Pane – Tartine con semini vari

26 Comments

Questa fine settimana è passato in relax e cucinando a go-gò. Sono stata dal mio contadino venerdì e mi ha riempito di fragole! Perciò nei prossimi giorni ci saranno tutta una serie di ricette con le fragole. Devo dire che ho cucinato con piacere e anche acceso il forno per fare una bella Torta al doppio cioccolato e fragole, oltre a questo pane e a una bella pagnotta … le temperature dalle mie parti sono più autunnali che primaverili. Da voi come è andata? Freddo anche da voi? Non si capisce più niente eh …

Ho deciso di aprire la settimana con questo pane perchè questo mese ho portato solo una ricetta dalla mia amatissima e dolcissima Sandra e, visto che si è lamentata, oggi voglio farla contenta e quindi eccovi queste belle Tartine con semini vari. Questo impasto lo faccio molto spesso perchè a noi piace molto. Lo faccio in diverse forme e versioni. Con la pasta madre rimane morbido per qualche giorno. La mollica si presenta fine e sottile. La semola, oltre al colore dona anche un profumo che io adoro nel pane. Le volete provare? Ok, allora vi do la ricetta del mio pane: Tartine con semini vari

Ingredienti:
300 g di acqua
50 g di pasta madre al raddoppio (oppure 5 g di lievito di birra)
10 g di malto
400 g di farina di grano duro
100 g di farina 0
10 g di sale
Poco olio evo
Semi vari di sesamo, di girasole, di papavero

Procedimento:
Io ho usato il bimby ma potete impastare con una impastatrice o anche a mano, sarà più faticoso ma possibile. Mettere l’acqua nel bimby insieme al lievito e la malto; mescolare 20 secondi a vel. 2
Aggiungere le farine e il sale, impastare per 5 minuti funzione spiga.
Togliere dallo stampo e formare una palla, metterla in una ciotola oliata , facendo aderire l’olio da tutte le parti. Coprire e lasciare lievitare. Con la pasta madre ci vorranno circa 10 ore, con il lievito di birra molto meno, diciamo metà tempo.

Tartine con semini vari

A questo punto rovesciare l’impasto sul piano di lavoro e tagliare le vostre forme. Io ho fatto panetti da 70 g l’uno circa. Li ho chiusi bene sotto, cilindrando e posizionati sopra la placca del forno, rivestita di carta. Spennellare con dell’acqua e coprire con i semini a piacere. Mettere di nuovo a lievitare in luogo caldo e protetto da correnti di aria. Anche qui ci vorranno circa 3 ore per la pasta madre e metà tempo per il lievito di birra.

Tartine con semini vari1

Accendere il forno a 200°, ventilato e infornare per circa 10 minuti. Abbassare a 180° e portare a cottura. Ci vorranno in tutto 30 minuti circa.

Tartine con semini vari (13)

Tartine con semini vari (12)

Sono morbidissimi e buoni buoni, con tutti quei semini. Io li adoro!

Tartine con semini vari (9)

Come dicevo con questa ricetta partecipo a Panissimo, la raccolta mensile di Sandra e Barbara, questo mese ospitato dalla mia Sandra

finale di stagione

E li porto anche ad Alice e al suo contest sui lievitati.

contest sui lievitati []

Con questa ricetta vi auguro un buon inizio di settimana. Vi aspetto nei prossimi giorni con alcune ricette con le fragole.

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

26 Responses to “Pane – Tartine con semini vari”

  1. sandra

    bellissimo il pane e bellissima tu, come sempre.
    come vorrei essere lì e abbracciarti forte!

    Rispondi
  2. rosalba

    Terry che dolce visione… specialmenteadesso che sono costretta per dieta a non mangiare nessun lievitato.. me li sogno pure la notte…boni!!!!
    Bacio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti credo Rosalba … proprio niente niente? Nemmeno con farina integrale? Peccato, mi spiace … Un bacione, a presto

      Rispondi
  3. Erica Di Paolo

    Tu e i tuoi meravigliosi lievitati!!!! Ah, ma guarda che questo mese, da Sandra, faccio il botto anche io ^_^
    Bella e dolce Terry, mi piace la tua passione. Continua così, perché si vede il cuore in ogni dettaglio.

    Un abbraccio fortissimo!!!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Bella tu!! Grazie Erica, è vero, per me è davvero una passione: impastare, i lieviti naturali…. se vuoi farmi contenta dammi un pò di farina e io sono felice. Un abbraccio grande grande anche a te

      Rispondi
  4. Virginia

    Purtroppo anche qui da me sembra essere a novembre…speriamo che il sole arrivi presto! Delizione queste palline, aspetto le ricette con le fragole ;-)! Un abbraccio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Virginia, penso domani di pubblicare la prima. Per il tempo dobbiamo portare pazienza, che vuoi fare?! Un bacione, a presto

      Rispondi
  5. Federica

    non vedo l’ora di scoprire quali golosità hai preparato con le fragole ma nel frattempo mi lecco i baffi e rifaccio gli occhi con i tuoi meravigliosi e soffici panini. anche qui nel fine settimana è stato un piacere accendere il forno, di colpo è tornato l’autunno :(
    un bacione, buona settimana

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Che palle però Fede! Non vedo l’ora arrivi un pò di caldo e le mie ossa con me! Spero di riuscire domani a pubblicare la Torta … un pochino di pazienza. Un bacione anche a te

      Rispondi
  6. zia consu

    Che meravigliosi panini, sono sicura che Sandra gradirà alla grande ^_^ e non vedo l’ora di gustarmi le tue ricette con le fragole :-) io le adoroooooo!!!!
    ps: ma l’effetto delle foto è voluto??? mi sembrano molto sgranate ed è un peccato perché sono deliziose…

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      No Consu, non è voluto e non capisco perchè quando le carico sul sito, me le cambia così … le foto sono belle e non sgranate, è un problema di WP. Sto cercando di risolvere il problema.
      Bene, sono sicuro ti piacerebbero questi panini, se li provi fammi poi sapere. un bacione

      Rispondi
  7. Gunther

    è importante stimolare la varietà e poi tutti questi semini hanno delle buone proprietà

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Giusto! Tu giustamente da medico vedi le proprietà nutrizionale e i benefici dei semini, hai ragione, fanno bene anche loro.

      Rispondi
  8. Alice

    Tesoro grazie davvero di parteciapre al mio contest con questi sfiziosi panini pieni di semini!!
    link inserito
    baci
    Alice

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie a te, io pensavo fosse già chiuso il contest, guarda come sono stordita! A presto, un bacio a te

      Rispondi
  9. ConUnPocoDiZucchero Elena

    va che brava cucinera!!! :) quante buone cose hai sfornato e sfornerai terry!!! mi vien voglia di venire a fare un salto da te! 😉

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E cosa aspetti? Dai, forza, organizzati e vieni, ti aspetto. Un bacioen tesoro

      Rispondi
  10. Silvia

    Il pane… ma quanto ci piace, vero Terry?
    Bellissimi i tuoi panini!
    La tua quattro quarti, mai fatta! Devo rimediare!
    Un abbraccio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      La quattro quarti è davvero una cavolatissima farla, ci vogliono due minuti di orologio, provaci. Si, il pane mi paice troppo farlo, mi rilassa e mi diverte, perchè alla fine non viene mai uguale. Tu puoi fare una ricetta mille volte ma lui viene sempre diverso! Un abbraccio a te Silvia e grazie per passare sempre a trovarmi, lo apprezzo tantissimo

      Rispondi
  11. Lilli nel paese delle stoviglie

    io ero a monaco questo week end…immagino il freddo! bello e buono il pane con tutti i semini, mi piace da matti e proprio in germania ne ho mangiato di ottimo, pioverà o non pioverà? bo? buona serata e un bacione!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      No, perchè oggi? Ci sono 13 gradi!! Mamma mia che cavolo di primavera è andata via? Che palle! Si può dire che palle? Questi panini sono sempre troppo buoni, con i semini o senza i semini, provali se hai voglia. Un bacione a te

      Rispondi
  12. speedy70

    Bellissimi e tanto invitanti i tuoi panini Terry, io adoro quelli al sesamo!!

    Rispondi
  13. Pattipatti

    Terry, mannaggia a te, mi hai fatto venire una fame co sti panini deliziosi… sei un attentato ai miei vani tentativi di dieta…. 😀
    Bella, ma quanto piacere mi ha fatto conoscerti anche se per pochissimo tempo…. spero che la prossima volta possa essere tutto un pò più calmo in modo da poterci fare delle belle chiacchiere calme calme! Un bascione gioia!!

    Rispondi
  14. ipasticciditerry

    ipasticciditerry

    Vero, ci sono rimasta troppo male quando non ti ho più vista la sera …. spero la prossima volta di poter farre due chiacchiere come si deve ♥ La dieta? Senti anche con la dieta non bisogna rinunciare ai carboidrati, piuttosto ridurli e usare farine integrali ma non rinunciarci. Provali con la farina integrale … anzi mi hai fatto venire un idea anche a me ahahahahh. un bacio cuoca del mio cuore, a presto

    ps ma che bella la foto nuova dell’avatar!

    Rispondi

Leave a Reply