I miei libri

Scrivere è sempre stata la mia passione. Il mondo dell’editoria però mi ha un pò delusa. Si, perchè se non hai un santo in paradiso, firmi il tuo bel contratto con la casa editrice, se sei fortunato, ti seguono fino a quando il tuo libro esce, magari ti fanno anche un pò di pubblicità ma devi darti da fare per far conoscere a più persone possibili ciò che hai scritto. Insomma la vera pubblicità è il passa parola.
Il mio primo libro si intitola “Di madre in figlia”.
E’ un romanzo toccante che parla del rapporto, spesso conflittuale, che c’è tra le madri e le proprie figlie femmine. Tutte noi abbiamo avuto, sopratutto in adolescenza, dei rapporti più o meno burrascosi con le nostre madri. Questa è una storia, per lo più di fantasia ma in buona parte frutto di un attento studio sull’argomento. Fortunatamente di autobiografico c’è ben poco, anche se nei sentimenti c’è molto di personale.
Il mio secondo libro si intitola “Il gatto Arturo”.
Questo è un racconto che ho voluto dedicare principalmente ai ragazzi e a tutte le persone che amano i nostri amici a quattro zampe. In materia sono molto afferrata avendo avuto ben tre gatti. Il protagonista è il mio ultimo gatto che doveva chiamarti Arturo ma mia figlia ha deciso di chiamare Tommy. Lui era un gatto molto furbo e intelligente e questo, secondo me, è il mondo visto con i suoi occhi. In particolare mi piace pensare che leggendolo, si percepisca e si impari il rispetto che dobbiamo avere verso questi nostri piccoli amici che in fondo ci chiedono così poco in cambio di così tanto!
Il mio terzo libro si intitola “Gedeone e il Parco del Curone”.
Questo libro parla di una storia che sembra fantascienza ma è pura realtà. Qualche buontempone si era messo in mente di scavare il nostro bel parco del Curone per estrarre il petrolio!! Solo a dirlo mi viene da ridere; ma come gli vengono certe idee alle persone? Fortunatamente il pericolo si può dire scampato, per ora ma noi vigileremo perchè ciò non accada mai. Ho scritto questo libro mischiando la realtà di questa idea balzana con la fantasia di una famiglia di folletti che abita il nostro parco. Fantasia …. chissà magari è vero che il nostro parco è abitato dai folletti; chi può dirlo?
Come avrete capito questo è un libro dedicato ai più piccoli ma utile anche ai più grandi. In fondo chi l’ha detto che le favole sono solo per i bambini?
Se qualcuno è interessato ad acquistare i miei libri è sufficente che vada sul sito Lafeltrinelli.it e digiti il mio nome e cognome completo e potrà riceverli direttamente a casa oppure potrà ordinarli e indicare in quale negozio della Feltrinelli andare a ritirarli.
Vi metto il link dove potete trovare i miei tre libri.
Mi sembra evidente che se decidete di acquistarli e leggerli mi farà molto piacere avere un vostro parere.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *