Insalata di riso al pesto

Visto che siamo al 9 di luglio oggi vorrei lasciarvi una ricetta estiva; una variante dell’Insalata di riso.  Anche se mi pare di aver capito che, sopratutto al nord di Italia, le temperature non siano prettamente estive … Eccovi l’Insalata di riso al pesto. 072

Ingredienti per tre persone:

100 gr di riso per insalate

2 cucchiai di pesto alla genovese (Mi sono accorta che non ho mai postato la ricetta del mio pesto alla genovece 🙁 )

Una manciata di fave fresce sgusciate e bollite

una manciata di pisellini freschi bollitti

qualche pomodorino ciliegino

80 gr di tonno sott’olio sgocciolato

80 gr di mais bollito (oppure una scatoletta di mais sgocciolato)

4 wurster piccoli

Procedimento:

Fate cuocere il riso al dente, scolatelo e sciacquatelo. Mettetelo in una ciotola e conditelo con il pesto. 069Preparate tagliate e sgocciolate le verdure e mettetele in una ciotola, 067 aggiungete il riso condito con il pesto e mettete al fresco. Al momento di servire condite con un filo di olio al momento. Buono, variopinto e allegro. 😉 071

Diario di Funchal – 8 luglio

Ieri con le persone che frequentano il Centro comunitario siamo stati a fare una gita sulle montagne, vicino al Parco tropicale di cui vi avevo gia’ raccontato QUI. Siamo partiti in pulman, carichi delle vettovaglie necessarie. Il posto era all’aperto e in mezzo alla natura. 001Gli uomini hanno acceso il fuoco e preparato la carne per fare alla brace. Alcune donne sono andate per i boschi a raccogliere della verdura che hanno poi bollito 08 luglio1e altre donne hanno lavato le stoviglie che abbiamo trovato sul posto. Ognuno faceva qualcosa; io ho aiutato a tagliare l’insalata, i pomodori e il melone, che abbiamo poi mangiato tutti insieme.08 luglio Eravamo 45 persone. La temperatura era sul freschetto e a tratti le nuvole erano talmente basse che sembrava nebbia. 008Alcune persone si sono messe a giocare; chi a domino e chi alle carte. 006C’e’ un senso di condivisione che mi piace molto, una voglia di stare insieme e condividere quello che c’e …

Oggi invece ho preparato una sfoglia con 20 uova e due kili di farina, che mi ha commissionato il ristorante, che tiene lo stand alla fiera, presso il quale lavorano mio marito e mio fratello. L’idea era di farne un pochino alla volta, con il mio fedele Bimby, invece la spina non entrava nella presa. Qui le prese sono a due e invece il Bimby e’ a tre … fa niente, non mi sono persa d’animo e ho impastato a mano. 028E’ stato molto rilassante e terapeutico. Ho dovuto svuotare mezza cucina per farmi spazio pero’ ce l’ho fatta. I miei uomini hanno fatto una lasagna cosi’ buona che il proprietario mi ha commissionato lo stesso quantitativo per venerdi’ e per sabato: evviva!!

A mezzogiorno abbiamo mangiato al Centro comunitario; la Maccaronata. 029Si tratta di una specie di spezzatino di carne di manzo, con pomodoro e carote, in cui alla fine ci buttano la pasta e cuociono tutto insieme; buona. Invece stasera siamo state a una serata mondana (mentre i nostri uomini lavoravano), una sorta di happy hour in piedi con i colleghi di mia cognata. Questo il mio piatto 035C’erano una sorta di Tortillas farcite con un impasto di tonno e nonsocosa, sempre una Tortillas con gamberi, una Insalata di polipo (diversa dalla nostra, qui c’era il polipo, le cipolle, pomodoro, peperoni rossi e verdi e insalata) Poi una sorta di Spezzatino di carne di manzo, con salsiccia e fave. Inoltre c’era uno spiedino di carne mista che non ho preso perche’ non ne posso piu’ di mangiare carne. Io sono di bocca buona e mi piace assaggiare tutto … Devo dire che qui la cucina non e’ male, forse un po’ monotona ma buona.

Per oggi e’ tutto, un caro saluto a tutti e …. Viva l’Italia

Print Friendly, PDF & Email

16 pensieri su “Insalata di riso al pesto”

    1. ipasticciditerry

      Lilli un successo, tutte le sere! Siamo contenti. Ieri sera alle 22 avevano già finito tutto! Oggi ho impastato 30 uova! Una massa grande che non ti dico, tutto a mano. Ti abbraccio forte anche io

  1. Avatar

    Ciao Terry!! Ho scoperto solo ieri che sei partita per luoghi bellissimi, anche se mi pare di capire che l’hai fatto per “necessità”, e non per amore di avventura! Ma leggo che sei abbastanza contenta della scelta fatta, il coraggio per fare nuove esperienze l’hai trovato, e va bene così. Naturalmente sono tornata indietro a leggere tutti i post riguardanti la nuova “vita”, mi son piaciuti…scrivi proprio bene! Di oggi mi è piaciuta anche la ricetta, è di quello che si deve parlare…, perciò ti ringrazio per il suggerimento e ti mando un grosso “in bocca al lupo”!! Un abbraccio. Mafi

    1. ipasticciditerry

      Grazie Mafi, è vero era tanto che non passavi a trovarmi. Lo sai che mi fa sempre piacere quando mi lasciate un messaggio. Si, nonè stata una scelta fatta a cuor leggero, sopratutto per il fatto che io ho una figlia in Italia e mi manca da morire. Mi sono messa la sua foto in un ritratto vicino al letto e quando sono a casa le parlo sempre … Certo c’è Wathsapp, c’è Skype ma non è come stringermela tra le braccia. Però ci facciamo forza e andiamo avanti, in Italia non ci hanno lasciato nemmeno la dignità di un lavoro e che si doveva fare alla nostra età? Buttarci via? Qui stiamo tentando di costruirci un lavoro per i pochi anni che ci mancano alla pensione, pensa un pò … Un bacione e torna presto a trovarmi.

  2. Avatar

    Buonissima l’insalata di riso con il pesto!! Per il bimby non preoccuparti, taglia il piolo centrale della presa con le pinze, serve solo per la messa a terra da noi ma se lì non c’è non ti serve proprio a nulla!! Un bacione!!

  3. Avatar

    Brava Terry, fai vedere di cosa siamo capaci noi Italiani in fatto di cucina… bravissima con la pasta!!!
    L’insalata di riso è sicuramente gustosissima:))
    Quante cose nuove hai assaggiato, sembrano tutte buonissime!!!
    bacioni…

    1. ipasticciditerry

      Si, sono tutte buone. Sai cosa? Mangiano sempre carne! E per una come me, che la mangia si e no, due volte a settimana è un pò troppo … Sapessi qui come siamo apprezzati noi italiani, un vero orgoglio. Sono io che quando sono arrivata qui mi vergognavo un pò a dire che sono italiana. Che paese è quello che non ti dà nessuna speranza di lavoro? Grazie comunque Ely, un bacio

  4. Avatar

    Ciao Terry, vedo che la tua bravura si è già diffusa su tutta l’isola!!!
    Sono davvero felice di sapere che le cose stanno andando per il meglio ma conoscendo te, non ne avevo dubbi!!
    Mi sono salvata la tua splendida ricetta dell’insalata di riso e sabato la provo!!!
    Un mega bacio e spero a presto
    Carmen

  5. Avatar

    Carissima Terry, perdonami se sono sparita, ho avuto bisogno di staccare. Ho trascorso anche una bella settimana in una citta’ stupenda, dovrei scriverci un post, spero a breve. E’ cosi’ alla fine sei partita…ho letto ora i tuoi post passati, sono andata a cercare immagini di Funchal, é un bel posto, non sai quanto speri che in tale bellezza troviate anche serenità, sia economica che emotiva. Grazie per il messaggio che mi hai lasciato, non sai quanto mi abbia fatto piacere un tuo pensiero. Ti penso anch’io, davvero, e vi auguro quel pizzico di fortuna che serve nonostante i sacrifici…Un forte abbraccio, Leti

    1. ipasticciditerry

      Ciao! Sono contenta di risentirti, cominciavo a preoccuparmi. Io e te in fondo siamo due italiane all’estero, quindi come faccio a non sentirmi vicina a te? Certo tu penso sei rimasta lì per amore e io sono venuta qui per necessità, però siamo comunque in terra straniera. Ti abbraccio forte anche io e sai che ti “tengo d’occhio” quindi aspetto il post del posto meraviglioso, così viaggio con te.

  6. Avatar

    Ciao Dolcezza 🙂
    intanto, ti leggo sempre, anche dal cellulare, non mi perdo una puntata, sappilo! E, curiosamente, mi sento fiera di te!! ma ti pare normale sta cosa????????? eppure è così!! è che ti ammiro tantissimo, e leggere il tuo diario mi rende orgogliosa come se fossi tua madre tua sorella tuo marito tua figlia! e lo so, non sono normale :)))
    ma davvero, sono così contenta di leggere che affronti tutto con forza, determinazione e anche tantissima passione, e questa già sta dando i suoi frutti, sono certa che otterrai grandissimo successo!
    tesoro, ti scrivo qui perché ieri ho fatto il tuo riso 🙂 speravo oggi di riuscire a fotografarlo con calma… ne avevo fatto in abbondanza proprio per avanzarne un po’ e non affannarmi con la reflex, e invece quando ho aperto il frigorifero ho scoperto che qualche ladro affamato s’è spazzolato tutto!! e così non posso farti vedere la prova provata :)))
    comunque, davvero buono, diverso,io poi adoro il pesto e le fave, decidere di farlo è stato un fiat!
    Quindi, grazie, ma non solo per questo piatto, per tutti e per tutto :))
    Ti abbraccio forte tesoro!

  7. ipasticciditerry

    Amica mia, rossa del mio cuore … sei orgogliosa di me? Ma quanto ti amoro io? Tantissimo, grazie!!! Mi fa piacere, mi fa sentire vicina vicina a te e sono contenta. Non è sempre facile sai essere ottimisti e forti, ce la sto mettendo tutta. Sono contenta che il riso sia piaciuto a te e ai ladri affamati ahahahaahh! Sai che non credevo piacesse così tanto il mio diario? Io lo sto scrivendo principalmente per la mia famiglia ma mi fa molto piacere che anche voi lo apprezziate così tanto. I messaggi che mi lasciate mi fanno sentire a “casa”, grazie mille! Tesoro ti raccomando, tu sai. Ti abbraccio forte forte. ♥

  8. Avatar

    Carissima, io amo le persone coraggiose, intraprendenti, che non si lasciano buttare giù dagli eventi. La vita può esser una meravigliosa avventura se affrontata con lo spirito giusto. Tu rispondi alla vita come tutti dovrebbero fare. E poi le soddisfazioni arrivano….così come sono certa che tante altre ti sommergeranno. Il pesto nell’insalata di riso non l’ho mai messo…buono!! Ti abbraccio forte

    1. ipasticciditerry

      Provalo perchè è sfizioso e diverso. Grazie cara Ros, cerco di fare il possibile. In passato mi sono ammalata di cancro, ora fortunatamente guarito, e ho imparato che la vita va goduta in ogni momento e non va sprecata in unitili paturnie. Sono fiduciosa anche io e aspetto paziente gli eventi. Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.