Pasta fresca – Lasagna radicchio, salsiccia e besciamella

Buon lunedì a tutti.
Oggi si comincia a respirare aria di primavera. Le giornate cominciano ad allungarsi, le temperature sono più miti e finalmente sono due giorni che non piove!!
Pensavo di potervi postare la mia prima colomba della stagione, invece niente. Credo che a causa dell’umidità qualcosa sia andato storto e la colomba non è riuscita a prendere il volo e si è trasformata in una bella torta per la colazione al forte sapore di colomba!! Voi sapete che io sono assolutamente sincera e vi racconto tutto ebbene vi ho detto anche questo.
Spero entro la fine della settimana di poterci riprovare e che il risultato sia migliore di quello precedente. Dopo una ventina di panettoni riuscitissimi sarebbe il colmo se non riesco a fare nemmeno una colomba! Non sia mai detto.
Quindi oggi vi voglio lasciare la ricetta di una lasagna molto gustosa e di stagione. Naturalmente la sfoglia all’uovo l’ho fatta in casa ma nulla vi toglie di acquistarla già pronta, anche se io sono convinta che ci vuole meno tempo a farla che ad andare a comprarla 😉
Ingredienti x6 persone:
per la pasta all’uovo
200gr di farina 00
2 uova
per la salsa
1lt di latte
80gr di burro
80gr di farina
noce moscata
sale
600gr di salsiccia
500gr di radicchio (io ho usato quello lungo di treviso)
olio evo
poco vino bianco
parmigiano grattuggiato
sale e pepe
Procedimento:
Per prima cosa ho preparato la pasta all’uovo, impastando velocemente gli ingredienti. Poi l’ho avvolta nella pellicola e lasciata riposare.
Nel frattempo ho messo una pentola capace piena di acqua a bollire per scottare le lasagne.
In una padella ho messo il radicchio fatto a striscioline e un filo di olio. Ho lasciato stufare la verdura, salato e pepato. Lasciate che  la verdura faccia la sua acqua e la riassorba, ci vorranno 10 minuti in tutto.
In un altra padella ho messo un velo di olio e la salsiccia spellata e sgranata. L’ho lasciata soffriggere affinchè lasci andare il suo grasso, se è troppo buttatelo via e quando la salsiccia è rosolata, aggiungete poco vino bianco e lasciate sfumare. Anche qui ci vorrà lo stesso tempo della verdura.
Io la besciamella l’ho fatta nel mio nuovo Bimby ma potete tranquillamente farla anche sul fuoco, se non avete questo bel aiuto in cucina.
Fate sciogliere il burro in una pentola a fuoco dolce, spolverare dentro la farina setacciata, facendo tostare a fuoco lento. Quando comincia a sfrigolare aggiungere il latte, facendo attenzione a non formare grumi. Aggiustare di sale e mettere una bella grattata di noce moscata.
A questa besciamella aggiungere il radicchio stufato e tenere da parte.
A questo punto io ho tirato la sfoglia a misura della mia teglia. L’ho tirata con la sfogliatrice alla penultima tacca, deve essere bella sottile.
L’ho calata nell’acqua bollente salata con un filo di olio, così non si attacca.
Nella teglia ho messo una mestolata di besciamella al radicchio. Ho scolato la pasta all’uovo e sistemato nella teglia sopra il composto di besciamella e radicchio. Sopra ho messo un terzo della salsiccia e via così alternando gli strati con la pasta all’uovo, la besciamella al radicchio e il grana.
L’ultimo strato tenere un pò di tutti gli ingredienti e fare un misto, con sopra una bella spolverata di grana grattugiato.
L’ho messa in forno riscaldato a 200° per circa 45 minuti.
Purtroppo ho dimenticato di fare la foto del piatto finito nella serata in cui l’ho preparato. Avevo ospiti e sapete come succede … Però me ne sono rimaste due porzioni e vi ho fatto le foto del piatto riscaldato; buonissimo ma un pochino più asciutto. La sera che l’ho sfornata era bello cremoso e la besciamella era bella coulant …
Provatelo perchè ne vale la pena, è ottimo. Potete prepararlo in anticipo e cucinarlo prima di portarlo in tavola.
Print Friendly, PDF & Email

28 pensieri su “Pasta fresca – Lasagna radicchio, salsiccia e besciamella”

  1. Avatar

    Terryyyyyyyyyyyyyyyyyy!!! Sono solo passate da poco le 5 del pomeriggio e questa visione ha fatto brontolare il mio pancino… Adoooro il radicchio e in vista di una prossima cena con amici carissimi, credo proprio che gli proporrò questa bontà!!!!
    Un abbraccio grande.

    1. Avatar

      Ciao Terry!!! Il tuo saluto e l’appellativo “amica mia” mi hanno commossa!!! Grazie, perché sei squisita proprio come le cose che ci presenti qui sul tuo blog.
      A presto!!!
      P.s. Domani replico i pangoccioli e il pane di semola (in tripla dose..:))))) )

  2. Avatar

    Complimenti Terry !!!
    Sei una cuoca eccezionale, entrare nel tuo blog è come entrare in un ristorante dove la cucina è casalinga, genuina e mooolto gustosa.
    Ricette ben spiegate e con ottime illustrazioni !!
    Brava, brava, ti seguo con vero piacere, ciao da
    Annaemy di nonsoloconvivio.blogspot.it 🙂
    E mille grazie per esser passata da me 🙂

    1. Avatar

      Anche io le adoro le lasagne, a volte non pubblico delle ricette perchè mi sembrano troppo ovvie… invece magari lo sono per me perchè le faccio da sempre. Grazie mille

  3. Avatar

    Ciao Terry,
    io ho il fratellone che vive a Treviso e quando vado a trovarlo, oltre al prosecco:), mi porto a casa una piccola scorta di radicchio perchè quello coltivato in madre patria è veramente speciale e costa anche meno.
    La prossima volta che ce l’ho provo la tua ricetta, poi le lasagne piacciono sempre a tutti, anche a me…

  4. Avatar

    Che bell’idea quella del radicchio nelle lasagne. Da copiare!
    Io aspetto la ricetta della colomba. Sono negata con i lievitati, ma quest’anno con mia sorella abbiamo deciso di provarci. Per cui mi serve una ricetta garantita da fonte affidabile! Un abbraccio

  5. Avatar

    che buone queste lasagne! Ho già fame.
    Ho visitato il tuo blog,buonissime e golosissime le tue torte,mi piace la ciambella con l’ingrediente segreto,la devo provare,ti farò sapere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.