Pasta fresca – Lasagna asparagi e crescenza

Buon lunedì a tutti!

Finalmente abbiamo avuto un week end con temperature vicine a quelle del periodo e senza pioggia!!!  Ma non illudiamoci, già oggi sembra tornato alle vecchie e brutte abitudini dei giorni scorsi …
Voi come avete passato il week end? Spero bene.
Oggi sarò breve perchè ho un mal di testa che mi sta tormentando … nonostante l’analgesico.
Voglio presentarvi una ricetta di stagione visto che ho usato gli asparagi. E’ un piatto abbastanza leggero e anche veloce. La mia Lasagna asparagi e crescenza. Potete tranquillamente prepararlo anche il giorno prima e infornarlo all’ultimo minuto.
Ingredienti x 2 persone:
100gr di farina 00
1 uovo
300gr di asparagi puliti
300gr di crescenza
Burro q.b.
grana q.b.
poco latte
Procedimento:
Ho fatto la mia pasta all’uovo, come al solito. L’ho fatta riposare e poi l’ho tirata con la nonnaPapera alla penultima tacca. A me piace sottile.
Nel frattempo ho pulito e scottato appena gli asparagi, tenendo le punte fuori dall’acqua.
Ho scottato le mie sfoglie. Voi come fate a scottare le sfoglie? Io le butto in acqua bollente salata e con poco olio di oliva (così non si attaccano) due o tre alla volta. Mi preparo una ciotolona con dell’acqua fredda vicino. Quando vengono a galla le passo nella ciotola di acqua fredda e poi le metto direttamente nella teglia che mi sono preparata a lato. Faccio il primo strato e poi procedo con lo scottare le altre … insomma scotto le sfoglie mano a mano che mi servono.
Nella teglia metto alcuni fiocchi di burro e posiziono le sfoglie di pasta, sopra metto gli asparagi, la crescenza, il grana e via di seguito gli altri strati, sempre così fino a esaurimento. Termino con una generosa manciata di grana e poco latte che aiuta a sciogliere la crescenza e tiene morbido il tutto.
Metto in forno a 180° per circa 30 minuti.
E’ molto buona, fidatevi. 😉
Print Friendly, PDF & Email

37 pensieri su “Pasta fresca – Lasagna asparagi e crescenza”

  1. Non ho mai fatto le lasagne con gli asparagi… e la trovo un’idea meravigliosa!!
    Anche da noi è stato finalmente un weekend soleggiato. Il primo dopo tanto tempo. Ma adesso sta venendo un acquazzone che sembra di essere nuovamente piombati in pieno inverno.

  2. Io mi fido e come, ti credo, sarà buonissima!
    Io le sfoglie le metto a scottare una ad una, senza olio, dipende se ho tempo, ecc. Altrimenti, come fai tu.
    Ciao Terry, buon lunedì!

  3. Iiiiiihhhhhhhh! Terry!!!!!!
    Ma come si fa????? Come si fa a mantenere la linea con tutte queste cose buone che ci prepari???
    Poi l’abbinamento asparagi-crescenza… mmmmhhhhh che bontà!!!
    Grazie Terry!!!

    p.s. anche io la sfoglia la scotto così!!! Proprio come te! Mentre ti leggevo mi sembrava di vederti all’opera!!!!!! bacione granderrimo!

    1. Ciao Maria Teresaaaaaaaaaaaaaa!! come sono felice quando passi e mi lasci un salutino, mi metti sempre allegria!! Grazie tesoro, anche per la conferma di come scotti le lasagne. Un bacione e buona giornata

  4. Terry, topina, tu non mi puoi mica fare così però! sono venuta a cercare pasta fresca, mi ricordavo i fusilli, è ho trovato un’assortimento completo! che pasta stupenda che hai fatto: ma hai le MANE D’ORO!!!!!!!
    E ora che cosa faccio, ho l’imbarazzo della scelta!!!
    baci
    Sandra

  5. Mi dispiace per il tuo mal di testa… :o( Di certo, questo tempo non aiuta…
    Complimenti per queste tue lasagne! :o) Mai fatte (o assaggiate o lette da qualche parte) con gli asparagi…
    Complimenti come sempre e buona serata,
    Lory

  6. Passato il mal di testa? SPero di si… lo sai che anche io per la sfoglia seguo il tuo stesso procedimento? Quanto buone sono???? Approfittiamo degli ultimi scorci di asparagi!! Un bascione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *