Torta salata – Pasticcio di patate spinaci e…

Sto preparando il racconto della mia giornata a Cremona ma aspetto le foto della Sperlari e non sono ancora pronta, quindi ti chiedo ancora pazienza, arriverà nei prossimi giorni. Iniziamo invece la settimana con una ricetta di quelle da riciclo, che piacciono tanto a me. Veloce, golosa e che puoi anche preparare in anticipo e poi gratinare all’ultimo momento.

L’altro giorno avevo, in frigo, due o tre ingredienti avanzati da altre preparazioni. Troppo pochi per due persone e non volevo fare la solita torta salata. Che fare? Dal contadino avevo preso delle patate rosse, molto saporite e allora? Pasticcio di patate sia! Più precisamente Pasticcio di patate, spinaci e … vieni a scoprire con me cosa ci ho messo dentro. Una cosa sola ti dico: buonissimo! Mio marito a un certo punto mi ha detto: è spettacolare questo pasticcio, sei stata bravissima! E son soddisfazioni 🙂

Ti dico solo che darti le dosi esatte mi è difficile perché gli spinaci erano un avanzo di spinaci appena scottati in padella. La burrata un avanzo, era enorme e in due non siamo riusciti a finirla. La besciamella anche lei un avanzo che avevo in freezer e che ho scongelato per l’occasione, diciamo che erano circa 4 cucchiai in tutto. La mortadella giusto due fette per coprire uno strato. L’unica cosa che ho pesato sono state le due patate che ho prima messo in una larga padella, con mezzo bicchiere di latte e mezzo di acqua, a cuocere per circa dieci minuti.

Ingredienti per 4 persone:
2 patate medie (circa 400 g)
Spinaci già scottati e strizzati
Mortadella
Besciamella
Burrata
Mezzo bicchiere di latte
Mezzo bicchiere di acqua
sale

Pasticcio di patate spinaci e .. (3)

Procedimento:
tagliare le patate a fette, alte circa mezzo centimetro, metterle in una larga padella (che non siano sovrapposte) con il latte e l’acqua per circa dieci minuti. Fare uno strato di fette di patate in una pirofila, aggiungere gli spinaci, salare, sopra mettere la burrata, poi la mortadella e infine le ultime patate. Coprire con la besciamella e se vi piace ci sta anche una spolverata di grana grattugiato.
Infornare a 180° per circa venti minuti. Servire bello caldo. Buono, buono buono!

Pasticcio di patate spinaci e .. (4)

Chi l’ha detto che le cose più semplici siano meno buone?

Pasticcio di patate spinaci e .. (6)

Buon inizio di settimana a tutti 🙂

Print Friendly, PDF & Email

26 pensieri su “Torta salata – Pasticcio di patate spinaci e…”

  1. Avatar

    gli ingredienti sono squisiti e la ghiottoneria di qst pasticcio è a livelli stellari zietta mia!!! devo solo sostituire la mortadella con il prosciutto poi posso procedere! Ale ti ringrazierà: oh sì!!!!! <3 Io e lei invece ti irngraziamo già da ora per il languorino!!!!

  2. Avatar

    Evviva gli avanzi e quel che ne esce fuori!
    Insomma ti sei fatta qualche giorno al mare con i tuoi gioielli! Ne sono felice!
    E grazie per le foto del tramonto del post precedente e per questa ciambella. 😙

    1. ipasticciditerry

      Grazie mille Silvia, sono tanto contenta che mi segui sempre, anche se so che non ti piace tanto stare al pc … però così è come andare a trovare degli amici, non trovi? Ti abbraccio e ti auguro una buona domenica

  3. Avatar

    Non vedo l’ora di vedere quali meraviglie avete scoperto a Cremona, nel frattempo mi salvo questa ricettina del riciclo che è davvero molto invitante 🙂 un bacione e buona serata!

    1. ipasticciditerry

      Ormai avrai già letto il post su Cremona … arrivo a rispondere, magari con i miei tempi ma mi piace rispondere a tutti. Grazie Marghe, se hai occasione vai a farti un giro, ne varrà la pena, sono sicura. Un bacione a te

  4. Avatar

    Ciao Terry <3 Come stai? Che bello ritrovarti, e poi con una ricetta super invitante! Questo pasticcio deve essere ottimo, adoro le patate in tutti i modi.. devo provare! Sempre bravissima tu <3 Ti abbraccio forte forte, buona serata e grazie sempre per la tua presenza e il tuo affetto <3

    1. ipasticciditerry

      Potrei dire altrettanto, sono tanto tanto contenta quando passate a trovarmi e mi lasciate anche solo un saluto. Grazie mille Vale, se ti piace provalo, si presta a mille varianti ed è sempre buono. A presto e un abbraccio

  5. Avatar

    Ghiottissimo!! Adoro i pasticci, li faccio spesso e davvero ci infilo quello che capita, come nelle torte salate!! Ottimo questo, magari riuscirei a fare mangiare gli spinaci al marito, sempre restio al verde!! Un bacione e aspetto il racconto di Cremona!!

    1. ipasticciditerry

      Secondo me puoi tranquillamente imbrogliarlo con un pò di spinaci, potrebbe andare a braccetto con il mio … però lui va matto per gli spinaci. Grazie tesoro, tanti tanti baci

  6. Avatar

    Terry no, il pasticcio di patate no ! IO lo amo…quando avevo voglia di qualcosa di coccoloso, me lo facevo preparare da mia mamma…e con la mortadella, è la morte sua ! Oddio che voglia che mi hai messo…eh eh eh…ora mi tocca prepararlo, ho l’acquolina in bocca !
    Baciotti amica <3

    1. ipasticciditerry

      Si dai, preparalo, mi farebbe tanto piacere se provassi una mia ricetta! Grazie tesoro bello, buona domenica, ti penso e ti vedo mentre trascorri la tua domenica con la tua bella famiglia. Un bacione

  7. Avatar

    Ciao Terry, quanto tempo che non passavo, sono stata completamente assente tutta l’estate, tra alti e bassi é andata così! Mi ha fatto proprio piacere leggere il tuo commento, grazie, mi dispiace così tanto rompere ogni tanto i contatti, ma l’importante é sempre ritrovarsi con piacere. Voglio farti un milione di auguri per l’essere diventata nonna, quante emozioni avrai provato e continuerai a provare, ti auguro gioia e serenità. Ti abbraccio forte forte e ti saluto con l’aquolina in bocca per aver letto tra gli ingredienti mortadella e burrata……

    1. ipasticciditerry

      Tesoro, quando si sente un affinità con qualcuno, non importa se non ci si sente tutti i giorni. Anche dopo tanto tempo si continua dalla volta precedente … è così, è logico, altrimenti che affinità sarebbe? non preoccuparti, con due bimbi piccoli, come te, è normale per un periodo essere assenti. L’importante è che state tutti bene e che i bimbi crescano sani e sereni, tutto il resto arriva dopo. Tanti baci e buona domenica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.