Pasta fresca – Lasagna con crema di zucca e gorgonzola

Buongiorno a tutti! Lo so, vi sto un pò trascurando ma non riesco più a gestire le giornate e credo, che da qui a Natale, sarà sempre peggio. Mi perdonate? Vorrei raccontarvi tante cose ma preferisco dedicarmi subito all’argomento di oggi. Le prossime feste di Natale.

Immagino che anche voi lo passerete con la vostra famiglia, come me del resto. Quindi via a pensare a cosa preparare da mangiare, a cosa preparare per qualche dolcetto da servire o da portare se andate a casa di parenti/amici. Oggi voglio darvi l’idea per un primo, di quelli da preparare anche il giorno prima, anzi è più buono. E’ una lasagna che io ho mangiato dalla mia amica Laura, a Mantova. So che la ricetta è di Lyra e si trova su cookaround. Mi è piaciuta molto per il gusto dolce della zucca e il sapore particolare della gorgonzola (noi al nord la chiamiamo al femminile, non so perchè), la cremosità della besciamella. Insomma è molto buona. Io ho fatto piccole modifiche, anche in base alle quantità di zucca che avevo.

Per i prossimi giorni cercherò di mettere altre ricette per i nostri pranzi di Natale o per qualche regalino. Ho fatto anche un liquore alla liquirizia, molto buono e semplice da fare, la ricetta ve la metto nei prossimi giorni. Seguitemi e cercherò di fare anche un post  riassuntivo per i vostri regalini home-made, come quello che ho fatto dei Panettoni & company, almeno avrete tutto in un unico post. 😉

Veniamo alla ricetta di oggi.

Ingredienti per 6 persone

per la pasta

200gr di semola

2 uova

per la salsa

800gr di zucca (peso già pulita)

1/2 cipollina

400gr di latte (più qualche cucchiaio)

40gr di burro

40gr di farina 00

noce moscata

200gr di gorgonzola dolce

parmigiano a piacere

Procedimento:

Ho preparato la mia pasta all’uovo, nel solito modo. Impastando la semola con le uova, ho lavorato per almeno dieci minuti a mano. A me piace sentire le mani in pasta ma potete farlo anche con un impastatrice o nel mixer, come volete.019Ho fatto andare la zucca a pezzi nel bimby (ma potete fare anche in una pentola sul fuoco), dopo aver imbiondito la cipolla a fettine sottili in poco olio. Io ho fatto andare il bimby prima per 10 minuti a vel. 2, poi sentito la consistenza, aggiunto qualche cucchiaio di latte, salato, dato una bella grattata di noce moscata e di pepe e impostato ancora 10 minuti, di nuovo a vel 2. sul fuoco regolatevi voi, deve spappolarsi un pochino ma rimanere consistente, non liquida. Alla fine ho dato un colpo di turbo. Voi se fate senza bimby, date un giro con il minipimer o con il mixer, deve diventare una crema. 022Fatto questo ho preparato anche la besciamella, sempre nel bimby. Ho messo farina, burro e latte, tutto insieme e impostato 12′ a 90° vel. 1. Se non avete il bimby sciogliete il burro in una casseruola, aggiungete la farina setacciata, fate rapprendere, girando sempre, fino a quando si stacca dalle pareti e poi aggiungete a filo il latte, facendo attenzione a non formare grumi. Anche qui regolate di sale, pepe e noce moscata a vostro piacere.Quindi dentro la besciamella ho sciolto la gorgonzola a pezzi, amalgamato tutto. Pronte le due salse, le ho unite e messe da parte.

Quindi mi sono dedicata a tirare le mie sfoglie di pasta. Io mi sono aiutata con la nonna papera e le ho tirate alla penultima tacca. 023Le ho scottate in acqua bollente, salata e con un cucchiaio di olio evo. così non si attaccano. Appena scottate le ho messe in una bacinella con acqua fredda. Io questo lavoro lo faccio in contemporanea, cioè scotto due o tre sfoglie alla volta e le dispongo nella teglia, alternate alla salsa di zucca e gorgonzola e parmigiano. Qui fate a vostro piacere, a me piace bella condita. Io ho iniziato con uno strato di crema e poi alternato i vari ingredienti.024Siccome io l’ho preparata il giorno primo, ho coperto la mia teglia e messa in frigo. Il giorno dopo, l’ho tirata fuori dal frigo, l’ho fatta acclimatare e messo nel forno a 200° per circa mezz’ora. 025E’ buonissima!! 026

Print Friendly, PDF & Email

22 pensieri su “Pasta fresca – Lasagna con crema di zucca e gorgonzola”

  1. tesoro certo che io e te siamo proprio in sintonia! zucca e gorgonzola anche tu? spaziale abbinamento che ho amato al primo assaggio.. perfetto nelle lasagne… rigorosamente fatte in casa… tempo stringe anche per me! tra poco però le attese e meritate vacanze:* complimenti tesoro un abbraccio grande:**

    1. ipasticciditerry

      Bene, sono contenta che avrai modo di fare vacanza e riposare. Ogni tanto ci vuole … staccare la spina, prendersi del tempo per noi. Grazie mille tesoro, un bacione

  2. Il mio Natale sempre in famiglia : la vigilia dai miei e il giorno di Natale dai suoceri..e il 26 si parte per Budapest ! Oleè 😉 Che buona la tua lasagna Terry ! Io non mangio il gorgonzola, ma posso tranquillamente sostituirlo 🙂
    Ti abbraccio bella stellina <3

    1. ipasticciditerry

      Certo, puoi sostituirlo con del taleggio o della crescenza … Grazie tesoro. Per noi la famiglia è molto importante, lo so. Anche io la vigilia dai miei e il Natale con la famiglia di mio marito. Invece S.Stefano lo festeggio con la mia famiglia: io, mio marito, mia figlia con suo marito. Noi 4, soli. In genere si mangiano gli avanzi …
      Budapest deve essere molto bella, non ci sono mai stata ma mi incuriosisce. Poi mi racconterai. Ti abbraccio, buona domenica tesoro.

  3. mmmmm la lasagna è ottima, adoro il gorngonzola ma ora sono eccitatissima per il liquore alla liquirizia, uno dei pochissimi alcolici che amo!
    io sto aspettando invece che maturino ancora qualche giorno i mirti per farci un liquore che, l’anno scorso, ha fatto furore!
    dai dai dai pubblica pubblica!!
    un abbraccio forte forte 😀

    1. ipasticciditerry

      Puff puff pant pant … sto correndo da giorni ormai e sarà così ancora fino a Natale!! Arriva, resta nei paraggi che arriva. Grazie tesoro, se ti capita provala questa lasagna, è molto buona! Mirto? Ne avevo una pianta ma con queste temperature che mi ritrovo ha fatto la fine del topo!! Buona domenica tesoro.

      ps Oggi spero di riuscire a leggere il tuo post delle pere e risponderti alla mail. bacio

  4. Wow that was strange. I just wrote an really long comment but after I clicked submit my comment didn’t appear.
    Grrrr… well I’m not writing all that over again.

    Anyways, just wanted to say wonderful blog!

  5. Mi piace tutto!! …specialmente quella crosticina croccante, io la adoro!! Brava che sei , non mi stancherò mai di dirlo, a fare il passo passo 🙂
    Un bacio Terry, a proposito di tempi stretti, non ti dico come so messa io..O_o

  6. Tesoro mi sa che scelgo questo piatto per il cenone del 31 😀 L’idea è di farlo in monoporzioni, da presentare come “secondo” primo piatto 😀 Il “primo” primo, per tradizione, sarà inevitabilmente di pesce 😀 Questa è una goduria da far assaggiare assolutamente! Grande Terry! Grazie di avermi semplificato il pensamento per il cenone 😀 :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *