Pasta fresca – Tagliolini neri sapore di mare

Hai mai provato a fare i Tagliolini al nero di seppia? A me è sempre piaciuto l’impatto visivo della pasta al nero di seppia, non so spiegarti perchè ma secondo me il nero dei Tagliolini con il rosso dei pomodorini e il bianco delle seppioline  …. beh, mi hanno sempre stupito. Io il nero di seppia l’ho acquistato al supermercato. Se avete un pescivendolo di fiducia potete anche farvelo togliere direttamente dalle seppie. Comunque non è tanto il sapore perchè obiettivamente non è che abbia un sapore deciso e preciso ma il colore … a me piace moltissimo! Stranamente è piaciuto molto anche a mio marito che in fondo è il mio giudice più implacabile. Quindi ecco a voi i miei Tagliolini neri al sapore di mare. Farete la vostra bella figura, garantito. 🙂

Ingredienti per due persone:

165 g di semola
Nero di seppia
10 pomodorini
200 g di pesce misto (vongole, cozze, seppioline, gamberetti)
Aglio
Olio evo
Poco vino bianco
Prezzemolo

Impastare la semola con il nero di seppia e acqua a sufficienza per avere un impasto della giusta consistenza. Tirare con il mattarello o con la nonna papera e formare dei tagliolini della dimensione voluta.

Tagliolini neri sapore di mare (15)
In una larga padella scaldare due spicchi interi di aglio, con un giro di olio. Aggiungere i pomodorini, tagliati a metà e il pesce. Il pesce tirerà fuori un pochino di acqua, farla asciugare e poi sfumare con poco vino bianco. Controllare di sale e pepare a piacere. Se piace, ci sta bene anche poco peperoncino al posto del pepe.

Versare i Tagliolini in acqua bollente salata, il tempo che viene a galla e passarla nella padella, insieme al pesce, dopo averla scolata. Far saltare e se serve, aggiungere poca acqua di cottura della pasta. In ultimo aggiungere il prezzemolo, ben tritato e un filo di olio di oliva.

Jpeg

Tagliolini neri sapore di mare (11)

E’ un bel tripudio di colori, non trovi?

Jpeg

Alla prossima 🙂

Print Friendly, PDF & Email

20 pensieri su “Pasta fresca – Tagliolini neri sapore di mare”

  1. Avatar

    Terry che belli questi tagliolini.. hai ragione il contrasto fra nero e rosso è meraviglioso! Io non li faccio spesso perchè chi si lamenta del sapore e chi del colore…. e che scatole… Magari quando ci vedremo ci andremo ad imboscare per farcene un piattino! Ti bascio Terry mia!

  2. Avatar

    come ti ho detto ieri su fb, una signora pasta, la pasta al nero mi piace tanto, mia mamma una maestra e il sugo che hai abbinato ci sta benissimo, è ora di merenda e mi mangerei un bel piatto di questi!!!! un abbraccio e il 16 a torino ci conosciamo!!!!!

  3. Avatar

    mi è venuto da ridere. perchè anche io casa mia i miei peggiori critici sono i miei familiari e ci vanno giù piatti, senza mezze misure gli strozzerei…
    un gran bel piatto, non solo per il colore ma per il sapore, credo che anche la vista conta e quando è piacevole si apprezza meglio, complimenti

    1. ipasticciditerry

      Dicono che un piatto si mangia prima con gli occhi e allora …. Guarda non parlarmene, mi tarpa le ali mio marito! Come posso fare? Dovrei mettergli una benda sugli occhi e farlo mangiare senza guardare quello che porta alla bocca ahahahhh

    1. ipasticciditerry

      Grazie Rosalba, sono molto soddisfatta anche io … ora devo andare avanti a studiare per ottenere l’effetto sfumato. Mi sto applicando. Un bacione

  4. Avatar

    Cara, come sai sono vegetariana ma trovo ugualmente bellissimo questo piatto e concordo che i colori si sposino benissimo. Un bacione e vado a leggermi qualche post che ho perso!!

    1. ipasticciditerry

      Eh lo so che sei vegetariana … io lo ero. Grazie comunque mi fa sempre paicere quando passi a lasciarmi anche solo un saluto. Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *