Dolce – Torta con ciliegie o Kirschentorte?

Buona settimana a tutti voi!

Voglio cominciare questa settimana in dolcezza e presentarvi questa torta con le ciliegie molto particolare dal nome impronunciabile. Torta con ciliegie o Kirschentorte. La ricetta l’ho resa da un bellissimo libri che ho sulla mia mensola in cucina dal titolo molto esplicativo: Il grande libro dei dolci.
Naturalmente ci sono ricette una più bella dell’altra. Questa l’ho fatta due volte nell’arco di una settimana perchè la prima volta mi è piaciuto il sapore ma non mi convinceva la cottura. Allora fermo restando gli ingredienti l’ho cotta all’italiana. Quindi ricetta tedesca e cottura italiana alla Terry. Spero che la proverete e che vi piaccia.

Ingredienti:
1 base di pasta frolla (Qui la mia ricetta)
500gr di ciliegie snocciolate
125gr di burro
180gr di zucchero
4 tuorli d’uovo
6 albumi
75gr di mandorle sfilettate
100gr di farina bianca
1 cucchiaio di zucchero a velo

Procedimento:

Ho preparato la pasta frolla, stesa su carta forno e cotta a secco (dopo aver bucherellato con una forchetta, messo sopra della carta forno e sopra dei fagioli secchi) in forno a 180° per 20 minuti, poi ho tolto i fagioli e la carta forno e messa dentro altri 5 minuti.
Ho snocciolato le ciliegie con l’apposito attrezzino. Ho messo il burro morbido con lo zucchero, ridotto a crema e aggiungere i tuorli uno alla volta, aspettando di aver amalgamato bene il precedente.
In un altra ciotola ho sbattuto a neve gli albumi, incorporato delicatamente le mandorle e per ultimo la farina,  Io le mandorle le ho tritate, non le ho messe a filetti. Ho unito i due composti e versato sopra la pasta frolla, ormai tiepida. Sopra tutto ho messo le ciliegie e infornato di nuovo per 40 minuti. Fate la prova stecchino che sia ben cotta. Cospargere di zucchero a velo.
Davvero buona, ve la consiglio. Io stavolta ho fatto mezza dose e una tortiera con il fondo a cerniera da 18cm. La dose intera è per una teglia da 26.
Per chi volesse fare la ricetta originale, compreso la cottura, è semplice:
Si stende la pasta frolla, sopra si sistemano le ciliegie snocciolate e sopra ancora l’impasto di burro e uova sbattute. Si inforna per 40 minuti a 180°.
Io ho preferito cucinare prima la frolla perchè il fondo era molto morbido, mi sembrava addirittura crudo. Trovo che cucinando prima la pasta frolla si crea una sorta di biscotto che si ammorbidisce con le ciliegie e l’impasto e diventa della giusta consistenza. A voi scegliere come cucinarla. :-))
Print Friendly, PDF & Email

5 pensieri su “Dolce – Torta con ciliegie o Kirschentorte?”

  1. Avatar

    L’ho assaggiata a Berlino ed era meravigliosa. Peccato non sia più stagione di ciliegie… chissà se con le pesche può venire buona lo stesso… Tu che ne dici Terry?
    Comunque bravissima, come sempre!
    Un saluto Danila

  2. Avatar

    Ciao Danila, il libro è di edizioni CDE per Mondadori, curato da Lorenza De Medici Stucchi. Per quanto riguarda le pesche, perchè no? Penso che verrà bene. Fammi sapere se la fai. Grazie e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.