Dolci – Torta fredda allo jogurt

Torta fredda allo jogurt o cheesecake?

Buon inizio di settimana a tutti! Avete trascorso un buon week end? Avete fatto qualche ricettina mia o qualche ricetta interessante da propormi? Se la volete condividere con me la pubblicherò per gli altri amici che ci leggono, perchè che qualcuno mi legge è sicuro!
Continuo il mio soliloquio su queste pagine, so che qualcuna mi legge e mi dispiaccio che nessuno voglia rispondermi ….. pazienza. Come ho detto più volte, prenderò queste pagine come un mio diario dove scrivere i miei pensieri.
Venendo alla ricetta di oggi, continuo con la mia idea di proporvi dolci leggeri e poco calorici, almeno fino a quando non arriverà la brutta stagione.
In estate non si ha molta voglia di accendere il forno ed ecco allora l’esigenza di preparare un buon dolce che si coniughi con l’idea di un dolce leggero, poco calorico e senza bisogno di aggiungere ulteriore calore. Eccovi la mia Torta fredda allo jogurt o se preferite, il mio cheesecake allo jogurt.
Ingredienti:
200gr di biscotti (io uso gli Oro Saiwa ma vanno bene anche avanzi di biscotti che avete in casa)
90gr di burro fuso
4 fogli di colla di pesce
840gr di jogurt greco tipo Face o%
Qualche goccia di Tic o zucchero a piacere (assaggiate a vostro gusto)
Per decorare frutti di bosco o marmellata o cioccolata ma qui attenti alle calorie che aggiungete, se volete un dolce poco calorico!
Io ne ho fatto uno (nello stampo tondo da 18cm di diametro e alto 7cm) ai frutti di bosco, due piccoli alle gocce di cioccolato e nella crema avanzata (bianca) ho aggiunto un caffè, due gocce di tic e qualche goccia di cioccolato sopra. Le foto le metto sotto.
Procedimento:
Tritare i biscotti nel mixer, fondere il burro.
Unire il burro ai biscotti, compattare e riempire il vostro stampo. Mettere in frigo per almeno un ora.
Ammollare la colla di pesce in acqua fredda.
In una ciotola mettere lo jogurt, zuccherarlo a piacere, unire la colla di pesce scolata dall’acqua e fatta sciogliere in pochissima acqua calda.
Mettere la crema di jogurt sopra i biscotti sbriciolati, nel vostro stampo. Rimettere in frigo per almeno 6 ore. Qui dipende anche dal tempo che avete a disposizione. Io vi consiglio di prepararla il giorno prima di quando intendete consumarla. Diciamo al mattino, verso sera aggiungete la copertura di frutti di bosco o quello che volete voi e rimettete in frigo fino al giorno dopo.
Solo poco prima di servirla, sformate il vostro dolce su un piatto da portata.
Se usate i frutti di bosco e li volete belli compatti occorre aggiungere altra colla di pesce (direi un paio di fogli, ammollati come sopra), a meno che fate come me e create una colata di frutti di bosco. Poco bella esteticamente ma di un buono ….. Se invece usate del cioccolato o della nutella raffreddandosi si solidifica da sola.
Guardate che carina con la colata di frutti di bosco
Calorie
860kcal per 200gr di biscotti oro s.
675kcal per 90gr di burro
480kcal per 840gr di face o%
Totale senza copertura  2015kcal diviso 12 porzioni poco meno di 170kcal a porzione (escluso la copertura)
Non male direi, no?
Print Friendly, PDF & Email

6 pensieri su “Dolci – Torta fredda allo jogurt”

  1. Avatar

    E brava Terrys,che pensi anche a noi poverine che siamo a dieta…..ti avevo lasciato un commento anche sul gnocco.chiocciola….ciao da nonnaanna…..

  2. Avatar

    Sei un genio………….è buonissima………io la faccio spesso ed è simile alla tua…………faccio solamente il biscotto più spesso…………però mi alletta l’idea di farla più alta come la tua
    baci

  3. Avatar

    Posso chiedere un consiglio? Ha mai provato con la ricotta è possibile che con lo zucchero diventa molto liquidissima? Se la metto in congelatore invece che in frigo può andare? Grazie cmq complimenti per la tua torta è bella anche da vedere

    1. Avatar

      Io non ho mai provato con la ricotta ma non penso che diventa più liquida che con lo jogurt … e non credo nemmeno che occorra metterla in freezer. Se provi fammi sapere, ciao e buona domenica. (non hai messo il tuo nome)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.