggiuto, insieme alla frutta e al latte, mezzo cucchiaino di cannella in polvere.

Gelato veloce alla frutta (6)

Se invece volete “alleggerire” ancora di più la vostra merenda, si può mantecare con il bimby direttamente la frutta surgelata, con poco zucchero ma anche senza; otterrete un bel sorbetto sano e genuino.
Questo è un Sorbetto di Albicocca

Gelato veloce albicocche (2)

Insomma in pochi minuti, una coppetta di gelato è pronta a rinfrescare i miei pomeriggi o a soddisfare la mia voglia di dolce, senza troppi sensi di colpa.

Vi aspetto presto con un’altra ricetta di Gelato … no, non vi dico di cosa. A presto. buon inizio di settimana a tutti,

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

14 Responses to “Gelato veloce alla frutta”

  1. Silvia Musajo

    Forse qualcuno dirá che non si puó chiamare gelato ma io lo definirei ‘genialata’!!
    Bellissima idea, veloce, fresca, buona e anche sana.
    Un bacio!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vero? Lo sapevo che tu eri d’accordo con me! Grazie Silvia, un bacio anche a te

      Rispondi
  2. Silvia Brisi

    Mitica Terry, bravissima, gelato o non gelato quella coppetta me la sbaferei subito!! Passo la ricetta a mia mamma che lei ha il Bimby e per ora ha fatto il sorbetto alle fragole davvero buonissimo!! Un bacione cara, stasera qui si respira decisamente meglio!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Diciamo che fa sempre caldo ma è più sopportabile, dai :) Brava se poi lo assaggi dimmi che ne pensi. Ti abbraccio

      Rispondi
  3. Ilaria

    Hai messo insieme tre parole perfette per queste giornate così calde: gelato, veloce e frutta. :-)
    Beata te che dalle tue parti c’è un po’ d’arietta fresca… qui non si respira!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      In questi giorni preferisco mangiare cose leggere e magari fresche, vanno giù meglio. Grazie Ilaria, a presto

      Rispondi
  4. Giovanna Bianco

    in questo periodo non c’è rimedio migliore al caldo ed alla voglia di fresco, ma tanto buona. Ottima idea, complimenti!!!

    Rispondi
  5. zia consu

    Bravissima Terry..ingredienti genuini e stop! Così dovrebbe essere il vero gelato!!!!

    Rispondi
  6. rosalba

    sono d’accordo con te io non ho la gelatiera e anche comprandola non saprei neanche dove riporla, ma fortunatamente ho il bimby! Poi che non lo preparo perché sto a dieta è tutt’altra storia :) Ottimo gelato rinfrescante e genuino.
    Bacio :)

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Eh va beh ma non sarai mica sempre a dieta! E poi se lo fai solo con la frutta, senza aggiungere zucchero, non va bene? Mannaggiaaaaaaa! Un bacione a te

      Rispondi
  7. Giovanna Cielo

    Ciao, grazie mille
    Per i suggerimenti, oggi vorrei fare il gelato con la frutta che ho congelato, la banana però è diventata nera nel congelatore, secondo voi la posso usare.???

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ormai penso tu l’abbia già fatto il gelato … io le avrei usate lo stesso, anche nere. Probabilmente si sono ossidate prima che le congelassi, forse erano troppo mature. Non saprei, a me si sono scurite appena appena, nel senso che non erano più belle bianche ma non proprio annerite. Come ti è venuto poi?

      Rispondi

Leave a Reply