Gelato alle fragole

Buongiorno a tutti!

In questo periodo i giorni mi scappano di mano, è di nuovo venerdì!
Mannaggia, mi ci vorrebbero delle giornate di 40 ore per fare tutto quello che vorrei fare, capita anche a voi?
Ieri ho rivisto un amica, dopo qualche tempo e parlavamo del tempo che scappa e di come non riusciamo a fare più tutto quello che facevamo una volta, con la stessa facilità.
Pazienza, ci dobbiamo rendere conto che il tempo passa anche per noi e assecondare il nostro fisico, senza sforzarlo ma nemmeno arrenderci e sentirci “vecchi”.
Va beh, discorso complicato direi da affrontare sulle pagine di un blog, sarebbe meglio e più semplice farlo a quattro occhi! Ma visto che non è possibile vi lascio una ricettina facile e veloce ma non per questo meno buona: il gelato alle fragole.
Come sapete ho il bimby da qualche tempo e, ora che finalmente un pò di caldo è arrivato anche qui, eccomi a voi con il primo gelato della stagione.
Ingredienti:
390gr di fragole surgelate
80gr di zucchero
400gr di latte surgelato
Poche gocce di limone
Procedimento:
Il giorno prima ho congelato le fragole, dopo averle lavate e tolto il picciolo. Ho congelato anche il latte.
Il giorno dopo ho tolto le fragole dal frezeer 5 minuti prima di utilizzarle.
Nel boccale del bimby ho versato lo zuchero (a me non piace troppo dolce), ho frullato 20 secondi/velocità 10.
Ho aggiunto le fragole, il latte, il succo del limone, 40 secondi/velocità 7 e 20 secondi/vel. 4 spatolando.
Qui ci sono due possibilità: o lo servite subito oppure fate come me; lo mettete in una vaschetta e lo mettete in freezer fino al momento di servire.
Si mantiene benissimo anche per più giorni, senza bisogno di ripassarlo nel bimby.
Credo che mi divertirò a fare diversi gusti.
Per ora vi auguro un buon week end a tutti e che sia di bel tempo finalmente!
Print Friendly, PDF & Email

32 pensieri su “Gelato alle fragole”

  1. Avatar

    Cara Terry, mi ritrovo in tutto quello che scrivi, il tempo passa, non si riesce a fare più quello che vorremo fare perchè il fisico ad un certo punto dice che devi fermarti un pò prima…
    E’ inevitabile, ma noi, teniamo duro!
    Sai che non ho mai fatto il gelato alla fragola?
    Molto buono e bellissimo il colore del tuo, complimenti 🙂
    Baci e buon fine settimana !

    1. Avatar

      Grazie Patrizia, provalo e vedrai che bontà! Vuoi mettere la genuinità di fare il gelato in casa? Almeno sai cosa ci metti dentro.
      Per il tempo tengo duro di sicuro … ho fatto anche la rima ahhhahhh
      Un bacione e goditi il mare, tu che puoi!

  2. Avatar

    Zietta, non ti preoccupare che non é l’età. Credo che con più la società progredisca con più cose ci vengono richieste. Al momento mi sto barcamenando tra 1 lavoro a tempo pieno, 2 progetti, la rivista Taste & More ed il blog… ed a farne le spese é quest’ultimo. Ma vedo di essere in ottima compagnia 🙂
    Sai che mi hai fatto venire una voglia pazzesca di farmi il gelato? Ho trovato il dessert per stasera, grazie! Baci

  3. Avatar

    Che buonoooo…devo iniziare la mia produzione di gelati!!!!
    Il tuo è davvero buono…. Questa settimana per me invece ha avuto l’effetto contrario non passava più!!!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

  4. Avatar

    ciao Terry! sembra cremosissimo!!!! ma poi lo devi rimantecare ogni volta che lo togli dal freezer?
    Anche io mi sento il tempo sfuggire di mano e non ho mai modo di fare tutto quello che dovrei/vorrei… ahhhh che stress!
    😀
    buon week end terry mia!
    un bacio grande dal tuo zuccherino!

  5. Avatar

    Mitico il gelato di fragole con il bimbi ! Anch’io lo faccio sempre, di recente ho scritto un post. Dato che a noi piace tanto, frullo le fragole con lo zucchero e verso il frullato nelle vaschette del ghiaccio. Così faccio scorta per i mesi in cui le fragole son costose. Quando vogliamo mangiarlo, un giro nel bimbi e via ! Però io son una ” purista” della frutta e non aggiungo mai ne latte ne panna. Certo che con la loro aggiunta diventa più cremoso. Buon fine settimana, carissima Terry !

    1. Avatar

      Si, l’avevo visto e commentato il tuo. Più che un gelato penso fosse un sorbetto, no? Io adoro il gelato e sono d’accordo con te; se te lo fai in casa sai cosa ci metti dentro e poi anche io non amo le cose troppo dolci e così mi regolo lo zucchero a mio piacere 😉 un bacione tesoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.