Stuzzichini veloci alla ricotta

24 Comments

Stucchini veloci alla ricotta. Oggi voglio parlarvi di questa ricetta, davvero veloce e golosa, per un aperitivo, uno snack davanti alla televisione, una merenda … insomma in qualsiasi occasione, uno spuntino da provare.

Io adoro gli Stuzzichini e se sono veloci, ancora di più! Se volete altre idee, potete dare un’occhiata a  questa pagina di ricette di Stuzzichini veloci, dove non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Una ricca carrellata di Stuzzichini e altre sfiziosità vi aspettano, una più buona dell’altra. Io ne ho già copiato alcune.

I miei Stuzzichini sono comodi da fare anche all’ultimo momento perché non avendo lievito, non devono nemmeno lievitare. Basta il riposo in frigo, necessario per poi stendere la pasta, senza che questa si ritiri.

A me capitano spesso visite improvvise, non so a casa vostra… e allora se non si fermano a cena, bastano pochi minuti e l’impasto è pronto. Ma anche se si fermano a cena, potete usare questo impasto per fare l’aperitivo, intanto che cuocete il primo piatto.

Se volete altre idee per degli Stuzzichini , potete guardare anche queste Tartellette o a Questo Link dove troverete tante altre ricette per degli aperitivi golosi.

Nell’impasto dei miei Stuzzichini veloci alla ricotta c’è solo farina, burro e ricotta, una sorta di brisè arricchita dalla ricotta che dona quel gusto particolare alla base. Per la farcitura, spazio alla fantasia: classico pomodoro-mozzarella, acciughe, carciofini … potete fare dei rotolini con i wurstel, davvero mille sono le idee.

Sono buonissimi anche tiepidi o freddi, non sarà necessario scaldarli per il servizio, vi assicuro che sono ottimi in ogni modo. Stuzzichini veloci alla ricotta.

Ingredienti per 40 stuzzichini circa

250 g di farina 00

100 g di ricotta fresca (per me Galbani)

120 g di burro freddo da frigo

Qualche cucchiaio di acqua fredda

5 g di sale fino

 

Pomodoro, mozzarella, acciughe, wurstel, carciofini, origano, fior di sale e quello che volete per farcire.

Preparazione:

Semplicissimo e molto veloce: mettere nel boccale del bimby (o di un mixer) tutti gli ingredienti, escluso l’acqua. Cominciare a impastare funzione spiga, per 2 minuti circa. Controllare dal boccale se serve acqua e aggiungerla, un cucchiaio alla volta.

Qui non posso essere precisa, dipende molto dal grado di assorbimento della farina e dall’umidità nell’aria. Dovrete ottenere un impasto granuloso. Togliere dal boccale e compattare, formando un panetto. Avvolgerlo in pellicola e mettere in frigo.

Il riposo in frigo serve a distendere il glutine, così sarà semplicissimo stenderla. Dopo almeno mezz’ora, stendere con il mattarello, formando un rettangolo. Il mio era di circa 40×30. Tagliare in forme come volete, io ho utilizzato un taglia-biscotti da 5cm.  Sistemare su carta forno, direttamente sulla placca.

Ho formato delle pizzette che ho condito con polpa di pomodoro, cosparso con un pizzico di Fior di sale che, secondo me, rende benissimo sulle pizzette e poi ho condito con origano.  Ad alcune delle pizzette ho aggiunto pezzetti di acciuga sott’olio, sgocciolato.

Altre ancora le ho cotte così e poi aggiunto mozzarella e in altre carciofi, sempre sotto olio e sgocciolati. Secondo me, mozzarella, carciofi ma anche pomodori secchi piuttosto che olive, è meglio aggiungerle una volta cotte le pizzette.

Coi ritagli compattare la pasta, stenderla di nuovo, spennellarla di acqua e cospargere di semini misti a piacere e fiocchi di sale. Tagliare a striscioline e attorcigliare su se stessi. Otterrete tipo dei torciglioni di pasta, arricchiti da tanti buoni semini, che fanno anche bene.

Restano più croccanti delle Pizzette ma sono buonissimi anche loro, molto stuzzicanti. Potete anche “sporcare” queste strisce di pasta sempre con pomodoro e origano. Avrete dei torcetti alla pizzaiola, ugualmente buoni e stuzzicanti.

Insomma spazio alla vostra fantasia. E’ carino fare diverse forme e diverse farciture a secondo dei proprio gusti, non trovate?

Condire a piacere e cuocere 15 minuti circa a 180°.

Cosa ne dite, non sono veloci e semplici da fare? Se decidete di provarli fatemelo sapere e se avete pensato ad altre farciture sarò contenta di vederle. Almeno la prossima volta copierò io voi.

 

A casa mia sono un must, le faccio spesso e sempre con diverse farciture e diverse forme.

Elena riconosci il tagliere? Grazie ♥

 

Print Friendly, PDF & Email

24 Responses to “Stuzzichini veloci alla ricotta”

  1. saltandoinpadella

    Ricetta davvero interessante e utile, forse anche troppo. Mi sa che finiremo tutti a sfornare pizzette come se non ci fosse un domani 🙂

    Rispondi
  2. Simona

    faccio anche io la sfoglia alla ricotta e ti devo dire che la preferisco alla tradizionale, e ti devo dire un’altra cosa….vivrei di stuzzichini! (e dolci :-)))) bacioni buona settimana

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      La sfoglia va sfogliata, questa invece la fai e puoi cuocere dopo un breve riposo in frigo, velocissima! Anche io li adoro, non ti dico quanti me ne sono mangiata … 🙁 Grazie e buona settimana anche a te

      Rispondi
  3. Daniela

    Questi te li copio. Dovrò però usare la ricotta senza lattosio, perchè non posso più concedermi i latticini.
    Buona settimana 🙂

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Si, penso vengano bene ugualmente. Ma dai … sei diventata intollerante? Meno male che oggigiorno esistono tantissimi prodotti senza lattosio. Buona settimana anche a te cara Dany

      Rispondi
  4. speedy70

    Quanto mi piacciono queste sfiziosità, brava!!!!

    Rispondi
  5. m4ry

    Amica mia, eccomi da te, finalmente. Perdonami per la lunga assenza, ma è un periodo che davvero non mi raccapezzo. La pigrizia si è impossessata di me, ma non posso cedere, perché sono ancora nel pieno del lavoro, con una stanchezza che ormai si è fatta cronica. Ma sappi che ti penso. Spero tanto che la tua voce si stia riprendendo alla grande. Sono felice per il tuo viaggio a Barcellona. Sai che è una città che adoro. Io non so ancora cosa ne sarà di me. Dove andremo in ferie… Mi credi se ti dico che non mi va nemmeno di pensarci? Vedremo… Io adoro gli stuzzichini e mi piace accompagnarli con martini bianco o magari con una cedrata macchiata con Aperol o con una bella ginger beer. Ottime le tue idee, come sempre. Ti abbraccio forte e ti auguro una buonissima settimana. Tanti bacini per te :******

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ciao bellissima! Si, la voce è tornata più o meno normale, ogni tanto diventa rauca o ha degli improvvisi abbassamenti di volume ma va bene anche così. Dicono che tempo alcuni mesi tornerà tutto come prima. A Barcellona siamo state bene, mia sorella ne aveva proprio bisogno. Non ci pensare Mary, vedrai che l’ispirazione ti verrà all’ultimo minuto. Tu vivi in un posto meravaglioso con altrettanti posti meravigliosi nelle vicinanze e comunque oggi, con gli aerei e la quantità di voli disponibili, il mondo è diventato davvero piccolo. Tanti baci anche a te e grazie per esserci sempre. ♥

      Rispondi
  6. zia Consu

    Ma quante golosissime idee con lo stesso impasto O_O mi hai fatto venire un’acquolina che nemmeno immagini 😛

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Queste le devi provare Consu, sono anche a prova di neonato, veloci e semplici da fare.

      Rispondi
  7. ConUnPocoDiZucchero Elena

    <3 certo che sì!! Che bello vederlo sui tuoi schermi!! Davvero! mi sento con te! <3
    e per altro lo hai usato per servire stuzzichini alla ricotta che, come ben sai, è qualcosa che per me non ha eguali in termini di amore e passione culinaria!! Quindi cuoricini doppi e tripli 😀

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Eh lo sapevo e che me lo dimentico? E’ una delle mille cose che abbiamo in comune, la passione per la ricotta. Grazie ancora, è stato bello rivederti, sei sempre la mia Zuccherino

      Rispondi
  8. Federica

    sfiziosi, veloci veloci e davvero uno tira l’altro 🙂 un bacione tesoro, buona serata

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Eh si, questi sono come i biscotti, li mangi uno dopo l’altro e senza accorgerti te ne sei fatta fuori un vassoio! Grazie e un bacione grande anche a te

      Rispondi
  9. Melanla

    Ma cosa vedono i miei occhi Terry! Non potevi scrivere ricetta più bella per me!! Ultimamente è un continuo andare e venire a casa mia e, preparare cose improvvisandole non sempre riesce. Perciò, spiegami niente riposo oltre quello che va fatto in frigo? Queste risolveranno molte delle mie cene!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ecco, sono proprio contenta! Allora se li farai pensami e avvisami, mi farebbe molto piacere. Esatto, niente riposo, dopo il frigo. Le formi, farcisci e via in forno. Sentirai come sono buoni.

      Rispondi
  10. Gunther

    Un’ ottima idea per una cena tra amici al momento dell’aperitivo

    Rispondi
  11. Chiara

    ultimamente gli ospiti non mi mancano e avere qualche buona idea per qualcosa di sfizioso da abbinare ad un calice di Prosecco è benvenuta!

    Rispondi
  12. Sabrina di Delizie & Confidenze

    Questi stuzzichini sono di un goloso!!!! favolosi!

    Rispondi

Leave a Reply