Dado Vegetale: Oggi niente ricettina ma quattro chiacchiere e aggiornamento sul dado granulare senza essicatore

Buongiorno a tutti!

Oggi non vi posto nessuna ricetta ma un aggiornamento sul Dado vegetale granulare che vi avevo postato due mesi fa Qui. Come vi ricorderete un vasetto lo avevo messo in dispensa per vedere se durava nel tempo; ebbene si conserva perfettamente. E’ ancora come appena fatto e ha un profumo ….ricordatevi solo di farlo asciugare per bene nel forno.
Per cui se volete procedere con i vostri regalini di Natale, secondo me, un vasetto di dado ci sta proprio bene nel cesto o nel pacchetto.
Oggi infatti ne preparerò una bella dose, ho già comprato dei simpatici vasetti e sarà in aggiunta nei miei pacchetti natalizi.
Volevo approfittare per parlarvi anche di blogger strane che per avere molti contatti fotografano prodotti industriali spacciandoli per loro produzioni, dando anche delle spiegazioni nelle ricette a dir poco inverosimili. Ora io mi domando e dico: perchè? Che senso ha?
Io credo che un blog lo si apra per condividere, per il piacere di produrre i nostri piatti, per la soddisfazione di dire “l’ho fatto io”!! E non importa se non sono perfetti o se qualche volta ci vengono fuori delle ciofeche … siamo umani e, sopratutto se ci si mette del nostro, se si aggiungono ingredienti a nostra fantasia, può anche non venire un piatto perfetto ma chi se ne importa? Lo abbiamo fatto noi e anzi è utile scriverlo almeno un altra blogger o appassionata di cucina non farà lo stesso errore!!
Voi come la vedete questa cosa?
Io ho molti contatti tutti i giorni, anche se, come ho già scritto, non siete in molti a lasciare commenti ma va bene così!! I commenti per dire: bello, brava se non si è nemmeno letta la ricetta non mi interessano. Mi interessa sapere che quello che scrivo è utile a qualcuno. Mi interessa insegnare quel poco che so fare.
Mentre leggo in questi blog con foto bellissime, di prodotti confezionati spacciati per loro, decine e decine di commenti dove è chiaro che non si è prestato attenzione alla ricetta altrimenti avrebbero capito immediatamente che, con quel procedimento, non si può ottenere quei risultati.
Bene vi ho ammorbato abbastanza, vado a fare il dado.
Buon week end a tutte e se mi lasciate anche il vostro saluto sono contenta, tanto non ho lasciato nessuna ricetta nuova. :-))
Print Friendly, PDF & Email

14 pensieri su “Dado Vegetale: Oggi niente ricettina ma quattro chiacchiere e aggiornamento sul dado granulare senza essicatore”

    1. Avatar

      Certo, nella mia cucina c’è un divano grandissimo dove potervi ospitare tutte, molto volentieri!! E se ci sono delle ricettine che ti garbano puoi farle insieme a me 🙂
      Buon week end e baci a te!!

  1. Avatar

    Una mia cara amica fa questo dado granulare asciugato in forno. E’ tanto che dico di farlo ma ancora non l’ho fatto. Forse perchè lo uso poco. Comunque sia l’idea di farlo a casa mi piace tantissimo.
    Ma davvero ci sono queste persone che fotografano roba comprata???? Sono capaci ad arrivare a questo per avere un commento in più o una persona in più tra i followers????
    Sono senza parole.

  2. Avatar

    beh che dire.. io quando qualcosa non mi viene bene non ci penso nemmeno a pubblicarlo figurati qualcosa che nemmeno ho fatto io, è una cosa che non capirò mai nemmeno io perché amo le soddisfazioni meritate, ma purtroppo di persone che si prendono i meriti degli altri ce ne sono tante anche nella vita di tutti i giorni 😉 e ora corro a leggere la ricettina del brodo granulare che mi interessa!!!! ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.