Buon compleanno club del 27 La mia Tarte Flamiche ai porri

Tarte Flamiche ai porri. E dopo qualche tempo rieccomi con l’appuntamento con il Club del 27 di MTC Challenge. Questo mese il Club del 27 compie due anni e per festeggiare, avevamo un ampia gamma di ricette, tra cui scegliere e non mi sono fatta scappare l’occasione di fare una ricetta che adoro e, quando l’avevano preparata loro, io non ero ancora nel gruppo. Si tratta di una Torta salata, la Tarte Flamiche ai porri.

Dovete sapere che a me piacciono molto le torte salate e i porri in particolare, cosa che naturalmente non condivido con mio marito … ma fa niente, le torte salate le preparo, ne tengo metà e l’altra la congelo o la passo a mia sorella. Questa è preparata con la creme fraiche nel ripieno e ho voluto preparare  una crosta con farina di farro. Inutile dirvi quanto è buona 🙂

Fare la creme fraiche è semplicissimo, se non la trovate già pronta; basterà unire a jogurt greco e panna liquida, leggermente montata,  in pari quantità, qualche goccia di limone. Si lascia riposare in frigo per qualche ora e voilà, semplice no? Per quanto riguarda la farina di farro, io avevo del farro decorticato. Ho ridotto in farina con il mio amato bimby e ho utilizzato per la ricetta. Il riferimento da cui ho preso questa ricetta, è la sfida n. 46 tutto dedicato alle quiche.

Sotto il bellissimo banner di questo mese e QUI potete trovare tutte le altre ricette dei miei compagni di avventura del Club del 27 e buon compleanno! Vi riporto la ricetta pari pari, tanto non ho cambiato niente. Tarte Flamiche ai porri.

  

Per 6/8 persone  Ingredienti per la base:

125 g di farina di farro

125 g di burro

60 ml d’acqua fredda

1 pizzico di sale

Procedimento:

Aggiungere il burro alla farina e lavorate con le dita fino a creare un composto sabbioso. Unire ora il sale e l’acqua poco per volta. La quantità di acqua potrebbe essere troppa, aggiungerla poco alla volta e fermarsi quando è sufficiente. A me ne è bastata meno. Amalgama fino a formare un panetto liscio. Avvolgere in pellicola per alimenti e lasciar riposare un’oretta o anche più.

Ingredienti per il ripieno:

60 g di burro

500 g di porri

60 g di crème fraiche

5 uova intere

sale e pepe

Procedimento:

Mondare i porri, lavarli e farli a rondelle sottili.  Scaldare il burro e mettere i porri in padella facendoli stufare a fuoco basso, evitando che si rosolino troppo ma lasciandoli asciugare bene in modo che perdano completamente l’acqua di cottura.  Salare, pepare e lasciare raffreddare. Sbattete le uova con la crème fraiche e un pizzico di sale.  Stendere la pasta e foderate una tortiera imburrata e infarinata, oppure rivestita di carta forno, prima bagnata e strizzata. Bucherellare il fondo. Disporre i porri raffreddati e versate il composto di uova sopra i porri. Infornate a 180°per circa 30 minuti.

Questa la mia tessera e QUI potete trovare le altre ricette

Questa settimana apro le ricette sul mio blog in un giorno insolito, non c’è stata la solita ricetta di inizio settimana perchè sono stata di nuovo in balia di un ennesimo virus. Credo che non mi sono mai ammalata come in questo inverno. Praticamente le ho fatte tutte e anche di più … Spero davvero che sia finita qui, perchè mi sono stufata. La cosa positiva è che sono dimagrita di due chili, perciò la scusa è buona per mangiare dolci a piacimento ahahaahha. Allora ci vediamo alla prossima ricetta con un bel dolcetto, che ne dite? Vi aspetto e vi auguro una buona continuazione di settimana.

Print Friendly, PDF & Email

30 pensieri su “Buon compleanno club del 27 La mia Tarte Flamiche ai porri”

    1. ipasticciditerry

      Lo so che anche tu come me, sei un appassionata di torte salate, mi guardo sempre anche le tue meraviglie. Questa la devi provare Laura, molto buona. Un bacione a te

  1. Avatar

    Farina di farro e porri… che bontà! Per fortuna i miei maschi di casa (tranne peperoni e olive Marco) mangiano tutto e questa torta ci piacerebbe tantissimo! Buona serata 😘

  2. Avatar

    Questa torta salata mi garba molto perchì mi piacciono molto i porri, una ricetta straniera che per sapore si accosta al gusto italiano. Una bella ricetta per il tuo rientro in corsa nell MTC Challenge.
    Un abbraccio Terry

    1. ipasticciditerry

      A me la verdura piace più o meno tutta ma devo dire che qua i porri ci stanno proprio bene. Grazie Serena, un abbraccio a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.