Crostata salata alle zucchine, scamorza e mortadella

Buon lunedì a tutti!
Avete trascorso un buon week end? Il mio non è stato proprio un weekend tranquillo.
Mio marito alla fine è riuscito a trasmettermi l’influenza; quindi febbre, raffreddore, tosse e dolore alle ossa! In più, come da programma, è venuta giù tanta di quella neve …
Ieri mattina nonostante poche linee di febbre e la neve che scendeva copiosa, mi sono imbaccuccata e sono andata a fare il mio dovere di cittadina italiana: ho votato. Nel pomeriggio, come immaginavo avevo un bel 39° di febbre e sono rimasta al calduccio sotto le coperte.
Stamattina va un pochino meglio, dopo la notte febbricitante ma non è ancora finita. Il mal di testa ne è una prova, per ora ho poco più di 37 ma penso che nel pomeriggio la febbre tornerà a farmi una visitina.
Oggi voglio presentarvi la ricetta di una bella Crostata salata. Almeno una volta a settimana preparo delle torte salate e delle focaccce con verdure a noi piacciono molto. Io, come al solito, vi suggerisco un ripieno ma nulla vi vieta di andare di fantasia e mischiare quello che avete nel frigo. Noi le mangiamo come secondo piatto accompagnato da una bella insalata ma potrebbe anche essere un antipasto, magari cotta in una teglia rettangolare e fatta poi a quadratini.
Ingredienti per una teglia usa e getta da 26cm
10gr  lilì (oppure 10gr di ldb)
300gr farina 0
520gr di zucchine
50gr di bologna o mortadella che dir si voglia
110gr di scamorza
aglio, olio, sale e pepe per le zucchine
Procedimento:
Ho preparato la pasta da pane sciogliendo il mio lilì (se usate il ldb sciogliete questo) in poca acqua tiepida. Ho poi aggiunto la farina e tanta acqua quanta ne serve ad avere un impasto morbido ma non molle, che si possa manipolare senza attaccare al piano di lavoro. Ci vorranno circa 150gr di acqua in tutto, però dipende dalla vostra farina.
Ho fatto la mia palla e messo a lievitare dino al raddoppio.
Ho tagliato le zucchine a rondelle e fatte saltare in padella con poco olio, uno spicchio di aglio (che poi ho tolto), il sale e il pepe.
Ho tagliato la scamorza a fettine sottili.
Quando il mio impasto era pronto ho diviso in quattro pezzi. Due pezzi li ho uniti e formato un disco di pasta che ho sistemato nella teglia coperta di carta forno e leggermente unta di olio, sopra ho posizionato le fette di bologna e le fettine di scamorza. Sopra ho steso le zucchine con tutto il loro sughino. Con un altro quarto della pasta ho fatto le grate, stendendo a pochi millimetri la pasta e ritagliando delle strisce che ho posizionato sulla mia crostata salata.
L’ultimo quarto guardate che carini:
Ci ho fatto quattro rollini con i wurster. Avevo quattro wurster piccoli in frigo e siccome la pasta mi sembrava tanta per la teglia mi è venuto in mente di farci i rollini. Carini, vero?
Ho lasciato lievitare un altra oretta e poi infornato a 220° per circa 40 minuti.
 E perchè non portarsene una fetta in ufficio? E’ buona anche a temperatura ambiente.
Con questa ricetta partecipo al contesti di Pasticci & Pasticcini di Mimma
Print Friendly, PDF & Email

21 pensieri su “Crostata salata alle zucchine, scamorza e mortadella”

    1. Avatar

      Eh si cara Elena. Io però non ho il babbo o il marito che mi coccolano come i tuoi 😉 Devi vedere che casotto che ha fatto in cucina ieri sera per farsi un finocchio in insalata!!!

    1. Avatar

      Grazie cara, oggi va già un pochino meglio. Ho appena rinfrescato la mia piccina, non so se riesco a preparare il pane della settimana. Segno che sto meglio 😉 un abbraccio.

  1. Avatar

    Ciao mi fa piacere che tu stia meglio..oggi ha cominciato con la febbre mia figlia maggiore ..non finiamo più….cerca di riguardarti perchè io mi sono trascurata e mi trascino tosse e raffreddore da un pezzo…..Comunque che torta salata meravigliosa hai preparato!Brava come sempre anche con l’influenza!Un bacione Lia

  2. Avatar

    Ciao Lia, la torta l’ho fatta prima dell’influenza … Guarda io non esco da domenica, passo dal divano al letto eppure ho ancora tosse e raffredore! Secondo me è questa influenza qui che è bxxxxxda così! Un bacione

    1. Avatar

      Si Patty era tarda e dovevo far cena, rimane croccante e anoi non è dispiaciuta. Se la voui tipo focaccia la lasci di più. La mia infatti è una crostata salata 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.