Risotto con asparago bianco e noci

Lo scorso fine settimana sono passata anche da Bassano del Grappa e vuoi non comprare gli Asparagi bianchi? Ecco che allora subito ho preparato questo squisito Risotto con asparago bianco e noci. Io adoro tutta la verdura, e ormai questa è cosa risaputa. Gli asparagi poi sono una delle mie verdure preferite, soprattutto quelli bianchi, che da noi si fatica a trovare. Ora posso dire con estrema sicurezza che, tra l’altro, quelli che si trovano qui non hanno niente a che vedere con quelli che ho acquistato direttamente là. Il fruttivendolo mi ha consigliato di tenerli in frigorifero, con dell’acqua che tocca la base del gambo. Ne ho usato una piccola parte per fare questo risotto e con il resto ho in mente altre due o tre ricettine niente male.

Mi sono anche affrettata a preparare e pubblicare la ricetta perché voglio partecipare al contest di Risate e risotti e mi sembra che questa ricettina sia proprio l’ideale, chissà che il Veneto, con i suoi buonissimi asparagi bianchi, non mi porti fortuna. Per sfumare ho usato del buon prosecco di vino, sempre veneto. Il resto della bottiglia va benissimo per essere gustato insieme al risotto, mangiando. Io per mantecare, oltre alla crema di asparago bianco, ho utilizzato un cucchiaio di robiola. Se non l’avete va benissimo anche della crema di formaggio o della ricotta. Inoltre per servire, direttamente nel piatto, ho distribuito dei gherigli di noce frantumati. A mio parere donano quel croccante che con il morbido del risotto, è la morte sua. Vuoi sapere come l’ho fatto? Ecco qua: Risotto con asparago bianco e noci.

Risotto con asparago bianco e noci (7)

Ingredienti per due persone:

180 g di riso carnaroli

6/7 asparagi bianchi di Bassano

1 cucchiaio di robiola o crema di formaggio

1 manciata di gherigli di noci spezzettati grossolanamente

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

Mezzo bicchiere di prosecco veneto (o vino bianco a piacere)

Procedimento:

Con una mandolina pulire gli asparagi e lavarli velocemente. Farli a rondelle e gettarli in acqua in ebollizione, tenendo da parte le punte.

Risotto con asparago bianco e noci

Dopo circa dieci minuti in un’altra pentola tostare il riso, solo con un giro di olio extra vergine di oliva, senza soffritti vari. Tenerlo girato e far scaldare, facendo attenzione a non bruciarlo. Sfumarlo con del buon vino bianco, meglio se prosecco. A questo punto cominciare ad aggiungere l’acqua dove state facendo cuocere le punte degli asparagi, poco alla volta, tenendo girato il risotto. Salare a piacere. A metà cottura del riso aggiungere le punte che avete tenuto da parte, continuare la cottura, aggiungendo acqua piano piano.

Risotto con asparago bianco e noci1

Scolare i gambi, ormai cotti e frullarli con un mixer.

Risotto con asparago bianco e noci (6)

A cottura ultimata del riso, spegnere il fuoco e mantecare con la crema degli asparagi ottenuta, il cucchiaio di robiola e quello di parmigiano. Pepare a piacere, impiattare e sistemare dei gherigli di noci sopra. Servire e pappare.

Risotto con asparago bianco e noci (9)

Vi assicuro che è di una bontà unica!

Risotto con asparago bianco e noci (10)

Questa ricetta partecipa al Contest Rice Food Blogger 2016 – Chef Giuseppina Carboni”

 

lucignanoRicefoodblogger-1etoile

Buona continuazione di settimana, a presto 🙂

Print Friendly, PDF & Email

38 pensieri su “Risotto con asparago bianco e noci”

  1. Avatar

    Sono tanto contenta che tu sia stata soddisfatta della qualità degli asparagi. Qui per lo più fanno questo risotto molto tradizionalmente con soffritto e mantecatura solita con burro e parmigiano. Con la crema di asparagi sicuramente è molto più saporito (io non vado matta per il risotto con gli asparagi bianchi perchè è troppo delicato per i miei gusti). La robiola la vedo bene. Ed il tocco croccante delle noci gli da carattere. Brava amica mia. In bocca al lupo per il contest !! Un abbraccio forte forte

    1. ipasticciditerry

      Io volevo un risotto semplice, dove il sapore degli asparagi bianco fosse predominante. Per quello che non gli ho fatto nè il soffritto solito, nè la mantecatura classica. La crema di asparagi lega e lo rende cremoso, come volevo io. Guarda, una vera bontà. Grazie per l’in bocca al lupo, aspetto di vedere la tua ricetta. Un mega abbraccio anche a te tesoro

  2. Avatar

    adoro il risotto, asparagi e noci è un abbinamento che non ho mai provato ma deve essere delizioso! oltretutto questa primavera che tarda a farsi sentire mi fa venire ancora più voglia di piatti del genere 🙂
    grazie della ricetta e buona giornata terry!

    1. ipasticciditerry

      Hai ragione Tizi, qualcosa di caldo si mangia ancora molto volentieri. Arriverà mai la primavera? Se hai asparagi bianchi dalle tue parti, provalo. E’ molto gustoso e sfizioso. Buona serata a te tesoro, a presto

    1. ipasticciditerry

      Anche da noi, solo raramente compaiono nei banchi del supermercato ma il sapore non ha niente a che fare con questi che ho comprato direttamente lì. Grazie per le foto, sono belle? Mi fa molto piacere, sto cercando di impegnarmi e mettere in pratica ciò che ho imparato al corso. Un abbraccio grande anche a te, grazie mille.

    1. ipasticciditerry

      Davvero? Non ci sono nemmeno dalle tue parti? Devi provarli, sono belli “cicciottosi” e c’è gusto a mangiarli. A noi che piace la verdura, difficile non piacciano. Grazie mille Consu, evviva il lupo!

  3. Avatar

    Cara Terry, che doni meravigliosi che ci fa la natura, non trovi? Questi asparagi sono spettacolari e tu li hai valorizzati con questo risotto delicato, ma con un abbinamento sorprendente….le mie amatissime noci! Inutile dirti che mi hai conquistata 🙂 un abbraccio grande grande, Leti

    1. ipasticciditerry

      Davvero, la natura è ricca di tutto: bontà, bellezza … peccato che l’uomo faccia di tutto per distruggerla! Grazie, hai visto? Ho messo le noci anche qua. Ne ho talmente tante da finire, arrivano dagli alberi di un amica, le avevo pulite, togliendole dal guscio e ne ho ancora un barattolo pieno! Grazie infinite per le tue belle parole Leti, sei proprio un tesoro.

  4. Avatar

    Io adoro gli asparagi e questo risotto é un vero spettacolo di bellezza e bontà sublime!
    Bravissima Terry!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3
    PS Scusa tanto, per essere assente in questo periodo, non riesco neanche a pubblicare…uffa… Baci grandi cara!

    1. ipasticciditerry

      Grazie dolcissima Laura. Tu hai sempre parole bellissime per me e ti ringrazio di vero cuore. Figurati, lo sai che se passi e mi lasci un messaggio mi fa sempre tanto tanto piacere. Spero solo che tu stia bene e siano altre faccende a tenerti lontana dal blog. Un bacio grande a te

  5. Avatar

    Sai che io preferisco quelli verdi? Però magari con il riso quello bianco è più delicato: sarebbe da provare! E’ che di risotti non ne faccio mai perchè mio figlio non me li mangia, ma il primo giorno in cui ci siamo solo mio marito ed io voglio provare… e poi quel tocco delle noci mi attira da matti!
    Un bacione 🙂

    1. ipasticciditerry

      Hanno un sapore diverso da quelli verdi, forse più delicato ma deciso. Provalo se ti capita, di sicuro da te si trovano gli asparagi bianchi, sei abbastanza vicina. Si, poi le noci sono la morte sua! Un grande abbraccio anche a te tesoro.

  6. Avatar

    Che buono Terry!! Ho assaggiato quegli asparagi solo poche volte e sempre in viaggio per lavoro, bazzichiamo spesso tra Veneto e Fruli, qui da noi non si vedono neppure in cartolina!! Ottimo questo risotto, bello asparagoso, speciale!! Un bacione carissima, buon we!!

    1. ipasticciditerry

      Allora sei fortunata se hai modo di mangiarli ogni tanto. Io sto pensando a come fare gli altri che ho ancora in frigo, io li adoro. Prova a farlo con quelli verdi, credo che ridurre i gambi a crema e mantecare il riso sia un idea vincente anche con gli altri. Poi le noci ci stanno benissimo. Buon fine settimana a te tesoro mio

  7. Avatar

    Ma quanta raffinatezza, dolce amica! Che piattino speciale! Asparagi bianchi e noci.. <3 Complimenti, di vero cuore.. tutto ciò che cucini è fatto con amore e si nota, sai? Grazie di esserci e spero di essere più presente come vorrei, presto. Tvttb anche io, davvero! Un bacione grande! 🙂

    1. ipasticciditerry

      Sono contenta si nota, io adoro cucinare e se viene apprezzato sono molto contenta. Grazie a te tesoro bello, tu sei il mio angelo, lo sai che ti considero così, te lo dico sempre. Un abbraccio, a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *