Pasta fresca – Lasagne con zucca e funghi chiodini

Buon primo novembre a tutti!
Oggi è una festa messa un pochino ai margini; per la chiesa cattolica è la festa di tutti i santi.
Devo dire che un pò mi dispiace che sia stata messa in disparte a favore di una festa che non ci appartiene per niente: halloween! Come dicevo ieri nel blog di Elena, trovo che sia un occasione, per chi ha dei bambini, per divertirsi insieme a loro a fare biscotti, dolci o anche solo pupazzetti mostruosi. Tanto per fargli vincere le loro paure e per giocare insieme. Certo che quando sento di bambini che sporcano con le uova campanelli, o peggio ancora porte, di persone che non gradiscono questa festa o non aprono le porte al suono dei loro campanelli … ci resto male. Mi sembra un modo poco rispettoso delle cose altrui. Ma qui andiamo in un campo, che secondo me, non ha niente a che fare con la festa e il divertimento e allora è meglio che parlo della ricetta di oggi.
Lo so, il web è pieno di ricette con la zucca, sembra scoppiata la zucca-mania! Io l’adoro, sia nel dolce che nel salato. Trovo sia una verdura molto duttile e anche economica, che di questi tempi non guasta. Vi avevo già detto tempo fa che acquisto frutta e verdura da un contadino, che ha diversi campi nel mio paese, dove coltiva un pò di tutto. Frutta e verdura veramente biologica. Naturalmente non ha tutto, ma comunque un gran assortimento e varietà di prodotti locali. E quindi potevo non prendere delle zucche? Ehhhh, mi sono davvero divertita a fare diverse ricette che però vi risparmio o almeno ne pubblicherò solo alcune. Lo sapete vero che, se conservate in un luogo buio e fresco, durano anche qualche settimana?
Ho fatto questa lasagna con pochissima pasta, ho fatto solo tre strati, se guardate bene è più il condimento che altro e poi la zucca è anche dietetica. Va bene, la besciamella o i formaggi non lo sono … però è un piatto davvero goloso e saporito.
Ingredienti per 4 persone:
per la pasta
100gr di semola di grano duro
1 uovo
per il condimento
la besciamella
300gr di latte
30gr di burro
30gr di farina 00
sale e noce moscata
500gr di zucca passata al forno e frullata con bimby
150gr tra mozzarella e scamorza bianca
500gr di funghi chiodini
prezzemolo e aglio
grana
sale e pepe
Grana grattugiato (o se vi piace anche del pecorino ci sta bene)
Procedimento:
Ho prima di tutto preparato la zucca (io l’ho fatta il giorno prima così era fredda), l’ho tagliata a fette e messa in una teglia, messo in forno a 200° e lasciato che si ammorbidisse. io non ho aggiunto condimenti, la mia teglia è antiaderente e ogni tanto giravo le mie fette. Quando le ho viste belle morbide, ho spento il forno, le ho lasciate raffreddare, tolto la buccia e passate nel bimby, tritandole grossolanamente. Se non avete il bimby va bene anche un mixer, o semplicemente schiacciando bene con una forchetta. Non ho salato altrimenti esce molta acqua.
Il giorno dopo ho preparato la pasta sfoglia impastando la semola (trovo che la lasagna venga più rustica) e l’uovo. Ho coperto e lasciato riposare a t.a.
Intanto ho messo aglio e olio in una padella e quando cominciava a scaldarsi ho aggiunto i funghi (io ho usato quelli surgelati), ho lasciato uscire la loro acqua e girato spesso. Aggiustato di sale e pepe e portato a cottura, basterà una mezz’ora.
Intanto ho messo tutti gli ingredienti per la besciamella nel bimby e a questo ha pensato lui.
Se non avete il bimby; fate sciogliere il burro, aggiungete la farina passata al setaccio, sempre mescolando e facendo cuocere un pochino la farina. Aggiungere quindi il latte poco alla volta, facendo attenzione a non formare grumi. Mettere sale e noce moscata se piace e portare a cottura, ci vorrà circa 10 minuti.
Avevo degli avanzi di mozzarella e scamorza in frigo, giravano da qualche giorno e allora li ho tagliati a fettine e mi sono detta che dentro ci stavano proprio bene.
A questo punto avevo tutti gli ingredienti pronti per condire.
Ho tirato la mia lasagna, molto sottile, all’ultimo numero della mia fedele nonna papera.
Devo dire che ora mi faccio aiutare da lei ed evito di tirare la sfoglia con il mattarello, come facevo prima, per i noti problemi alal schiena ormai risolti. Non vorrei mai … Ho messo una pentola di acqua sul fuoco e due alla volta ho scottato le mie sfoglie.
Io questo lavoro lo faccio mano a mano che faccio gli strati della lasagna ma nulla vi vieta di prepararvi tutto prima, come volete.
Ho messo sul fondo della mia teglia poca zucca passata, l’ho salata e messo qualche cucchiaio di besciamella. Ho quindi messo la lasagna e poi strato di funghicon qualche fettina di formaggi e una grattata di grana. Ancora pasta, zucca e besciamella … insomma qui fate come volete, l’importante è mettere dentro tutto.

Per ultimo ho messo poco di tutto che si vedesse cosa c’era dentro. ho acceso il forno a 200° e cotto per circa 40 minuti. Che dite?

Vi auguro una buona Festa di Ogni Santi e un buonissimo week end ♥

Con questa ricetta partecipo al contest “Una zucca per te” Del blog Un giorno senza fretta di Barbara

 

Print Friendly, PDF & Email

40 pensieri su “Pasta fresca – Lasagne con zucca e funghi chiodini”

  1. Avatar

    Ciao Terry, sai che la lasagna con la zucca mi manca, non l’ho mai fatta… mi hai fatto aumentare la salivazione con queste bellissime foto…troppo gustosa!!! Grazie per l’idea Terry, è una ricetta fantastica!!!
    bacioni, passa un meraviglioso fine settimana…

  2. Avatar

    tesoro :* io halloween non lo festeggio.. è una festa che non mi appartiene, ma… proprio perchè rispetto il prossimo non ho nulla contro i festeggiamenti… purchè però siano coerenti (travestimenti, festicciole, pasticcini) ma quando si scade nella cattiva educazione( bussare ai campanelli di sconosciuti, sporcare e disturbare) allora no… Quando invece si tratta di golosità di stagione io ci sto sempre! Speciale la tua lasagna… anch’io ho preparato qualcosa con la zucca e funghi… spero a breve di pubblicare… un abbraccio tesoro:**

  3. Avatar

    Ciao Terry, ho visto che non hai scottato la pasta. A me in questo modo a volte viene bene, mentre a volte la pasta rimane collosa e non riesco a capire il motivo. Tu hai qualche idea ???

  4. Avatar

    Tesoro mio.. ma quanto sei straordinaria.. tutto a mano, ti ammiro davvero <3 Complimenti, un piatto davvero accattivante anche per me che non amo molto la zucca! <3 Sai, anche a me non piace Halloween.. e quanto dici è vero, purtroppo al di là di una festa che può essere o meno condivisa, andiamo sempre a parare là... nelle desolate lande dell'educazione. Sempre più vuote, fanno sempre più eco... 😉 Come le zucche. TVB, spero di tornare presto. Un bacio.

  5. Avatar

    che buoni…………..la zuccaa casa mia piace a tutti quindi è un piatto da provare………..poi i chiodini io ci vado matta………..va bo…………hai capito?
    bacino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.