Pane con le olive

20 Comments

Questo pane è un pò che l’ho fatto ma non ho mai avuto tempo di pubblicarlo. In questi giorni sono un pochino presa e allora ti lascio questa ricetta, davvero buona e versatile. Il Pane con le olive. Al posto delle olive potete usare anche dei pomodori secchi, verrà fuori un pane insolito e saporito. Provare per credere.

Ingredienti:

50 g di lievito liquido ( o pasta madre) *

50 g di farina manitoba

50 g di acqua

* Se usate lievito di birra 2 g di ldb+70 g di acqua + 70 g di farina

Dopo 12 ore a t.a. aggiungere

300 g di farina 0

160 g di acqua tiepida

6 g di sale fino

1 cucchiaino di zucchero

100 g di olive denocciolate

Procedimento:

Come detto, ho fatto un lievitino con i primi tre ingredienti e lasciato a maturare per 12 ore a t.a. Ho poi aggiunto prima l’acqua, sciolto tutto e poi la farina e lo zucchero. Impostato 5 minuti con il bimby, funzione spiga, e mentre girava ho aggiunto il sale. Ho formato la mia palla e messa a lievitare in ciotola, leggermente oliata e coperta a temperatura ambiente. Deve raddoppiare, a me ci ha messo circa 3 ore. Quindi ho steso il mio impasto in un rettangolo, ho posato le mie olive e arrotolato, ben stretto, chiudendo bene sotto. Ho infarinato appena e lasciato lievitare. Qui ho fatto un errore ma me ne sono resa conto solo alla fine, ho dimenticato di praticare i tagli prima della lievitazione.

Pane con oliveCi sono volute altre due ore scarse e poi ho infornato mettendo il forno alla massima potenza e spruzzando all’interno dell’acqua per creare la giusta umidità. Inserito il mio pane e quando ha raggiunto il massimo calore, ho abbassato a 200 gradi e continuato la cottura, spruzzando ancora acqua. Dopo circa 30 minuti ho abbassato a 180° e posizionato il filone direttamente sulla griglia del forno, così cuoce più uniformemente. Deve raggiungere un bel colore e suonare vuoto sotto.

119

124

125

Questo pane lo porto a Panissimo, la raccolta mensile di novembre, le olive possono essere in tema Sandra? Devi accontentarti :) Dicevo la raccolta di Barbara e Sandra, questo mese ospitata dalla Sandra.

finale di stagione

 Diario di Funchal 12 novembre

Diciamo che tempo zero in questi giorni, del resto me lo aspettavo e me lo auguravo. :) Vediamo fino a quando riuscirò a tenere questo diario, magari non avrà più una cadenza regolare, sarà più saltuario. Del resto spero tanto di lavorare e non avere tempo. Già non riesco più a passare dei blog/amici, se non per dare un occhiata alle ricette che mi occhieggiano magari dalla vetrina di FB ma non sempre riesco a commentare. Il mio blog però non lo voglio abbandonare, mi ha fatto compagnia e mi è stato utile nei momenti di sconforto, quando mi sono trovata senza lavoro e se non avessi avuto questo sfogo, di certo mi sarebbe venuta la depressione. Ti immagini come si può sentire una persona iper-attiva come me, a trovarsi improvvisamente senza lavoro? Impazzisce se non ha qualche hobby o passione.

Non abbiamo ancora aperto il nostro ristorante, perchè come ti ho già raccontato nei giorni scorsi, siamo sempre in attesa della macchina del caffè, direi indispensabile per un ristorante e le attrezzature della pizzeria (forno ecc.), diciamo che la pizza si può anche servire in un secondo tempo. Allora la macchina del caffè alla fine si è persa per le strade di Funchal, come anche il suo rappresentante, che è sparito nel nulla, non rispondendo più al telefono. Serietà zero! La sede doveva occuparsene ma evidentemente non hanno bisogno di nuovi clienti. Quindi abbiamo contattato un altro fornitore e pare, dico PARE, che consegni la macchina oggi.

Il forno e compagnia bella invece è arrivato ieri a Funchal e ci vuole la bellezza di una settimana per portarlo al locale … Considera che Funchal si gira tutta in un ora … non stiamo parlando di Milano o di NW … Va beh, fa niente. Ho imparato che questo popolo è allegro, sempre con il sorriso sulle labbra, non certo ricco, visto gli stipendi che prendono, ma se la prendono anche mooooooolto comoda!! Non sono certo delle persone così affidabili come pensavo in un primo tempo. :(

In questi giorni abbiamo fatto la spesa “grossa”, olio, farina, riso, zucchero ecc ecc. Ci sono tantissime cose che servono in un locale come il nostro. Tieni presente che siamo aperti dalle dieci alle ventidue, facendo servizio bar, ristorante e pizzeria. Poi strada facendo ci regoleremo a secondo degli orari dove si lavora di più, valutando se vale la pena restare aperti, quando c’è poco movimento.

Vuoi vedere la mia cucina? Eccola

Cucina (2)

Cucina

Cucina (3)

Cucina (4)

Cucina (5)

Bene, direi che per oggi è tutto. Scappoooooooooooooooo, buona giornata e

Viva l’Italia e viva Madeira!!

Print Friendly

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

20 Responses to “Pane con le olive”

  1. Luciana

    per il caffe…………..una bella moka????

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Già fatto ma per un bar non è proprio l’ideale. Per il ristorante si ma qui sono patiti per il caffè del bar … rifiutano e vanno al bar di fronte. :)

      Rispondi
  2. Daniela

    Finalmente eccolo: il tuo ristorantino!!!! Ti abbraccio fortissimo, in bocca al lupo :)
    Intanto mi prendo una fettina di quel pane splendido.

    Rispondi
  3. Silvia

    Mi emoziona vedere la tua cucina! Forza forza forza!!!!
    Cucina tirata a lucido eh! 😉

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Hai visto che bella? Comoda e funzionale, l’abbiamo adattata alle nostre esigenze; reparto forno per pizzeria, reparto cucina per ristorante. Grazie Silvietta, un bacione

      Rispondi
  4. zia consu

    Tesor ma è bellissimaaaaaa :-)
    Non sai quanto sono felice x te e spero che presto darai il via alle danze..intanto deliziaci ancora con questi pani da sogno, mi raccomando ^_*

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Spero di averne il tempo Consu. Il pane non è tra i piatti preferiti dei madeirensi, lo farei per noi alla fine. Grazie mille Consu, un abbraccione

      Rispondi
  5. Damiana

    Bella cucina…il tuo tocco si vede,
    Buono il pane con le olive…
    Oggi è il vostro primo giorno…
    vi auguro un enorme successo..
    non vedo l’ora di volare da voi…
    un abbraccio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ce lo auguriamo anche noi! Lo sai che anche io non vedo l’ora di vederti, lo sai vero? Ti voglio un bene dell’anima sorellona mia!

      Rispondi
  6. Antonellaromani

    Bellissima la tua cucina cara Terry ..già ti vedo affaccendata !!!buonissimo lavoro e forza!!!!!

    Rispondi
  7. Emmettì

    Wow che emozione!!!!!!!!!

    Terry, anche io già ti vedo dietro a quei banconi tirati a lucido mentre sforni le tue prelibatezze!
    Bello bello belliiiiiiiiiiiiiiiiissimo!
    Ci siamo dolcezza!
    Vi auguro il meglio :))))))))))))))

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E’ vero, ci siamo! Sono due giorni che ci stiamo lavorando e mi sembra giàpassato così tanto tempo … Grazie mille Emmetti, un grande abbraccio anche a te

      Rispondi
  8. ConUnPocoDiZucchero Elena

    ma questo è un super pane con le olive scusami! devo modificare il titolo! :)
    ma guarda ocme tutto prende forma terry…la tua cucina, il tuo locale… ti ammiro tantissimo!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Elena, ci vuole tanto coraggio ma alla fine, se ci credi la meta può essere raggiungibile! Un bacione e forza tu caro Zuccherino della zia!! Voglio sentire solo cose belle da te, lo sai vero?

      Rispondi
  9. Silvia Brisi

    Che emozione Terry!! Davvero siete superpronti a partire!! Non vedo l’ora!!
    Ottimo il pane alle olive, è uno dei miei aromi preferiti!!!
    Un bacione!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Allora questo lo devi provare, è buonissimo! Grazie mille cara Silvia, guarda che ti aspetto, devi venire a trovarmi con la tua favolosa macchina fotografica, chissà che meraviglie di foto faresti a questa bellissima Funchal! Un abbraccio

      Rispondi
  10. Tam

    uh mamma che emozione!!! tutto si materializza davanti ai miei occhi!!! se continua così, prendo un aereo e vengo da te!!!!!
    :-*

    Rispondi
  11. ipasticciditerry

    ipasticciditerry

    E cosa aspetti? Forza, ti aspetto! ♥

    Rispondi

Leave a Reply