Dolci – Chips di mela

Chips di mela.Oggi sarò molto breve. 🙂 Del resto sono di nuovo a preparare una piccola valigia che mi porterà in Puglia, per qualche giorno, giusto una scappata e fuga con la mia sorellina. Qua lasciamo tempo grigio e piovoso ma sono certa di trovare lì, il mio amato sole e il caldo.

Avevo in mente di iniziare la dieta al mio ritorno dalla Grecia, ma mi sono detta che non posso andare in Puglia e non mangiare tutto il ben di Dio che si trova lì. Già immagino le mangiate di Focaccia pugliese, i Panzerotti, il pesce fresco e i dolci? No dico, avete presente i dolci della Puglia? I Pasticciotti caldi caldi, con la crema o con l’aggiunta delle ciliege … la Granita di caffè con panna, le Zeppole … e va beh, mi sa che la dieta può anche aspettare il mio ritorno!!

Di certo, al mio ritorno rifarò queste Chips di mela, che ora vi spiego come fare, anche senza essiccatore. Questa è una ricetta-non-ricetta. Nel senso che è un consiglio alternativo per avere un sano e goloso snack da sgranocchiare oppure, come me, per consumare delle mele (ma anche delle pere) magari troppo farinose, che non vi piace addentare.

Chips di mela (7)

Queste due mele mi giravano in frigo e non volevo fare l’ennesimo dolce, volevo provare a farci degli snack. Quindi le ho lavate molto bene, tolto il torsolo al centro, cercando di non romperle. Una delle due era anche un po’ toccata e quindi ho dovuto eliminare il marcio.

Affettarle fini con una mandolina o a mano, se siete capaci. Accendere il forno, funzione ventilato a 80°. Posizionare le fette così ottenute, su carta forno, direttamente sulla placca. Infornare e lasciare per circa 1 ora. Girate le fette di mela, facendo attenzione a non scottarvi.

Chips di mela

Cuocere ancora per 30/45 minuti. Controllatele, non posso essere più precisa. Dipende dal vostro forno ma anche dall’umidità contenuta nelle mele.

Chips di mela (11)

Chips di mela (8)

Io le ho fatte belle croccanti. Le ho messe in un vaso di vetro, così sono carine anche da vedere. Il problema è che ci vuole un paio di ore a farle e pochi minuti per finirle!

Chips di mela (25)

Vi piace come idea? Può essere anche un idea carina per dei regalini alle amiche. Magari quando le girate, potete spolverarle anche di cannella, se vi piace.  Sognando di andare nelle grande mela un giorno … sgranocchio mele 😉

Chips di mela (9)

Con questo è tutto. Vi auguro un buon fine settimana e vi lascio il mio solito motto:

Goditi la vita perchè è una sola e non va sprecata.

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

24 pensieri su “Dolci – Chips di mela”

  1. Io le adoro!! E pensa che i miei cugini hanno in casa sempre un barattolone pieno di chips di mela per i loro bimbi fatte dal nonno e loro se le mangiano come caramelle e le chiamano i bon bon del nonno!! Almeno mangiano cose sane e non porcherie, certo magari sono stati fortunati perchè non a tutti i bimbi piacciono però secondo me è anche un po’ questione di abitudine!!
    Ad ogni modo sono squisite!!
    Si, direi che alla dieta sarà meglio pensare dopo la Puglia, hai già fatto un elenco di delizie a cui non si può rinunciare!!
    Un bacione e divertitevi!!!

    1. ipasticciditerry

      Assolutamente si, è questione anche di abitudine. Io penso di rifarle appena ho un attimo di tempo, da sgranocchiare sono l’ideale, leggere e poco caloriche. E come si fa? Ho già ricominciato la dieta, dopo la Puglia, ti lascio immaginare. Un bacione a te e grazie

  2. Mamma mia, solo leggere l’elenco delle meravigliose ricette Pugliesi mi ha fatto venire una voragine nello stomaco. Eccerto che non puoi cominciare la dieta prima del viaggio, sarebbe un vero delitto!! Carina l’idea delle chips di mela, il problema è che io di queste me ne mangerei dei chili, se comincio non smetto più.
    Vedo in sottofondo una guida di NW…prossimo viaggio?

    1. ipasticciditerry

      Vedessi quante prelibatezze ho trovato Elenaaaaaa!! Si mangia benissimo in Puglia e ho fatto il pieno di pesce. Si, il problema è proprio questo, te le mangeresti tutte in una volta ahahahahah. No, no nessun prossimo viaggio. Ho voluto associare La Grande mela alle chips … puro set fotografico. Purtroppo.

  3. sai che giusto oggi, ero da Tiger, e le ho viste in un sacchetto, e mi hanno ispirata?
    ovviamente non le ho prese, come si fa a comprare cibo, anche se “spazzatura” da Tiger?
    però mi ero detta che provare a farle non mi sarebbe spiaciuto per nulla proprio…
    insomma, la tua ricetta, diciamocelo, capita proprio a fagiolo!

    1. ipasticciditerry

      Ma dai … vedi che combinazione. 😉 Provale, sono buonissime e anche semplici da fare. Una sera che sei a casa, le metti in forno e il giorno dopo, hai pronto il tuo snack, sano e goloso.

  4. Sai che non le faccio dall’anno scorso? E’ che ci sto una vita a sentirmi il brusio dell’essiccatore e poi me le mangio tutte in cinque minuti… sono così buone…
    Un abbraccio e bentornata!

    1. ipasticciditerry

      Ahahahah beh no dai, non 5 kg ma forse uno l’ho preso. Evito di pesarmi, per non spaventarmi! Le chips sono molto più leggere del pasticciotto, vero? Grazie della visita, a presto

  5. MI piace la tua positività, riponetele in un vasetto, se ci arrivano al vasetto! Sono ottime per chi è a dieta, uno snack leggero, in un ristorante ho visto che le usano per decorare i piatti di presentazione

    1. ipasticciditerry

      Ahahaahh e sai com’è se siete golosi come me, vi conviene farne tante. Si, la frutta secca ora si usa molto per rifinire o decorare i piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *