Pane o Uccellini?

48 Comments

Pane o uccellini? La primavera è arrivata con tutta la sua prepotenza e allegria. Il verde dei prati e dei boschi si è fatto più intenso. I fiori sbocciano ovunque nei giardini. I glicini si affacciano dalle staccionate dei giardini privati, accarezzando chi passa e inebriando con il loro profumo intenso.

Da quando non mi occupo di Christian a tempo pieno, perchè sta con la sua mamma, non faccio più le camminate insieme a lui e la mia schiena mi ha mandato dei segnali inequivocabili. Perciò ho ripreso a fare le mie camminate da sola, almeno una volta al giorno, a passo svelto, senza correre perchè per la schiena non va bene.

Il tempo è bello, le temperature sono buone, calde nel modo giusto, non eccessivo. Al mattino resto con mia figlia e Christian, da me o da lei. Ormai siamo agli sgoccioli, il termine è il 20 e magari Gabriele decide di farsi trovare dentro l’uovo di Pasqua (come ha detto la mia amica Daniela), anticipando di qualche giorno … chissà. Il pomeriggio invece loro riposano e io torno a casa.

Qua è tutto pronto, la culla aspetta lui, la valigia è pronta per l’ospedale e noi siamo impazienti di vederlo. Nel pomeriggio mi trovo ad avere del tempo per me inaspettato, non ci ero più abituata. Mio marito ha trovato l’ennesimo lavoro precario e manca molte ore da casa, lavora anche sabato e domenica. Non mi lamento per carità, si tratta solo di organizzarmi. Certo non posso cucinare in continuazione e quindi vai di passeggiate. Mi piace passeggiare, su e giù per le mie colline.

Passiamo alla ricetta di oggi che poi è del pane. Io vi suggerisco questa ricetta ma in realtà questa vuole essere solo un idea per formare dei panini per la prossima Pasqua. Volevo formare degli uccellini … con un po’ di fantasia, possono sembrare degli uccellini, che dici?

L’impasto è quello delle mie Mafalde, con una piccola modifica nell’uso delle farine. Poi è sufficiente formare dei rotolini e annodarli, creando la codina e il capino. Una volta cotti, ho fatto delle piccole fessure, all’altezza degli occhi e del becco. Per gli occhi ho usato due chicchi di pepe rosa e per il becco, ho tagliuzzato un pezzo di carota.

Va beh, ripeto, è un idea. Magari tu riesci a farli più carini di me. Se non vuoi fare gli uccellini, è comunque un pane buonissimo e abbastanza semplice da fare. Da arricchire magari con dei semi a piacere, sulla sommità, a decorazione.  Pane o Uccellini?

Uccellini di pane (9)

Ingredienti:

300 g di acqua a temperatura ambiente

10  g di malto

2 g di lievito di birra (oppure 50 g di pasta madre al raddoppio – se usate lievito liquido 75g e diminuite l’acqua di 25 g)

200 g di semola di grano duro

200 g di semola integrale di grano duro

100 g di farina 0 (io ho usato la 00)

10 g di sale

10 g di olio evo

semi a piacere q.b.

 

Procedimento:

Io come sempre ho impastato con il bimby ma potete fare a mano o con un impastatrice, è lo stesso. Versare nel boccale l’acqua , il malto e il lievito, mescolare 20 secondi a vel.2. Aggiungere le farine, il sale e impastare ancora per 5 minuti, sul boccale a vel. spiga.

Togliere dal boccale e formare una palla con le mani, sistemando meglio l’impasto. Otterrete un impasto morbido ma sodo, se così non fosse aumentate un pochino la farina o aggiungete un goccino di acqua, a seconda di come vi sembra l’impasto. Versare l’olio in una larga ciotola e mettere la l’impasto, facendo aderire l’olio da tutti i lati.

Lasciar raddoppiare. Qui i tempi possono cambiare a secondo del lievito che utilizzerete.

Uccellini di pane

Rovesciare sul piano di lavoro ben spolverato di semola, l’impasto. Nella ciotola dove era l’impasto, che risulterà ancora unta di olio, aggiungere due cucchiai circa di acqua, girare e tenere da parte.

Allargare l’impasto rovesciato, con le mani. Formare dei rotolini, tagliando e girando su se stesso l’impasto. Arrotolare e tagliare all’incirca una spanna. Annodare e formare l’uccellino.

Uccellini di pane1

Sistemare le forme, che siano uccellini o panini, sulla placca del forno, rivestita di carta forno. Spennellare con l’acqua e olio, tenuto da parte e cospargere di semini a piacere. Mettere in luogo tiepido e lasciar lievitare fino al raddoppio.

Accendere il forno a 200° funzione ventilato. Una volta raddoppiato, infornare il pane. Dopo 10 minuti abbassare a 180° e portare a cottura. Se fate forme piccole, ci vorranno circa 20 minuti a teglia. Una volta sfornati gli Uccellini, ho messo un chicco di pepe rosa per ogni cavità degli occhi e un pezzetto di carota sagomato per il becco.

Uccellini di pane (14)Possono essere anche dei simpatici segnaposto a tavola, magari con uno stuzzicadenti sulla sommità degli uccellini, con un cartellino dove avrete scritto il nome del commensale.

Uccellini di pane (12)

Questi Uccellini di pane li porto alla raccolta di ricette vagabonde, sostituto di Panissimo dritto dalla mia Sandra

 

ricette-vagabonde-panissimo

 

Questo è il mio post per augurare a tutti voi BUONA PASQUA che sia davvero una risurrezione del corpo ma sopratutto, dell’anima.

Goditi la vita perchè è una sola e non ne abbiamo un altra, ricordatelo.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

48 Responses to “Pane o Uccellini?”

  1. m4ry

    Buongiorno Terry! E’ vero, la primavera è qui in modo costante e deciso. Ieri c’era un profumo d’erba appena tagliata meraviglioso. In questa stagione starsene rinchiusi in ufficio è davvero difficile, però due volte a settimana anche io mi godo un po’ di natura, me ne vado a correre e mi godo tutta la campagna e i suoi colori. Allora dai…il secondo nipotino è in arrivo…continuerai ad essere una super nonna giovanissima! Sono fortunati i tuoi nipoti ad averti :) Vi faccio tantissimi auguri, godete di questi momenti preziosi :)
    Questi panini sono troppo carini Terry, perfetti per la tavola di Pasqua :)
    Ti abbraccio forte e auguro a te e a tutta la tua splendida famiglia, una buona e serena Pasqua. Ti voglio bene <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Mary, si la fortuna è reciproca. Anche io mi sento molto fortunata ad avere questa bella famiglia e tra poco ci sarà un altro cucciolino da seguire e coccolare. Mi sento serena ed appagata. Il mio desiderio era diventare nonna ancora giovane, con un pò di energia e questo si è avverato. I bambini mi fanno sentire giovane e forte e si, sono molto fortunata. Sono contenta ti piacciano i miei uccellini. Volevo qualcosa di particolare per la Pasqua e sono pronti in freezer per allietare la mia tavola. Anche a te cara. Ecco vedi, vedo adesso che hai scritto più o meno le stesse cose che io ho scritto da te … ti assicuro che leggo adesso il tuo messaggio. Si vede che le pensiamo entrambe queste cose, con il cuore ♥

      Rispondi
  2. manu

    Oh ma che teneri!!
    Ti abbraccio

    Rispondi
  3. Mimma Morana

    mia cara!!! hai avuto un’idea tenera e affettuosissima per augurare la Buona Pasqua!!! mille auguri per tutti voi e un Buon Arrivo per Gabriele!! un bacione!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Mimma, sono contenta ti piacciano. Aspettiamo con gioia e serenità. un bacione anche a te

      Rispondi
  4. saltandoinpadella

    Io li trovo deliziosi Terry, sono troppo carini questi uccellini. Anche a me piacerebbe tanto passeggiare, ma purtroppo invece il lavoro mi tiene inchiodata a una sedia tutto il giorno. E non fa certo bene per la schiena. Ti faccio tantissimi auguri, sopratutto per Gabriele. Chissà magari la prossima volta che ci sentiamo ci sarà anche lui :-)

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Non me lo dire … mi sono fatta 34 anni seduta a una scrivania e infatti la schiena non ringrazia. Si, chissà … vediamo quando ha voglia di venire fuori. Magari lì sta troppo bene e aspetta il termine esatto, chissà.

      Rispondi
  5. damiana

    Come farli più carini?Son tanto teneri,cicciotti e promettenti.Terry cara devi sapere che io una fobia degli uccelli(detto così però 😮,meglio dei volatili)si insomma di tutti i pennuti,ma per i tuoi panini bendo gli occhi e mando giu.Auguri amica mia cara,a te e alla tua meravigliosa famiglia.E se Gabriele farà la sorpresa più bella,dagli un bacino lieve lieve dalla Damy😘

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Sai che io sono pasticciona … non sono precisa e perfetta, come tante di voi, che fate delle cose bellissimissime! Sono contenta però vi piacciano i miei uccellini. Davvero hai una fobia? No, non lo sapevo … Grande rispetto per tutte le fobie, ci mancherebbe. io ho quella dei rettili e degli scarafaggi … mamma mia, potrei morire! Vediamo quando vorrà uscire, mi sa che sta bene nella pancia della sua mamma. Grazie Damy, un bacione grandissimo anche a te, buona Pasqua.

