Identità golose #igmi17

10 Comments

Identità golose. Ieri sono stata a Identità golose, un congresso dedicato al cibo a tutto tondo. Giornata intensa e molto interessante, con tanti incontri di chef e non solo. Quest’anno il tema è “il viaggio, tutto viaggia e da sempre: viaggia l’uomo, viaggiano i prodotti, viaggiano le idee”.

Identità golose (32)

Al mattino c’è stato un interessante confronto dedicato alla regione ospite; la Lombardia. Ho ascoltato due esperienze,  Giovanni Santini e  Davide Oldani. Entrambi hanno parlato del loro “viaggio” e presentato una loro elaborazione molto personale, di due piatti della tradizione lombarda: i Ravioli di zucca e la Cassoela. Due protagonisti molto istrionici, umili e preparatissimi nel loro campo.

Identità golose1

Girando poi tra i vari stand presenti ho avuto modo di assaggiare e gustare diversi prodotti tipici. Non sto a presentarveli tutti ma vi lascio una carrellata di fotografie, che parlano molto più delle parole.

Identità golose

Nel pomeriggio poi non potevo mancare all’appuntamento di Dossier Dessert, dove è stato fatto un omaggio a uno dei nostri più grandi Pasticceri della cucina italiana, e permettemi, nel mondo, il nostro bravissimo Iginio Massari. Per me davvero un mito. Non era la prima volta che lo incontravo ma per me resta davvero uno dei più grandi! Umile, competente, generoso …

Identità golose3

Ci ha deliziato (almeno la vista) con una sua personale rivisitazione del Tiramisù.

Identità golose (32)

E’ stata poi il turno di Corrado Assenza, un personaggio molto simpatico e con delle idee in bilico tra il dolce e il salato.

Identità golose4

Un personaggio davvero innovativo, moderno e fantasioso, che mi ha colpito molto è Andrea Dopico Cafarelli. Una giovanissima chef, nata nel ’91, venezuelana di origine ma viaggiatrice del mondo. Pur essendo così giovane ha girato il mondo. E fortuna (dico io) che ha cominciato ad appassionarsi di cucina, solo dopo essere stata nella Nazionale venezuelana di nuoto sincronizzato.

Identità golose5

E’ stata inserita da Forbes nella lista dei 30 artisti under 30 più influenti d’Europa. Davvero un personaggio da tenere d’occhio. A mio parere farà molto parlare di se’ in futuro.

 

Insomma una giornata piena di incontri interessanti. Tra i vari stand c’erano diversi chef famosi da Cracco a Cedroni, alla nota Paola Ricas … moltissime le presenze di pubblico, dove non mancavano numerosi partecipanti a Master chef.

Identità golose (18)

Identità golose2

Identità golose prosegue anche oggi e domani. Se siete in zona vi consiglio di farci un salto. C’è sempre molto da imparare e anche da assaggiare, perché no? Vi lascio altre foto della manifestazione e per quello che mi riguarda, arrivederci al prossimo anno.

Identità golose (60)

Per me è stata anche occasione di vedere e rivedere, tante amiche blogger. E’ sempre un piacere ritrovarsi.

Identità golose (55)

ps. Sciupasissima, raffreddatissima e stanchissima, come si vede dalle foto, vi saluto e vi auguro una buona domenica.

 

 

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

10 Responses to “Identità golose #igmi17”

  1. Chiara

    bella manifestazione, peccato non esserci stata, Buona settimana cara Terry, un bacione

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Magari il prossimo anno ci andiamo insieme … grazie e un bacione a te Chiara

      Rispondi
  2. Gunther

    Grazie del reportage in particolar modo per quelli che non sono potuti andare

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Esatto, spero di avervi incuriositi per un prossimo appuntamento.

      Rispondi
  3. Tiziana

    Che bellissima esperienza Terry! Buona settimana, ciao

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vero Tizi, una giornata molto interessante. Grazie e buona settimana a te

      Rispondi
  4. Silvia Brisi

    Che figata Terry!!
    Quante cose meravigliose e interessanti, sono contenta di sentirti entusiasta della giornata, ti ci vedo, stanca ma super felice!!
    Un bacione carissima, buon inizio settimana!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Naturalmente esserci è tutta un altra emozione di quella che posso trasmettervi con le foto e il racconto. Davvero una bella esperienza, con tantissime novità in fatto di cibo … Si, mi sono davvero stancata tantissimo ma anche perchè ero molto raffreddata. Questa settimana mi sto trascinando … non vedo l’ora che arrivi sabato. Un bacione a te tesoro.

      Rispondi
  5. edvige

    Su questa Identità Golose la mia amica Marina della testata blog Mangiare Bene mi aggiorna sempre perchè lei parteciva in quanto sul suo sito scrivo anche i chef che sono presenti a questa manifestazione come Cracco, Oldani, Berton giusto per nominare qualcuno. Sinceramente a parte la manifestazione in se che mi piacerebbe vedere almeno una volta, tutti questi piatti saranno belli da vedere e anche da gustare ma vanno al di la della replica casalinga per mancanza dei prodotti cosidetti di nicchia o solo per loro come pure l’attrezzatur e la brigata di cucina. Al di fuori di questo è sempre uno studio il fare i piatti che vengono anche disegnati prima per poi essere impiattati in modo da stupire. E’ chiaro che non è gratuito e l’unico del nord che non è proprio esoso al massimo è Oldani. Anche Cannavacciuolo ha due tipi di menù quello che si riesce ancora a ..pagare e l’altro per pochi eletti.
    Ti ringrazio d tutto il reportage è stato magnifico mi sembrava di essere presente e bellissime le foto del gruppo.. dove sei stanca non si vede sei bellissima e felice.
    Un abbraccio e buona serata e buona festa di noi Donne domani.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      In effetti visitando queste manifestazioni, c’è sempre tanto da imparare. I grandi maestri hanno l’umiltà di mettersi a disposizione del pubblico e mostrarci i loro ultimi piatti … certo a volte gli ingredienti per noi, comuni mortali, non sono proprio reperibili con facilità ma è sempre una lezione interessante. Sono contenta comunque tu abbia apprezzato foto e info. Fortunata tu ad avere un amica così. Ti ringrazio per i complimenti. Si, ero contenta perchè per me è stato molto interessante e poi bello ritrovarsi tra amiche blogger, però ero sbattuta di brutto! Ahahahh. Grazie mille Edvige, tanti auguri anche a te

      Rispondi

Leave a Reply