Risotto con rapa rossa e ricotta di capra

Risotto con rapa rossa e ricotta di capra. Come va? Passato un buon fine settimana? Il mio è stato particolarmente intenso. Sabato sono stata al Cake festival design a Milano ma avremo modo di parlarne e ti farò vedere anche qualche foto. Ieri invece avevo la seconda uscita del corso di fotografia … mamma mia, un vero disastro! Ahahahhh Non è molto semplice questo corso di fotografia avanzato che sto facendo. Il nostro docente è molto bravo e diciamo pure che è un artista … stravagante e molto creativo! Non credo di essere riuscita a portare a termine il compito datomi … ora devo ancora scaricare le foto e vedere cosa ho combinato ma ho proprio un brutto presentimento. Mi consolo pensando che anche i miei compagni, con cui mi sono confrontata, hanno avuto non poche difficoltà. Ti saprò dire.

Mio marito è un gran rompiscatole! Ecco, l’ho detto! Mannaggia, eravamo in due a pranzo e ho dovuto fare due risotti diversi perché lui con la rapa rossa non lo voleva proprio! Mamma mia ragazzi, avrei tanto voluto lasciarlo senza pranzo! Devi sapere, se ancora non lo sai, che lui è noiosissimo nel cibo e tante volte vorrei provare dei piatti o mi vengono delle idee, che puntualmente lui mi boccia. Ho provato a fargli lo stesso determinati piatti e lui mangia con la faccia schifata e mi fa pure girare le scatole! Allora non ci provo nemmeno più. Anche perché, mentre mangia tutto schifato, ti lascio immaginare quanto brontola … “e lo sai che a me queste cose non mi piacciono” “ma non si può mangiare qualcosa di normale?” e via di seguito su questo tono …

Quindi stavolta, ero convintissima di provare questo risotto che ho visto sul web in qualche blog che seguo ma perdonatemi, non ricordo più dove! Se riconosci il tuo risotto, fammeno presente, che metto il link di richiamo. E’ un risotto semplice ma di sicuro impatto visivo. Il gusto è tendente al dolciastro, visto che la rapa rossa tende un po’ al dolce. La ricotta di capra, avendo un gusto un pochino più deciso, stempera un po’ e gli dona il giusto equilibrio. Provalo e dimmi se non è buono. Possiamo dire che è un piatto adatto agli intolleranti al glutine e pure al latte vaccino, visto che contiene solo della ricotta di capra. Mio genero, intollerante al lattosio, il latte di capra lo tollera …  Risotto con rapa rossa e ricotta di capra.

risotto-con-rapa-rossa-e-ricotta-di-capra-5

Ingerdienti per due persone:

160 g di riso carnaroli

100 g di rapa rossa cotta al forno, già pulita

50 g di ricotta di capra

Poca cipolla

Olio evo, vino per sfumare

Brodo vegetale q.b.

Procedimento:

Tritare con un mixer la barbabietola, fino a ridurla in purea. Preparare del brodo vegetale, io uso il mio dado granulare. Quando è caldo, mettere poca cipolla affettata fine fine in un tegame dal fondo spesso. Aggiungere un giro di olio extra vergine di oliva e far appassire. Unire il riso e farlo ben scaldare, tenendo girato. Ora aggiungere circa mezzo bicchiere di buon vino bianco e sfumare. A questo punto aggiungere un mestolo di brodo vegetale alla volta e cuocere. Aggiungere il brodo man mano che serve, facendo attenzione al tempo di cottura.

Il mio riso carnaroli cuoce in 14 minuti, perciò arrivata ai 10 minuti di cottura, unire il passato di barbabietola.  Far riprendere la cottura, tenendo sempre girato. Regolare di sale e se piace aggiungere del pepe bianco. Io non lo posso usare per problemi di allergie ma secondo me ci sta proprio bene. Spegnere il fuoco e aggiungere la ricotta, girando e facendo ben mantecare.

risotto-con-rapa-rossa-e-ricotta-di-capra-1

Servire e pappare.

risotto-con-rapa-rossa-e-ricotta-di-capra-3Buon inizio di settimana a tutti. Ormai, non so da voi, ma qui da noi, siamo piombati nell’autunno pieno; pioggia, freddo e giornate grigie. Alla prossima.

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

24 pensieri su “Risotto con rapa rossa e ricotta di capra”

  1. Avatar

    Ciao amica mia !! Posso immaginare la faccia di tuo marito. Mi sembra di vedere mio figlio ! Io pure ci ho rinunciato. Che pallosi che sono però…eh ?! A me invece questi sapori piacciono assai. Le rape rosse le uso spesso in insalata. Tieni duro con il corso di fotografia e non demordere. Adesso ti sembra di aver una gran confusione in testa poi arriverà un momento in cui tutte le nozioni si incolleranno tra loro e ti verrà automatico fare la foto. Io ci mettevo anche un’ora per fare una foto (tra set fotografico e quant’altro….escluso ritocco che non so proprio fare) adesso me la cavo in un quarto d’ora. Prossimamente ti chiamo. Un abbraccio

    1. ipasticciditerry

      Ciao! Io alla fine ho deciso che se sono cose dove si riesce a fare una porzione, senza troppe difficoltà, me le preparo e pace … cosa devo fare? Del resto piuttosto che sentirlo borbottare e mangiare a forza, preferisco. Sono convinta che ora sono più preparata sul mezzo fotografico ma la strada è ancora lunga. Ma non demordo, stai tranquilla. Ormai mi conosci, sai quanto sono testarda. Quando vuoi tesoro, io sono qui. Un abbraccio grande a te

  2. Avatar

    Che bel risotto!! Lo assaggerei molto volentieri, non sono amante dei formaggi e men che meno di quelli di capra ma sono curiosa di sapere se la barbabietola lo addolcisce abbastanza per i miei gusti!!
    Molto sfizioso!! Eh eh, ti capisco, anche mio marito su alcune cose è un po’ difficile, pensa che ieri abbiamo raccolto un chilo e mezzo di porcini e a lui non piacciono, ma ti pare possibile??
    Un bacione carissima!! Buona serata!!

    1. ipasticciditerry

      Alla fine i due sapori si mischiano e il risultato, a mio parere, è molto soddisfacente. No! Questa cosa dei porcini proprio non la capisco ma che vuoi fare … ce li teniamo lo stesso, dai. Grazie Silvia, buon fine settimana a te

    1. ipasticciditerry

      Sono andata a guardarlo il tuo risotto, con la mozzarella di bufala, molto buono anche quello. Prova questo, secondo me il sapore della ricotta di capra, stempera il dolce della barbabietola, ci sta benissimo. Buon fine settimana anche a te Chiara e grazie

  3. Avatar

    senti terry la prossima volta che tuo marito rifiuta un piatto così dimmelo che vengo io a mangiarlo insieme a te 😉 questo risotto ha un colore fantastico e mi incuriosisce molto anche l’utilizzo della ricotta di capra. deve essere proprio cremoso e ben bilanciato! un bacione cara, buona giornata!

  4. Avatar

    se ti può consolare, mio marito mi dice le stesse cose e quando azzardo sto in ansia!!! Hai fatto bene a farlo comunque, bisogna seguire il proprio intuito ed il tuo aveva centrato in pieno.
    Il piatto è delizioso e mi hai dato un motivo in più per provare a rapa rossa.
    Aspetto il tuo articolo sulla giornata di domenica, lo sai ho visto qualche foto e sono molto curiosa di sapere qualcosa in più.
    Un bacione grandissimo.

    1. ipasticciditerry

      Si provalo Giò, io sono certa che ha un gusto davvero ottimo! Spero di riuscire a farlo presto il reportage, ultimamente il tempo mi sfugge di mano! E meno male che ho tantissime ricette già pronte in bozza … A presto comunque. Un bacione a te

  5. Avatar

    Questi uomini sono dei veri disfattisti! Ma io dico, con una super cuoca come te, come si fa a brontolare?! Avresti dovuto lasciarlo a bocca asciutta 😉 questo risotto ha un colore che mette allegria solo a guardarlo e in questo periodo è proprio quello che mi ci vuole! Grazie per l’idea, Terry, sicuramente lo proverò (omettendo il formaggio, così può mangiarlo anche la mia sorellina! ) Bacii!

    1. ipasticciditerry

      Guarda lascia stare … l’ultima di ieri: “Io vorrei solo mangiare un piatto di pasta al sugo.” . Cavolo ma io ho un blog e non è che posso mettere sempre e solo la pasta al sugo! Davvero lo lascerei a pane e acqua, come diceva mia nonna ahahahahhh. Provalo questo risotto Leti, certo senza la ricotta ha un altro sapore ma di sicuro è buono. Un bacione a te

    1. ipasticciditerry

      Ti assicuro che con la ricotta di capra, stempera il sapore dolciastro, che non a tutti può piacere. A me piace tantissimo ma vuoi mettere la gioia che porta in tavola questo bel colore? Grazie Edvige, sei sempre così cara. Buona giornata a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.