      Rispondi
  6. Leti -Senza è buono

    Carissima Terry, leggendo il tuo post mi sono sentita male… ti ho trascurato troppo e non sapevo neppure che stai per diventare nonna per la seconda volta… una dolcissima notizia che mi ha fatto emozionate tanto, pensando a quanto sarà fortunato anche quest’altro bimbo, con una nonna speciale come te <3 e la prova ulteriore, semmai ce ne fosse bisogno, sono questi panini a forma di uccellini, bellissimiii.
    Non mi rimane altro che abbracciarti forte forte e sappi che, se Gabriele dovesse anticipare di qualche giorno il suo arrivo, sarà perchè ha fretta di conoscere la sua meravigliosa famiglia 😀 ci sentiamo su Facebook per gli auguri di Pasqua ^.^ un abbraccio immenso

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ma Leti figurati, ci mancherebbe. Ti ringrazio delle belle parole, i miei pupetti adorati.Vediamo che intenzioni ha Gabriele, intanto noi siamo qui che lo aspettiamo, quando sarà pronto. Ok, va bene. Grazie ancora, un bacione grande

      Rispondi
  7. Silvia Brisi

    Eh si, magari arriva proprio dentro l’uovo!! Sai che sono adorabili questi uccellini di pane? Mi piacciono tanto, non so se riuscirei a farli così carini, questi sono proprio ben fatti!! Sono contenta per tuo marito, spero duri un bel po’, almeno questo è il mio augurio!! Ti abbraccio stretta, goditi la Pasqua con i tuoi cari! Un bacione e a presto!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ma si che li faresti benissimo anche tu, magari anche meglio dei miei! Ti ringrazio per l’augurio a mio marito, che me lo prendo con tutto il cuore, perchè so che è sincero. Buona Pasqua anche a te tesoro mio, tanta serenità

      Rispondi
  8. Tatiana

    Terry, sono di un carino unico! Oh ma quanto mi piacciono! E’ inutile, sei una maga dell’impasto tu :)
    Un bacio!

    Rispondi
  9. Silvia Musajo

    Ciao Terry, passo di qui per farti gli auguri per una felice Pasqua e trovo questa fantastica e tenera idea per degli uccellini di pane…
    Anche io da qualche tempo ho un po’ di mal di schiena e non sto mancando di fare le mie camminate…
    Aspetto primavera tutto l’anno, e non me la faccio certo scappare!
    Un bacio!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Visto che carini? Fai bene, per la schiena è dannoso stare fermi in piedi e stare troppo seduti ma anche saltare non fa bene. Occorre fare delle grandi camminate, magari a passo veloce. Ne beneficia la schiena e anche la linea. Grazie Silvia, un bacione

      Rispondi
  10. speedy70

    Bellissimi Terry, auguri di buona Pasqua!!!!

    Rispondi
  11. rosalba

    Ma che teneri questi pulcini quasi dispiace mangiarli…. so che sono buonissimi come tutto quello che prepari 😍 sono contenta per l ‘arrivo del secondo nipotino… penso che la gioia sia immensa!
    Ti auguro buona Pasqua e ti rubo un pulcino 😘

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Si, davvero una grande gioia, siamo tutti in attesa. Grazie mille Ros, un grande abbraccio anche a te. Auguri

      Rispondi
  12. Pattypa

    Terry bella, ma siamo sotto sotto allora…. Che bello l’arrivo del secondo piccolino, e poi avete scelto un gran bel nome: Gabriele mi piace moltissimo <3
    Che meraviglia i tuoi uccellini, sono delicatissimi!!
    un bascione forte e ancora auguri di buona Pasqua e attendo notizie dell'arrivo del fiocco azzurro <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Visto che bello? Anche a me piace molto. Grazie, sono contenta ti piacciano i miei uccellini. Tranquilla che appena arriva faccio l’annuncio ufficiale. Un bacione grande

      Rispondi
  13. zia consu

    Che belle queste attese :-) Vedrai il piccolo Gabriele come ti farà rinascere…il mal di schiena non lo sentirai più 😛
    Carinissimi anche questi uccellini, me li segno x il prossimo anno…x questa Pasqua ho appeso il grembiule al chiodo ahahahaha
    Buona Pasqua tesoro a te e alla tua splendida famiglia <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Con i bambini mi muovo molto e questo, se lo faccio nel modo giusto, è un beneficio per la schiena, non è un problema. Loro mi mantengono giovane. Finito di pasticciare? Brava. Grazie mille, anche a voi

