Focaccia con le cipolle

Questa Focaccia con le cipolle in Puglia è una di quelle specialità che si trovano in tutti i fornai. C’è questa, poi c’è quella con i pomodorini, con le olive … insomma c’è ogni ben di Dio. E sono focacce belle unte di olio, saporito e locale. Io, molto indegnamente, ne faccio una mia versione. La ricetta arriva dritta da un ricettario bimby Dal forno alla tavola, io ho solo diminuito la farina a favore di fiocchi di patate. E naturalmente il lievito! Come si fa a usare 25 g di lievito per mezzo chilo di farina? Per carità, ognuno pul fare ciò che vuole, io preferisco metterne giusto un pochino e, aiutandomi con il frigo, lasciarlo lievitare da un giorno all’altro. Per il ripieno, non posso essere precisa con le dosi, non siate tirchi.

Di cipolle ce ne vuole un bel mazzo di quelle bianche, con il gambo lungo, fresche, che si trovano solo in questa stagione. Di olive ci vogliono quelle nere, belle saporite, meglio se pugliesi. La mia nonna, che era di Bari, ci metteva anche pinoli e uvetta sultanina. Io, che non amo il dolce con il salato, non li aggiungo ma se a te piace, puoi aggiungere una manciata di pinoli tostati e una di uvetta sultanina, prima ammollata. Questa comunque è la mia ricetta della Focaccia con le cipolle.

Focaccia con cipolle (11)

Ingredienti per 4 persone:

260 g di acqua

1 cucchiaino di malto

2 g di lievito di birra

485 g di farina 00

15 g di fiocchi di patate

30 g di olio extra vergine di oliva

1 cucchiaino di sale fino

Per il ripieno

1 mazzo di cipolle fresche

1 bella manciata di olive nere denocciolate

Olio extra vergine di oliva

Procedimento:

Io naturalmente faccio tutto con il bimby ma puoi impastare a mano o con un impastatrice, unendo gli ingredienti piano piano. Io ti scrivo il procedimento con il bimby. Versare l’acqua nel boccale, unire il malto e il lievito, 20 secondi, vel 2

Aggiungere la farina e i fiocchi di patate, l’olio e il sale. Impastare 3 minuti funzione spiga. Togliere dal boccale, formare una palla e mettere in una ciotola con coperchio, dopo averla leggermente oliata. Chiudere, far partire la lievitazione, diciamo per un paio di ore ma dipende dalle vostre temperature e poi riporre in frigo, fino al giorno dopo.

Preparare anche le cipolle, dopo averle pulite e lavate, ridurle a fettine sottili. Mettere in una larga padella, con un giro di olio extra vergine e farle appassire per circa mezz’ora, tenendole girate spesso. A metà cottura salare e se piace pepare. Farle raffreddare bene, prima di utilizzarle.

Focaccia con cipolle (2)

Rovesciare l’impasto sul piano di lavoro, leggermente infarinato. Tagliare due terzi dell’impasto e formare un rettangolo a misura dello stampo che andrete a usare. Il mio stampo misura 33×24. Posizionare nello stampo, che avrete precedentemente unto di olio. Alzate i bordi che possano contenere il ripieno.  Rovesciare le cipolle cotte, cospargere con le olive e coprire con la rimanente pasta, dopo averla stesa. Preparare una salamoia con olio e acqua a metà. Cospargerla sopra, spennellando tutti i lati e rimettere a lievitare per circa un ora. Se avete problemi di orari, potete coprire bene e riemettere di nuovo in frigo, fino al momento di infornare. Finirà la lievitazione in frigorifero.

Focaccia con cipolle

Portare il forno a 220° e infornare, dopo aver bucato tutta la superfice con una forchetta. Portare a cottura, abbassando la temperatura dopo circa 15 minuti a 200°. Ci vorranno circa 30/40 minuti. Deve raggiungere un bel colore dorato. Sfornare e aspettare dieci minuti almeno, prima di tagliarla e gustarla. Troppo bollente non sentiresti nemmeno il sapore. E’ buona calda, tiepida e perfino fredda!

Focaccia con cipolle (8)

Focaccia con cipolle (12)

Prova e poi mi saprai dire.

 “Con questa ricetta partecipo al Contest di Petrusina  -Aspettando l’estate-”

banner contest

E naturalmente “con questa ricetta  partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Sandra

Panissimo

Altrimenti la Sandra mi ammazza ahahahahah. Ecco Sandrina questa focaccia tutta per te, so che ti piacerebbe molto. ♥

E visto che siamo di nuovo a venerdì, ecco di nuovo il mio augurio di un buon fine settimana. Goditi la vita eprchè è una sola.

Print Friendly, PDF & Email

32 pensieri su “Focaccia con le cipolle”

    1. ipasticciditerry

      Guarda qua da me ne vanno tutti pazzi. Mia figlia quando mi fa un favore mi dice sempre: se vuoi dirmi grazie mi fai la focaccia con le cipolle e io sono a posto! Aahahahha Capisci? Allora mi tocca farla spesso.

  1. Ecco, anche in questo ci incontriamo: neppure io amo molto il dolce con il salato, cioè uvetta e pinoli in una focaccia mai e poi mai 😉 e ovviamente divorerei in un lampo questa tua focaccia, non solo perché sei uno dei miei punti di riferimento per i lievitati (e con questa meraviglia dimostri per l’ennesima volta che non è importante la quantità di lievito di birra, ma la cura e l’amore nei confronti di queste preparazioni) insieme alla nostra amica Consuelo, ma anche perché sono una fan delle cipolle abbinate alle olive 😀 bravissima la mia cara Terry!! Un abbraccio e buon fine settimana, Leti

    1. ipasticciditerry

      Pensa un pò quante cose in comune abbiamo io e te! Grazie Leti, la tua stima mi fa molto piacere e mi incoraggia ad andare avanti nei miei esperimenti “lievitosi”. Sai che oggi al corso con Giorilli ti ho fatto pubblicità? Mi hanno chiesto dove poter guardare ricette “senza” e vuoi che non mi vieni in mente tu? Un grande abbraccio a te tesoro. ♥

  2. Neppure io amo l’uso del lievito di birra in eccesso. Basta pazienza e amore e voilà, ecco il trucco. E qui le riscopro sempre più. Addenterei volentieri un pezzo della tua focaccia.
    E questo weekend la preparerò anch’io.
    Ti abbranco Terry e buon fine settimana.

    1. ipasticciditerry

      Bene! L’hai fatta allora, com’è venuta? Oggi io sono stata al corso con il maestro Giorilli … non ti dico che bontà ho visto fare! Ne parleremo nei prossimi articoli. Un abbraccio anche a te Melania

  3. Fantastica anche questa versione ripiena dolce Terry!!!
    Io ne faccio una simile ma con le cipolle che rimangono in bella vista e che diventano tutte belle rosolate e croccantine!
    Prossima volta proverò questa tua, mia cara!!! :-)))
    Grazie per avercela raccontata con la tua passione di sempre!
    Un bacio bello e felice we in corso!! :-*

    1. ipasticciditerry

      Faccio anche quella … questa è tipica pugliese, semplicemente divina anche così. Sapessi dove sono andata questo fine settimana … da Giorilli!!!! Un corso sui lievitati da colazione e merende, ti immagini? Un bacio

    1. ipasticciditerry

      Aahahahahah lo sapevo! Ormai conosco i tuoi gusti. Amora oggi ti sono fischiate le orecchie? Con la Teresa abbiamo parlato anche di te.

  4. io di questa potrei fare indigestione, amo tutto, e le cipolle su pizza e focaccia per me sono d’obbligo, la mia pizza solita e’ tonno e cipolle, voglia di puglia, sole, mare, ottima cucina, dai che non piove!!!!!

    1. ipasticciditerry

      Non piove? Hai parlato troppo presto … anche io vorrei tanto rivedere il mare e in Puglia potrei fare indigestione di focacce e panzerotti. Uhmmmm, che bontà!

  5. Oh mamma mia che bontà…adoro i salati e questo è uno dei migliori, semplici e saporiti che ci siano!
    Stasera mi vuoi morta tu (leggi: dieta e una fame nera, sgarri solo nel fine settimana)!
    Un bacio!

    1. ipasticciditerry

      Se adori i salati questa la devi fare. E’ di una bontà infinita! Nooooo, come dieta? Basta che ne mangi un pezzettino, sono le quantità che fanno ingrassare, lo sai? Io mangio tutto ma in piccole porzioni. Perchè devi rinunciare? La vita è una sola … Un bacione a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *