Semifreddo – Dolcetto al tiramisù

Avevo della Meringa italiana, fatta in occasione di questa RICETTA e mi seccava fare altre meringhe, anche perché a me non piacciono molto … Allora ho pensato di fare dei dolcetti mono-porzione, da tenere pronti in freezer, per ogni evenienza. Ho sempre avuto molta stima per il grande Montersino, lo seguo ogni volta che mi capita l’occasione, sul web o in televisione. Trovo che sia molto chiaro e preciso nelle spiegazioni, un maestro nato! L’unica cosa, nelle sue ricette le dosi sono sempre super abbondanti, perciò mi avanza sempre qualcosa!! Stavolta ho messo insieme alcuni suoi suggerimenti di base e ho formato questi Dolcetti al tiramisù.

La Meringa italiana è una sua ricetta
Il biscotto di riso anche
La cialdina di cioccolato è una sua idea
La crema base del tiramisù è la classica che faccio sempre io, con il bimby

Insomma, grazie mille maestro Montersino, grazie mille per le tue lezioni, che spero un giorno di poter ascoltare dal vivo. Da te c’è sempre da imparare, anche quando la ricetta non incontra i miei gusti. Riesci sempre a dare un consiglio o un idea per risolvere i piccoli dubbi in cucina. Grazie

Ingredienti per 12 dolcetti mono porzioni
300 g di Meringa italiana

-per la crema mascarpone
3 uova intere
100 g di zucchero
6 g di colla di pesce
250 g di mascarpone
10 g di caffè solubile in polvere

-per il biscotto di riso (ne basterà metà di questa dose)
120 g di albumi
100 g di zucchero
20 g di amido di mais (la ricetta originale dice di riso ma non ne avevo)
80 g di tuorli
80 g di farina di riso

Caffè per spennellare
Cioccolato fondente per le cialdine
Cacao in polvere per decorare

Procedimento:
Mettere la colla di pesce in acqua ad ammollare.
Prima di tutto preparare il biscotto di riso: Sbattere gli albumi con lo zucchero e l’amido. Gli albumi devono essere a temperatura ambiente, altrimenti non vi monteranno. Io li ho passati nel bimby a 37° per circa 5 minuti, poi li ho versati in planeraria e cominciato a sbattere con le fruste fino a quando ha fatto la schiuma. A questo punto agiungere a filo, sempre con le fruste in movimento, i tuorli. Aumentare i giri e lasciar montare per bene. Spegnere e con una spatola unire la farina di riso, facendo attenzione a non smontare tutto. Foderare di carta forno la placca del forno, sistemare il composto all’altezza di circa un centimetro e infornare a 180° per circa 15 minuti. La ricetta di Montersino dice 10 minuti a 200° ma nel mio forno si brucia tutto. Regolatevi, secondo il vostro forno.

Ora preparare la base tiraminù, sempre nel bimby: mettere le uova intere e lo zucchero, puntare 10 minuti a 80° e con la farfalla montare sul 4. Se non avete il bimby potete fare a bagno maria, con delle normali fruste. In questo modo le uova si pastorizzeranno e sarete più sicuri. Vedrete che il composto sarà ben montato. Quando è ancora caldo, aggiungere la colla di pesce, ben strizzata e girare per un minuto, sempre sul 4. A questo punto aggiungere il mascarpone, poco alla volta facendo attenzione a non smontare il tutto. Aggiungere anche il caffè in polvere solubile e girare bene.

Ora sciogliere il cioccolato fondente (io faccio nel micro onde, per qualche secondo) e stenderlo su un foglio di carta forno, con una spatola, rendendolo sottile, sottile. Dovrà essere giusto una lamina, far raffreddare in frigo o in freezer, se avete fretta. Appena il cioccolato diventerà opaco e non appiccica più, sagomare con un coppapasta (o con una tazzina, come me) e quando è ben freddo, tagliare a misura dello stampo che userete. Tagliare anche il biscotto di riso, ormai freddo, a misura degli stampini.

Dolcetti al tiramisù (5)

Al momento di montare il dolce, aggiungere anche la meringa italiana alla crema tiramisù, delicatamente, senza sgonfiare il composto. Riempire di un terzo gli stampini, con questo composto. Mettere un disco di cioccolato, un altro terzo di composto tiramisù e per chiudere un disco di biscotto, spennellato di caffè liquido. Tenere presente che lo stampino andrà capovolto una volta freddo, perciò la parte spennellata è quella a contatto con la crema tiramisù. E la parte esterna è quella asciutta.

Dolcetti al tiramisù (8)

Mettere in freezer a raffreddare fino al momento di servire. Quando lo dovrete servire, sformarlo e, se volete, spolverare con del cacao in polvere. Che dire? E’ buonissimo, delicato e con un gusto di tiramisù coinvolgente.

Dolcetti al tiramisù (12)

Siccome volevo fare anche dei dolcetti, senza il caffè, (per i bambini) ho prelevato parte della crema tiramisù, prima di aggiungere il caffè solubile e alla fine, ho aggiunto i residui del cioccolato fondente rimasto, sciolto. Alcuni dolcetti li ho fatti solo con questa crema e i dischetti di cioccolato. Alla fine ho aggiunto dei dischetti di biscotto di riso, spennellato di latte. Così anche i bambini possono mangiare il loro dolcetto ma senza il caffè. Pare che ai bimbi faccia male.

Dolcetti al tiramisù (14)
Grazie ancora a Montersino

Dolcetti al tiramisù (16)

Una buona giornata a tutti. Io mi godo ancora un pò di mare. ♥

Print Friendly, PDF & Email

24 pensieri su “Semifreddo – Dolcetto al tiramisù”

  1. È nato per insegnare,sogno un giorno di seguirlo da vicino,quante cose mi.si chiarirebbero!Mentre sogno Montersino mi gusto.il tuo.dolcetto eseguito.alla perfezione…per me con e senza caffè grazie!:-)Goditi il mare cara,con questo caldo mi ci metterei in ammollo!

  2. Che delizia Terry!! Allora mi sa che devo seguirlo anche io, i dolci non sono troppo il mio forte!!
    Buonissimo questo, lo voglio provare, ci piace un sacco il tiramisù e questa rivisitazione è super!!
    Un bacione cara e a presto!!

  3. Uuuuuuma che simpatica ivisitazione del tiramisù! Appena finita dieta lo provo!
    Terry ma come fai a pubblicare così tanto?!? Io in questo periodo ho come un rifiuto del pc e tutto ciò che lo riguarda.
    Ti lascio che vado a leggere a ritroso. 😙

    1. ipasticciditerry

      Grazie mille Silvia. Io quando ho tempo preparo i post e me li salvo in bozza. Poi ti dirò cucino tutti i giorni e mi piace cambiare ricetta, per la gioia di mio marito ahahahahhh Un bacione

  4. Ciao bella. Spero tu stia bene e lo stesso il tuo nipotino. Questa ricetta strepitosa. Montecristo è veramente straordinario ed avevo anche provato i biscotti di riso ma ricordo che non trovai la farina di riso e la feci con Bimby ma non me la fece abbastanza fine e nei biscotti si sentiva. Nonostante questo il sapore dei biscotti era veramente buono quindi non oso pensare cosa non siano questi dolcetti ma forse non devo pensare ma solo segnarmi la ricetta ed incurante della dieta, del colesterolo e del fatto che volevo prendermi un mese sabbatico dai grassi, correre in cucina a prepararli 😊 Un abbraccio fortissimo
    p.s. Ci si vede a Montecatini?

    1. ipasticciditerry

      Ahahahhahhh sei troppo forte! Le ricette di Montersino sono tutte super buone ma hanno un solo “difetto”; le dosi sono per un esercito! No, a Montecatini non c’ero … ma questo lo avrai visto anche da te, ero al mare con il cucciolino e la figlia che stanno tutti benissimo. Grazie mille e un bacione

      1. Che scema, ho visto solo ora che il correttore automatico mi ha sostituito Montersino con Montecristo 😂😂😂 Anche te però un po’ svanitella sei: Non posso aver notato che non c’eri visto che il raduno a Montecatini c’è a Ottobre 😊

        1. ipasticciditerry

          Ahahahaahahhh bella coppia!!! Montecristo mi ero accorta ma era scontato che volevi scrivere Montersino. Per l’incontro mi sono confusa con quello già avvenuto a Rimini … Ora vado a vedere quando c’è quello di Montecatini, di sicuro sarà il 3/4 ottobre …. succede tutto in quelle date, compreso il battesimo del mio cucciolotto e figurati se posso mancare! Vado a vedere, non si sa mai ♥

  5. Ieri sera mi si era scaricato il pc, per cui sono tornata questa sera a godermi questo dolcetto. Ma che buona anche la versione senza caffè 🙂
    Un bacio e buon proseguimento di vacanza.

  6. Hai ragione Terry seguire il maestro Montersino è piacevole e istruttivo! I suoi dolci ed i suoi consigli sono eccezionali! Come i tuoi dolcetti! Bella idea hai avuto assaggerei volentieri anche quelli dei bambini!! Baci grandi

    1. ipasticciditerry

      Alla fine, se hai già la meringa italiana pronta, sono anche semplici da fare e in effetti sono buoni entrambi, anche quelli senza il caffè sono buonissimo Grazie e a presto Marina, un bacio

  7. Brava Terry ! E’ così che si fa…vedi ? Con un po’ di creatività, ecco che si tirano fuori cose sempre nuove 🙂
    Ma quante ne sappiamo noi ? 😉
    Bacini amica dolce, ti auguro un buon inizio settimana !

  8. Già di per sè il tiramisu è una delizia, così rielaborato ed elegantemente presentato raggiunge proprio il livello di alta pasticceria!! Bravissima cara! Un abbraccio e buona giornata

    1. ipasticciditerry

      Magari Marghe! Io quando vedo i bellissimi dolci in giro per il web resto sempre a bocca aperta. I miei sono sempre con mille difetti ma fa niente, l’importante è che siano buoni e questi lo erano. Grazie mille tesoro, buona serata a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *