Focaccia rovesciata ai carciofi

Buon lunedì a tutti.
Come avete trascorso il week end? Spero bene.
Qui il tempo ci ha regalato due giornate di sole, anche se fredde. In effetti è strano andare in giro e vedere i cumuli di neve, ormai sporca, ai lati delle strade e pensare che tra qualche giorno sarà primavera. Comunque tranquilli, sembra che già da domani le cose cambieranno e tornerà di nuovo il brutto tempo con tanto di piogge!! Va beh non pensiamoci e concentriamoci sulla ricetta che voglio farvi vedere oggi.
L’altro giorno ho fatto questa focaccia che avevo visto fare a Bonci alla Prova del cuoco. Mi era piaciuta molto l’idea di farla rovesciata così i carciofi rimanevano morbidi e non si seccavano con il calore del forno. Tra parentesi vi metto anche le dosi del ldb, così chi non ha la paste madre può cimentarsi in questa ricetta che vi consiglio perchè è davvero gustosa e diversa. Ecco qua la mia Focaccia rovesciata ai carciofi
Ingredienti x una teglia da 26cm:
300gr di farina 0
50gr di pasta madre (5gr di ldb)
160gr di acqua tiepida
6gr di sale
1 cucchiaio di olio evo
per la farcitura:
2 carciofi
qualche fetta di scamorza
olio evo
Procedimento:
Ho sciolto la pm (se usate il ldb fare altrettanto) in 100gr di acqua tiepida e aggiunto la farina poca alla volta. Ho sciolto il sale nella restante acqua e aggiunto anche questa all’impasto. Ho fatto girare nel ken sul 2 con il gancio per circa 30 munuti. Alla fine aggiungere anche l’olio. Deve risultare un impasto morbido e elastico.
Ho messo in una ciotola e portato al raddoppio. Per entrambi i lieviti ci vorranno circa 4/6 ore. Se avete fretta aumentate un pochino il ldb e accorcerete i tempi di lievitazione.
A impasto raddoppiato, ho tagliato i carciofi a fettine sottili. Ho disposto queste fette in una teglia coperta di carta forno. Ho posato la carta forno, l’ho oliata e messo sopra le fette di carciofi. Le ho salate.
Sopra ci ho steso il mio impasto cercando di non sgonfiarlo troppo.
Non ho aggiunto olio e ho infornato a 200° per circa 30 minuti.
Quando era pronta l’ho tirata fuori dal forno l’ho girata e ci ho appoggiato sopra le fette di scamorza. HO rimesso in forno per pochi minuti, il tempo di sciogliere il formaggio e voilà
Ve la consiglio e vi ho messo anche le dosi con il ldb, non avete scuse … dovete provarci per forza!
Print Friendly, PDF & Email

36 pensieri su “Focaccia rovesciata ai carciofi”

  1. Avatar

    Ciao gemella! La provo di sicuro! Ora lo sai mi piace impastare e mi piacciono anche i carciofi.
    Ieri ho usato la pasta madre per fare il pane con un procedimento simile al tuo del pane rustico, mi hai fatto venire voglia!
    Un bacione!

  2. Avatar

    Wow! :o) Questa è una di quelle ricettine da provare quanto prima, nonostante non sia solita seguire Bonci… ma di te mi fido! ;o)
    Complimenti e buona giornata, Lory

  3. Avatar

    Wow!!!! Che bella ideuzza anche questa con i carciofi…
    La settimana scorsa l’ho fatta esattamente con questo procedimento e l’ho farcita con pomodorini pachino tagliati a metà, cipolla rossa a fettine sottili, olive nere e tanto tanto buon origano rigorosamente siciliano.
    Una bontà!
    Mio marito adora i carciofi e sarà ben lieto di questa variante che gli proporrò da qui a qualche giorno:))))
    Grazie Terry!!!!!

    p.s. sono onorata di essere presente nella sezione “le mie ricette fatte da voi”. Grazie per aver avuto il coraggio di pubblicare le mie foto… Un abbraccio se pur virtuale ma sincero!

    1. Avatar

      Dai non sono proprio male le tue foto, l’importante era il soggetto e il pane merita davvera! Grazie per la focaccia e mi sa che invece io proverò la tua farcitura la prossima volta. Un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *