Torta salata – Sfoglia salata croccante con verdurine di stagione

Buon lunedì a tutti. Oggi sarebbe la festa della Repubblica … sono poco italiana se dico che oggi per me questa festa non ha più nessun senso? Lo so, in questi ultimi tempi sono molto polemica con questo stato, che non mi piace e non mi rappresenta più. Trovo che molte cose siano andate a rotoli e a volte penso che non ci sia soluzione. Questo succede nelle giornate in cui il mio innato ottimismo viene offuscato da un vago senso di inquietudine e incertezza … e allora? E’ meglio che mi dedico alla ricetta di oggi.

Oggi voglio lasciarvi la ricetta di una sfoglia “pazzescamente” buona! Ho usato la mia Sfoglia di Montersino, una vera bontà! Ne avevo fatto una bella dose e divisa in panetti e poi congelata. Così l’altro giorno che mi sono trovata tutte le belle verdurine di primavera, con cui ho fatto gli Gnocchi, che tanto vi sono piaciuti, ho fatto anche questa bella Torta salata. Poi ho fatto anche un Danubio ma ve ne parlerò nei prossimi giorni. La Sfoglia si presenta croccante e friabile. il ripieno di verdure saltate in padella, saporito e morbido. La ricotta messa a mucchietti dona quella nota di latte che crea un contrasto deciso con la sfoglia croccante …. insomma dovete provarla. Certo potete farla anche con la sfoglia pronta ma, secondo me, non c’è paragone! E provate a farla questa sfoglia, in fondo non è difficile e se la conservate in panetti pronti in freezer vi verrà comoda in qualsiasi momento. 066Ingredienti per una teglia da 22

Un terzo di questa Sfoglia (oppure una confezione di quelle pronte)

1 zucchina

1 manciata di piselli freschi sgusciati

1 manciata di fave senza la pelle

1 pezzetto di cipolla

1 carota

5/6 asparagi

40 gr di ricotta di mucca

olio evo – sale e pepe

Procedimento:

Prima cosa ho sbollentato gli asparagi a pezzi, tenendo le punte più lunghe, in acqua bollente salata. Poi ho messo in una padella la cipolla affettata sottilmente, l’ho lasciata imbiondire e aggiunto la zucchina e la carota a pezzettini. ho lasciato scaldare per qualche minuto e poi aggiunto i piselli e le fave. Ho aggiunto un pochino di acqua e regolato di sale, coperto con coperchio e lasciato cuocere per dieci minuti circa. Alla fine ho aggiunto anche gli asparagi. Sfoglia salata di primaveraHo tirato la mia sfoglia e foderato una teglia con carta forno, posizionato sopra la sfoglia, facendo aderire i bordi e alzandoli a formare la parete. Ho tagliato la parte eccedente, lasciando circa 3 cm. Bucato con una forchetta e messo dentro le mie verdure, tenendo da parte le punte degli asparagi. Sopra ho messo la ricotta a tocchetti. Con gli avanzi della sfoglia ho tagliato delle strisce e formato la mia griglia. Negli spazi della griglia ho messo le punte degli asparagi tenute da parte. Ho spennellato tutto con del latte e messo in forno a 200° per circa 30 minuti. Negli ultimi 5 minuti ho tolto la mia sfoglia dalla teglia, prendendola dalla carta forno, ho posizionato la mia torta salata direttamente sulla griglia, per far colorare anche i lati. Così gli darete la giusta croccantezza. Sfoglia salata di primavera1Provatela veramente e poi mi direte se non è buona come dico io. 😉 067 065 068Si vede quanto è croccante? Resta croccante e buonissima anche il giorno dopo. Potete servirla come secondo, come ho fatto io ma anche come antipasto, magari in piccole forme. 070Buona giornata di festa a tutti e buon inizio di settimana per domani.

Print Friendly, PDF & Email

18 pensieri su “Torta salata – Sfoglia salata croccante con verdurine di stagione”

  1. Avatar

    psso dirti che condivido il tuo pensiero,, la festa di oggi mi sembra quasi una presa in giro purtroppo!
    Parecchio meglio pensare alla tua torta salata. Ma quant’è bella 🙂 Quel ripieno colorato poi mette anche allegria oltre una buona dose di acquolina 🙂 Un bacione, buona settimana

    1. ipasticciditerry

      Sapessi quanto era buona! La rifarò di certo, fin tanto che ci sono queste buone verdure. Grazie Fede, un grande abbraccione

  2. Avatar

    Concordo in pieno con te, mi spiace dirlo perchè vivo in questo paese e vorrei averne un’ opinione migliore ma non è così!!
    In quanto alla sfoglia, fantastica Terry!! golosissima!!
    Un bacione!!

    1. ipasticciditerry

      Devi farla Silvia, non è così difficile come può sembrare. Ci vuole solo del tempo ma ci si può aiutare con il frigorifero. Per il paese lasciamo perdere che è meglio … inutile guastarci le giornate. Un bacione tesoro

  3. Avatar

    Terryyyyyy!!!! è buonissima e invitante!!!!! ho provato a fare la sfoglia a casa…è venuta pure buona ma….non l’ho piu’ ripetuta…non sono paziente !!!! ma questa tua è fantastica!!!! un bacione!

  4. Avatar

    Terry…ma questa sfoglia è meravigliosa, si vede anche dalle foto la diversità con quella confezionata…spettacolo!!! Che dire del ripieno… colorato, saporito e perfettamente racchiuso in questo scrigno croccante e dorato… sei sempre troppo brava!!!
    Un abbraccio…

  5. Avatar

    cara Terry, questa nazione sarebbe da disfare e rifare completamente…sono tante le cose che non vanno…ma è la mentalità della gente che va cambiata…ci vorrebbe una pillolina magica..mannaggia…o magari un paio di occhiali nuovi ! Ma parliamo di questa sfoglia…tesoro…mi hai messo fame già a quest’ora, e non sono nemmeno le 9 ! Ti abbraccio <3

    1. ipasticciditerry

      E’ meglio che mi dedico alla sfoglia cara Mary, molto meglio. Forse la maggior parte degli italiani non sta poi così male … come me, aggiungerei. Fa niente, ti mando un bacione

  6. Avatar

    Mamma che buona che è!
    Ogni volta che vengo qui la mia lista di cose da fare si allunga! 😉

    Terry, odio il 2 giugno per i motivi da te menzionati e pure per ľ assurda spesa che comporta questa farsa!

    Ti abbraccio 🙂

    1. ipasticciditerry

      Io non ho voluto infierire ma visto che l’hai detto tu, infatti: quanti soldi buttatiiiiii?? Mannaggia, guarda è meglio che ci buttiamo sul cibo va, fa meno male! Un grande abbraccio anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.