Pasta fresca – Ravioli di grano arso con stracciatella e pomodori confit

24 Comments

Ravioli di grano arso con stracciatella e pomodori confit. Come capita circa due volte all’anno, faccio pulizia nel congelatore, anche per controllare le cose più vecchie, per pulirlo e sbrinarlo. Sorpresa delle sorprese ci ho trovato un altro pacco di farina di grano arso! Ero convinta fosse finita e invece ho ancora un piccolo tesoro.

Visto che ci avevo fatto Pane e pasta, volevo provare a fare dei ravioli. Sia il ripieno che il condimento era già deciso da tempo. Mi aveva stuzzicato l’idea la visione della stracciatella del mio amico Giuseppe, del caseificio vicino casa.

Per condire ho pensato a semplice burro fuso, con tante erbe aromatiche fresche e dei pomodorini confit.  Mi piace il loro gusto vagamente dolciastro e ce li vedevo benissimo con il sapore del grano arso, molto intenso e particolare.

Non è semplicissimo formare i ravioli con questo impasto. Dovrete ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso. Vi metto le dosi da me usate ma non è detto che vadano bene anche per voi. Dipende molto dal grado di assorbimento della farina.  Ravioli di grano arso con stracciatella e pomodori confit.

Ravioli al grano arso con stracciatella e pomodori confit (7)

Ingredienti per 4 persone:

100 g farina 0

50 g di farina di grano arso

1 uovo intero

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

 

Per il ripieno:

400 g di stracciatella

 

Per condire:

40 g di burro

Erbe aromatiche a scelta

Qualche pomodoro confit

Origano

 

Procedimento:

Per i pomodori confit sono semplicissimi da fare e potete farli anche il giorno primo. Tagliare a metà i pomodorini ciliegino. Posizionarli su carta forno, con il taglio a vista, direttamente sulla placca. Spolverare con un pizzico di zucchero, sale, erbe aromatiche a piacere, un filo di olio. Cuocere in forno a 120° per circa un ora e mezzo.

Preparare la pasta impastando insieme gli ingredienti e far riposare. Io ho dovuto aggiungere un paio di cucchiai di acqua. Coprire e tenere coperto al riparo di colpi d’aria, per tutta la durata del confezionamento dei ravioli. Secca molto facilmente.

Mettere a scolare la stracciatella, conservando il liquido di scolo. Stendere sottile, magari aiutandovi con la nonna papera. Posizionare mezzo cucchiaio di stracciatella, a mucchietti a distanza regolare. Coppare i ravioli, io li ho fatti grandi 7 cm. Assicuratevi di far uscire tutta l’aria e far aderire i due lembi di pasta.

Ravioli con grano arso con stracciatella e pomodori confit

A me sono venuti 16 ravioloni.

Ravioli al grano arso con stracciatella e pomodori confit (5)

Cuocere i ravioloni in acqua salata. Sciogliere il burro in una larga padella con le erbe aromatiche, escluso l’origano. Spadellare velocemente i ravioli scolati dall’acqua. Servirli con dei pomodorini confit a decorazione e una spolverata leggera di origano.

Ravioli al grano arso con stracciatella e pomodori confit (9)

Credetemi sono buonissimi! I sapori si sposano alla perfezione e farete di sicuro il bis. Noi ce li siamo mangiati in due, vedete voi …

Ravioli al grano arso con stracciatella e pomodori confit (13)

 Vi piace come ho iniziato la settimana? Io mi sto gongolando al sole della Sicilia, coccolata dai miei amici … mi sa che quando torno occorrerà mettersi a dieta ahahahaha. Ma ora non mi preoccupo, domani si torna a casa e vediamo. Buon inizio di settimana a tutti.

Salva

Print Friendly

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

24 Responses to “Pasta fresca – Ravioli di grano arso con stracciatella e pomodori confit”

  1. Daniela

    Che bello quando si scoprono certi tesori quasi dimenticati :)
    Ottimi questi ravioli.
    Goditi le vacanze! Un bacione

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Davvero, non immagini la mia contentezza. Ora vai di pane e pasta, è una farina molto preziosa. I ravioli erano buonissimi e di certo li rifarò, magari con altri ripieni. Grazie Daniela, un abbraccio grande

      Rispondi
  2. Silvia Brisi

    Ma vedi cosa si trova nel congelatore!! Ottimi davvero!! Mai fatti i ravioli con questa farina, mi ispirano un sacco e poi hai scelto un ripieno che si sposa molto bene!
    Un bacione tesoro, goditi la Sicilia ancora per un giorno, che meraviglia quella terra!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Guarda pensavo proprio di averla finita e non immagini la gioia quando ho letto il bigliettino e sentito il profumo! Avevo già immaginato questi golosi ravioli, da rifare sicuramente. E’ stata giusto una scappata e fuga ma sono tortana a casa contenta di rivedere i miei tesori.

      Rispondi
  3. notedicioccolato

    no vabbè, quel raviolo aperto alla fine è diabolico! vederlo prima di cena…anche di più!!!
    goditi gli ultimi momenti di vacanza e buon rientro tesoro, un abbraccio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vero? Sono cattiva … volevo invogliarvi :) Grazie Fede, sono già a casa. Un bacione grande a te

      Rispondi
  4. zia consu

    Non sono mai riuscita a trovare il grano arso! Uffff…non sai che gola mi facciano questi ravioli! Bravissima Terry e buona vacanza <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Lo trovi sul web, se ti interessa ti dico anche dove ma costa un botto! Se poi ci devi aggiungere anche le spese di spedizione … Grazie Consu, sono già a casa.

      Rispondi
  5. Melania

    Prima o poi riuscirò a trovarla per prepararci qualcosa di delizioso! Adoro i ravioli che hai preparato Terry e ancor di più il condimento. Piatto elegante e gustoso.
    Ah…la magia di un congelatore cosa può creare! ☺️❤️ Buona settimana a te e un forte abbraccio.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Se la trovi provala subito Meli ma voi in Sicilia avete la Tumminia che è buona lo stesso per fare questi ravioli. Ti ringrazio e peccato non esserci potute incontrare. Un bacione grande grande tesoro

      Rispondi
  6. Italians Do Eat Better

    Un bellissimo piatto, bravissima! Buona giornata

    Rispondi
  7. Chiara

    una ricetta particolare che immagino buonissima, tu sei sempre una garanzia cara Terry ! Buon rientro, aspetto notizie della Sicilia, ci racconterai, vero?Un bacione

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Chiara, mi piace cucinare, forse ancora più che mangiare … Si, vi racconterò presto della bella Sicilia. Un bacione a te

      Rispondi
  8. Luisa

    Ciao Terry i tuoi ravioli sono goloso anche a mezzanotte 😁 Di grano arso ho mangiato le orecchiette e quel sapore rustico un po’ “bruciacchiato” ci era piaciuto molto. Mi hai fatto ritornare in mente un sapore davvero particolare. Buona serata baci luisa

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Immaginateli con la dolcezza della stracciatella e dei pomodorini confit, davvero buonissimi! Se tu hai modo di avere questa farina, te li consiglio. Grazie Luisa della visita e un bacione grande grande

      Rispondi
  9. Gunther

    Mi piace uso della stracciatella nel ripieno dei ravioli sempre in gamba

    Rispondi
  10. Lilli nel paese delle stoviglie

    buonissimi, del tutto nelle mie corde ma con questo caldo non ce la faccio a mangiare piatti caldi, vivo di insalate, riso, pasta fredda, cous cous, al massimo pesce alla griglia verdure, ho visto che sei stata in sicilia, bellissimo, un bacione

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      In effetti anche io mangio più volentieri piatti a temperatura ambiente, se non freddi, in questi giorni. Si, sono stata in Sicilia per incontrare un gruppo di amiche e raccogliere ciligie nella vigna di amici. Giornate serene e di risate. Ora sono già a casa ed è scoppiato il gran caldo. Lungi da me lamentarmi, sai che amo il caldo. Qui da noi comunque è un caldo differente da quello della Sicilia, molto più umido e appiccicaticcio. Immagino la tua sofferenza. Un bacione a te

      Rispondi
  11. ConUnPocoDiZucchero Elena

    qst sì che sono belle notizie ! quando il frigo o il freezer ci fanno qst regali inattesi non si può che dare una risposta così ghiotta! la tua è deliziosa e ha in sè tutti i sapori che più amo! sai bene che sono formaggio dipendente e qui io ci vado a nozze!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vero? Ogni tanto qualche sorpresa … sopratutto nel mio che è sempre pieno ahahahh Mio marito dice sempre che se ci fosse una guerra all’improvviso noi potremmo tranquillamente sopravvivere ahahahh. So che hai grosso modo i miei stessi gusti, quindi formaggio dipendente anche tu ♥

      Rispondi
  12. Carmine

    Dei gran ravioli proprio come si dovrebbero fare a casa, un ottimo esempio anche per la scelta degli ingredienti

    Rispondi

Leave a Reply