Pan di mele glassato al cacao

Pan di mele glassato al cacao, ovvero Ciambella di mele. Altra ricetta che arriva dalla mia Enrica, per me punto di riferimento, puntuale e precisa nelle sue ricette. Questo è un dolce molto veloce da fare, dove si utilizzano le mele frullate all’interno dell’impasto, così come si fa con la Torta di agrumi, dove si frulla frutto e buccia, tutto insieme. E’ buffo ma mentre sto scrivendo questa cosa, mi rendo conto che non ho mai pubblicato sul mio blog questa torta! Se volete provarne un altra con gli agrumi vi consiglio questa Ciambella.

Ho seguito la ricetta di Enrica e messo anche la glassa al cacao che consiglia lei e vi dirò, che ci sta benissimo, la completa e la rende ancora più golosa. Provatela anche voi e sentirete che buona; per la merenda o la colazione ma anche per qualsiasi momento della giornata. Pan di mele glassato al cacao

Ingerdienti per uno stampo a ciambella da 24 cm

2 mele (300 g a netto degli scarti)

160 g di olio di semi

3 uova a temperatura ambiente

200 g di zucchero

250 g di farina

8 g di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di cannella

1 pizzico di sale fino

per la glassa:

160 g di zucchero a velo

20 g di cacao amaro

20 g di burro

4 o 5 cucchiai di acqua calda

Se volete potete aggiungere delle gocce di cioccolato come ho fatto io

Procedimento:

Tagliare a pezzi le mele con la buccia, le mie erano biologiche. Metterle nel boccale de bimby e azionare insieme all’olio, fino a ottenere un composto liscio e ben amalgamato.

In una ciotola montare le uova con lo zucchero, fino ad avere un composto gonfio e spumoso, aggiungere il pizzico di sale fino. Unire ora la crema di mele e poi la farina, miscelata insieme al lievito e alla cannella. Io avevo poche gocce di cioccolato, rimaste nel sacchetto aperto, le ho aggiunte.

Versare nello stampo, precedentemente imburrato e infarinato. Livellare e infornare a 170° per circa 35/40 minuti. Fare la prova stecchino.

Mentre cuoce la torta preparare la glassa. Sformare la torta e decorarla con la glassa. Si conserva sicuramente per 5/6 giorni, sotto la classica campana per torte. Oltre non lo so, perchè l’ho centellinata per la colazione.

Bene, questo dolce per la domenica mi sembra proprio adatto; goloso e anche veloce da fare, che dite? Un altra settimana sta volando via velocemente. Io ho ancora uno dei miei nipoti a casa dall’asilo con la febbre. Perciò la settimana è volata via in un attimo. Questo weekend non so ancora cosa farò, dipende da quanto sarò stanca.

Vi auguro un buon fine settimana, ci troviamo qui presto con un altra ricetta.

Print Friendly, PDF & Email

22 pensieri su “Pan di mele glassato al cacao”

  1. Avatar

    Devo proprio iniziare a fare questi “pan di qualcosa”. E potrei iniziare proprio dal pan di mele perché le torte con dentro le mele (in qualsiasi forma) secondo me sono irresistibili!
    Ma tu hai messo anche dei pezzetti di cioccolato nell’impasto? Perché sembrerebbero esserci, dalle foto.
    Un abbraccio

  2. Avatar

    Il pan di mele lo faccio anche io sulla base della ricetta originale pan d’arancio ma così con il cioccolato deve essere divina, ha un aspetto stragoloso immagino la felicità dei tuoi nipotini. Complimenti Terry, un abbraccio grande

  3. Avatar

    Proprio poco fa ho scoperto che non ho mai pubblicato la sbrisolona e ora mi accorgo che non ho nemmeno il pan d’arancio…..
    Questo pan di mele con il cioccolato deve essere favoloso ^_^
    Allungo la lista delle torte da provare.
    Un bacio

  4. Avatar

    Mi piace moltissimo questa ciambella, alta, profumata e soffice! Direi che è perfetta per iniziare con la giusta carica ^_^
    Buona domenica Terry, noi oggi si prova ad andare al Carnevale!!!

  5. Avatar

    zia terry mia! che buono questo ciambellone!! enrica ha sempre ricettine sfiziose e facili e quindi ci credo senza dubbi che questo pan di mele ti ha conquistata! poi con la glassa…. hummmm… lo farò alla mia ragazza grande 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.