Sformato di zucchine

Comincia un altra settimana, il tempo vola sempre troppo in fretta, per i miei gusti. Tra poco sarà il mio compleanno e il tempo mi sta davvero sfuggendo di mano … il mio cucciolo è al mare da dieci giorni e da altrettanti non lo vedo. Immagino già i progressi che avrà fatto in queste settimane, lontano da me. I bimbi crescono in frettissima e a questo punto della sua vita, si fanno progressi giorno per giorno. Naturalmente mi sento con mia figlia, che mi aggiorna, anche attraverso le foto, della sua crescita e dei suoi progressi. Nonostante tutto mi mancano e non vedo l’ora di vederli, lei e il cucciolo. Si, tra poco andrò al mare anche io per qualche giorno, li raggiungerò e passeremo qualche giorno insieme. Però il mio blog verrà con me e perciò, non cambierà niente. Del resto ho talmente tante ricette da lasciarti … Spero che il tempo sia clemente, visto che dalle mia parti ormai, si dorme con le finestre chiuse e il piuminio. Questa mattina avevamo undici gradi!!

Questa settimana, per me, sarà densa di avvenimenti. Martedì andrò a Piacenza per una presentazione, di cui vi parlerò appena torno. E domenica prossima invece, sarò ospite qui e, sinceramente, non vedo l’ora!! Conoscere il maestro Giorilli (non che conoscerò anche Tiziana e Valentina)  apprendere e imparare cose nuove, per me, che sono appassionata di impasti … insomma, non sto più nella pelle. Se mi seguirai, come sempre, cercherò di mettere in pratica e condividere anche con te, che mi stai leggendo, quello che avrò imparato. Io ho sempre pensato che questo mio piccolo angolino, serva da condivisione … se non condividi quello che impari e che sai fare in cucina, cosa lo tieni a fare un blog di cucina? Io osservo, provo, esperimento e poi condivido … come la ricetta che voglio lasciarti oggi.

Quando ho visto questo Sformato di zucchine da Lei, mi sono subito detta che dovevo rifarlo. Io adoro tutte le verdure e cerco sempre ricette, semplici e gustose, per poter variare il piatto in tavola. Così prese tre belle zucchine dal mio contadino, mi sono subito accertata di avere tutti gli altri ingredienti e mi sono messa all’opera. La cosa più “rognosa” è proprio affettare le zucchine, con una mandolina (farete prima) e sistemarle arrotolate nello stampo. Ad ogni modo sono molto coreografiche messe così, mi piacciono molto. Il sapore poi della pastella, ricorda una besciamella, cremosa e compatta, saporita e gustosa. Io non ho messo tutto pecorino, come lei ma semplicemente perché io avevo in casa del classico pecorino romano. Quindi, avevo paura fosse troppo predominante, come sapore. Niente, dovete provarlo. Grazie mille Consu, per me sei sempre fonte di ispirazione.

Ingredienti per tre persone:
3 zucchine
100 g di farina 00
50 g di pecorino romano
10 g di parmigiano
130 g di acqua
1 uovo
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di miele (io millefiori)
4/5 rametti di timo fresco

Procedimento:
Pulire, lavare e affettare le zucchine, nel senso della lunghezza, con una mandolina. Formare delle rosette, arrotolando ogni singola fetta e posizionarla nello stampo di cottura. Io ho usato uno stampo da presentare in tavola, non è possibile sformarlo, dovrete presentarlo in tavola nello stampo stesso.

In una ciotola sbattere l’acqua, l’olio, il miele, l’uovo. Quando è ben amalgamato, unire il timo, i formaggi grattugiati e la farina. Sistemare la pastella sopra le zucchine, avendo cura di distribuirla uniformemente.

Sformato di zucchine
Accendere il forno a 200° per circa 30/40 minuti.

Sformato di zucchine (7)

Io, considerando che faceva molto caldo, l’ho servito tiepido, dopo circa mezz’ora da quando lo avevo sformato. Se fosse più fresco potete mangiarlo anche caldo ma, secondo me, è buonissimo anche freddo.

Sformato di zucchine (11)Buono, sicuramente da rifare!

Sformato di zucchine (10)

Buon inizio di settimana a tutti 🙂

Print Friendly, PDF & Email

37 pensieri su “Sformato di zucchine”

  1. Avatar

    Buongiorno Terry, passati i movimenti intestinali? Semplicissimo questo sformato, penso di farlo in questi giorni con le ultime zucchine dell’orto. Però la tua fugassa veneta….mmmmm…non vedo l’ora di combinare con l’aroma per poi prepararla per le nostre colazioni! Dove andrai di bello al mare? Interessante il corso di panificazione, chissa se c’è ancora qualche posto libero?!

    1. ipasticciditerry

      Ciao Barbara, si grazie , passato tutto. Questo sformato è facile ma ci vuole pazienza a formare le roselline con le zucchine. La fugassa è spaziale, la farai anche tu? Poi fammela vedere ok? Vado in Liguria al mare. Poi vi racconterò tutto, della giornata a Piacenza e del corso. a presto

  2. Avatar

    Lo sformato è una vera delizia, come deliziosi sono gli impegni che ti aspettano! Passa un’ottima settimana cara.
    Spero anche tu possa goderti prestissimo di nuovo il tuo nipotino <3
    Un abbraccione

  3. Avatar

    Amica…quanti bei giretti che ti aspettanto…quel corso di panificazione te lo invidio un po’…anche io avrei voglia di partecipare a qualcosa di simile…non so, in questo periodo sento bisogno di novità, di fare cose, tra cui, partecipare a qualche bel corso 🙂
    Adoro le zucchine, e trovo che questo sformato sia super ! Ti abbraccio amica mia <3

    1. ipasticciditerry

      Questo sformato lo devi provare, sono certa ti piacerebbe molto. Per i corsi non c’è niente di interessante dalle tue parti? Ogni tanto fa bene, ti distrae dalla quotidianità. Tanti baci tesoro mio!

  4. Avatar

    Scusa tesoro,ma finalmente riesco.a lasciarti un commento!:-) Faccio le prove ahahah…Non vedo l ora di apprendere ciò che imparerai,sei una persona generosa e la tua passione passa anche attraverso la condivisione,altrimenti che senso avrebbero i nostri blog!Goditi la vacanza,dai un bacio al cucciolo,io intanto mi godo lo sformato…ma che goduria è?

    1. ipasticciditerry

      Ahahahahah mi hai fatto morire, prova … pensavo volessi farmi uno scherzo. 🙂 Grazie, sono contenta che traspara come sono. Si, non vedo l’ora arrivi settimana prossima per abbracciare i miei cuccioli. Questo sformato lo devi provare Damiana, sparisce in tre secondi netti.

  5. Avatar

    Vieni a Piacenza e non ne so nulla???????? Ma ci sei domani? Dove???? Ma sai che domenica ci sono anch’io? Ah che bello…una bella occasione per conoscerci finalmente.
    Quasi dimenticavo di farti i complimenti per questo sformato 🙂
    Un bacione

  6. Avatar

    Bellissimo e sicuramente delizioso, dovrei variare il pecorino che non amo ma è davvero da provare!! Goditi i tuoi giorni al mare, che bello, sai che quest’ anno il mare proprio non l’ ho visto?? E ci vivo pure!! Un bacione Terry, buona settimana!!

    1. ipasticciditerry

      Ma come si faaaaaaa?? Vivi al mare e non ci vai! Sarà che io adoro il mare e mi piacerebbe tanto viverci … Per lo sformato va bene anche altro formaggio, perchè no? Grazie Silvia, un baciotto

    1. ipasticciditerry

      Perchè, anche tu sei di Piacenza? Mannaggia, avrei potuto conoscere anche te! Spero ci sarà un altra occasione. Vai eh alla fiera di Ororosso a ottobre, sarà bellissimo! io non potrò esserci purtroppo ma sono certa sarà un successo. Un bacio e grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.