Bastoncini al formaggio

E’ proprio vero che quando c’è il sole l’umore migliora … Come è il tempo da voi? Qui da noi, dopo la giornata quasi invernale di ieri (sulle montagne qui intorno c’è già la neve!) c’è il sole ma … che freddo!! Ieri fortunatamente qui hanno acceso i riscaldamenti, meno male perchè stare fermi in casa si gelava.
Oggi vi voglio presentare una ricettina veloce e sfiziosa per i vostri aperitivi. I Bastoncini al formaggio. E’ una sorta di frolla, solo che al posto dello zucchero c’è il formaggio; parmigiano o grana o anche pecorino, quello che più vi piace. Non è farina del mio sacco ma l’ho trovata sul web, non ricordo nemmeno più dove. Ormai la faccio da qualche anno con grande successo. Provateli e poi mi direte, spero.
Ingredienti:
170gr di farina
115gr di burro
80gr di formaggio grattugiato (io ho messo grana)
2 tuorli
1 albume
sale e pepe
2 bei cucchiaini di senape
Ho messo in una larga ciotola la farina, poco sale, il pepe e il burro a pezzetti. Ho lavorato velocemente con le dita schiacciando i pezzi di burro e facendoli intridere di farina. Ho poi aggiunto i due tuorli e la senape (io uso quella in vasetto medio-forte), ho formato una palla. L’ho stesa subito con il mattarello, senza farla riposare e tagliato dei bastoncini con la rotella. Io cerco di farli tutti uguali e lo spessore più o meno a mezzo centimetro. Non fateli troppo sottili altrimenti tendono a bruciare.
Li ho sistemati sulla placca del forno (me ne sono venuti una 50ina che ho sistemato su due placche) e li ho spennelati con l’albume appena girato con la forchetta.
Li ho infornati in forno caldo a 200° per circa 10 minuti. Devono dorare, teneteli d’occhio perchè colorano velocemente. Sono friabili e gustosi e (se vi avanzano) durano anche due o tre giorni, conservati in un sacchetto del pane.
Print Friendly, PDF & Email

15 pensieri su “Bastoncini al formaggio”

  1. Avatar

    Non sono golosi: di più. Io adoro il formaggio e non faccio testo, ma mia figlia no, eppure continuava a mangiarne: doveva capire a quale temperatura erano più buoni. Alla fine mi ha detto di rifarli perché non li ha ancora provati appena cacciati dal forno e ben freddi: se li era finiti prima!
    Grazie, sei una fonte inesauribile di idee

    1. ipasticciditerry

      Questi una volta assaggiati son come le patatine: una tira l’altra! Grazie Dori, sono contenta che anche questi ti siano piaciuti.

  2. Avatar

    Ho già copiato la ricetta………….che buoni che sono………….immagino già di mangiarli…………..ma li faccio presto.
    baciotto

  3. Avatar

    Questi sono da provare…subito…anzi alla prima occasione…ora dovrei essere a dieta…Tu ci credi???!! Io non tanto…

    Ri-baci
    monica

    Basta per oggi non ti rompo più!!!
    Se comtinuo così mi copio tutte le tue ricette…oggi ne ho già messo in archivio tre…questa è la terza!!!!!!!! bacissimi bella donna!!!!!

    1. ipasticciditerry

      Ahahahahh “dovrei essere a dieta” lo dico sempre anche io!! Dai, mi ha fatto tanto tanto piacere il tuo giro, sono contenta quando passate e mi lasciate un saluto o un commento, altrimenti io per chi posto e perdo tutto questo tempo? Grazie ancora Monica
      Tre baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.