      Rispondi
  14. Daniela

    Mi hai fatto sorridere dicendo che lo troverete nell’uovo, perchè lo dice sempre la mia mamma riguardo alla mia nascita, infatti essendo nata a Pasqua mi dice che mi ha trovata nell’uovo di cioccolato :)
    Questi uccellini ispirano tenerezza, sono belli e chissà che figurone sulla tavola di Pasqua!
    Buona Pasqua di gioia e di attesa. Un bacione <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Guarda che la Daniela di cui parlo nell’articolo, sei proprio tu! Me lo hai scritto nel commento precedente e mi aveva fatto sorridere. Carini vero? Grazie e un bacione anche a te Dany

      Rispondi
  15. Chiara

    fai bene a prenderti cura di te, a passeggiare nella natura…quando arriverà il nuovo nipotino dovrai dare il massimo(ma tu lo dai sempre in ogni cosa che fai), questi uccellini di pane sono così teneri e deliziosi !Buona Pasqua cara Terry, ti abbraccio forte !

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Chiara, sei molto cara. Visto che carini gli uccellini?. Ti ringrazio, buon inizio di settimana a te. Un bacione

      Rispondi
  16. Francesca

    Mi hai strappato un sorriso, Terry… sono deliziosi questi uccellini! Ovviamente questo è stato il primo pensiero, mentre il secondo è stato… se li vedesse Tarallino, ahaha, metterebbe la zampina sullo schermo per prenderli! :-)
    Li sento cinguettare… sono felice che la primavera sia giunta anche da te e i suoi raggi abbiano scaldato il nido, perchè è così bello stendere la ali al sole, mettere il becco (o il musino) fuori e sentire l’aria diversa, eh? E se si ha anche più tempo per noi stesse, a maggior ragione!
    Ti auguro una Pasqua serena e tranquilla, colorata e melodiosa come questo pane… :-) A presto e un abbraccio felino di gruppo!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Sai che ci ho pensato anche io, quando li ho fotografati? Ahahahah Forse ho parlato troppo presto, riguardo al tempo. Oggi c’è un ventaccio freddo e gelato, direttamente dalle montagne, qua intorno. Ho dovuto tirare fuori di nuovo sciarpetta e giubbetto. Grazie di cuore dolce Fra, un bacione e un abbraccio anche a te

      Rispondi
  17. Alice

    Sono carinissimi e perfetti per il cestino del pane della tavola pasquale! Auguro a te e ai tuoi cari una Pasqua piena di gioia e serenità!
    un abbraccio
    Alice

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vero? Anche a me sono sembrati carini e ci fai la tua figura insomma. Grazie tanto e un abbraccio a te

      Rispondi
  18. Gunther

    Un idea simpatica e buona per le feste, tanti auguri di Buona Pasqua

    Rispondi
  19. Luisa

    Ciao Terry stupendi i tuoi “pancellini” :). Buona Pasqua 🐣 bacioni luisa

    Rispondi
  20. sandra

    se fossimo più vicine ti porterei ad annusare il profumo del mio glicine, è una cascata di fiori bianchi incredibile in questo periodo!
    mi accontento di immaginarmi il profumo di questi “uccellini”. ti voglio bene Terry!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Sai quanto mi piace il glicine? Nella casa dove stavo prima, ne avevo uno color lavanda, era una meraviglia! Grazie Sandra, anche io, lo sai

      Rispondi
  21. Maria Teresa

    Carinissimi! da provare 😊

    Rispondi
  22. Lilli nel paese delle stoviglie

    carinissimi, li avevo visti su fb o ig, wow che emozione starai respirando sapendo che da un momento all’altro arriverà un altro nipotino! intanto fai benone a goderti le belle colline che hai vicino a casa, anche se questo freddo mi sta uccidendo il collo, un abbraccio grande super nonna terry

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      E si fa desiderare questo monellino! Sapessi che freddo è tornato qui Lillì … stamattina alle 8 c’erano 2 gradi. Mi sa che Gabriele preferisce aspettare che faccia un pochino più caldo. Grazie cara, un abbracico grande anche a te

      Rispondi
  23. Carmine

    Ci faranno compagnia in questi giorni di festa

    Rispondi
  24. ConUnPocoDiZucchero Elena

    sei una nonna meravigliosa per uno: per due non farai altero che diventarlo ancora di più moltiplicando la tua dolcezza, tessendo amore e collezionando abbracci e coccole conquistando cuori!
    Sono tanto felice per te, per voi! Dai un grosso bacio a tua figlia da paerte mia!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Me li immagino quando saranno più grandini … povera me ahahahah Scherzo, sarà bellissimo. Grazie mille Elena, un bacione grande a te

      Rispondi

Leave a Reply