Torta salata con girandola di zucchine e carote

Buon lunedì a tutti!

Passato bene il week end? Io non tanto ma va bene così, purtroppo questo è un brutto periodo e mi auguro finisca al più presto! Oggi, tra le altre cose è il compleanno di mia figlia e di mio marito. Si, compiono gli anni nello stesso giorno 🙂
Stasera festeggeremo tutti insieme e sto preparando una bella cenetta per loro.
Mio marito, a distanza di molti anni non smette mai di stupirmi … questa mattina ci stavamo preparando e alla radio (che a casa mia è sempre accesa) davano una vecchia canzone dei Bee Gees – How deep is your love – ebbene mi ha preso per mano e ci siamo messi a ballare un lento in mezzo alla stanza! Lui è così; tenero, carino e affettuoso.
Va beh parliamo della ricetta di oggi, richiesta da Ketty  che l’ha vista nel collage dei “Prossimamente”. Non è una mia ricetta, l’ho vista per la prima volta sul blog della mia amica Lallina, una giovanissima e bravissima blogger che, secondo me, diventerà davvero una grande chef …

Io non ho apportato modifiche perchè mi ispirava già così come l’ha fatta Laura ma potete anche sostituire la base con una sfoglia o con una frolla salata. Io la prossima volta proverò con la pasta sfoglia che adoro…

Ingredienti per una teglia da 24 cm.
Per la pasta matta
100gr di farina 0
50gr di acqua
1 pizzico di sale
Per la besciamella:
300gr di latte
30gr di burro
30gr di farina
del basilico (vi consiglio di abbondare, diciamo 30gr)
sale, pepe e noce moscato se piace
Per il ripieno e la decorazione:
3 zucchine
3 carote
1 hg di prosciutto cotto
Procedimento:
Ho preparato prima la pasta matta, impastando velocemente gli ingredienti. Poi ho scaldato una pentola, ho eliminato l’acqua e l’ho capovolta sulla mia palla di impasto, affinchè rimanesse al caldo per circa 30 minuti.
Nel frattempo ho preparato la besciamella nel modo classico: ho sciolto il burro, ho messo la farina setacciata, mischiando e facendo cuocere su fuoco basso. Ho tolto la pentola dal fuoco e ho cominciato ad aggiungere il latte cercando di non formare grumi. Ho unito anche il basilico tritato finemente. Ho rimesso sul fuoco, aggiustato di sale, pepe e noce moscato e portato lentamente a bollore fino a completa cottura.
Ho tagliato le carote e le zucchine con una mandolina. Se non l’avete affettare sottilmente con un coltello nel senso della lunghezza.
Ho steso la pasta con il mattarello sopra la carta forno e posizionato nella teglia facendo sbordare. Ho messo le fette di prosciutto cotto, sopra la besciamella e sopra ancora posizionato le verdure alternando i colori e formando una rosa, come vedete nella foto, partendo dall’esterno verso l’interno.
Io il bordo l’ho girato su se stesso, formando un cordoncino ma la prossima volta taglio l’eccesso, perchè diventa troppo dura.
Ho messo in forno caldo a 180° per circa 40 minuti. Deve prendere un bel colore e la verdura deve cuocere. Mi è piaciuta un sacco, è davvero goduriosa. Ringrazio Laura per la ricetta e … fatela, ne vale la pena! Ahhh come dice Laura potete fare anche delle monoporzioni, sarebbero carinissime!
Questa ve la dedico 😉
Print Friendly, PDF & Email

46 pensieri su “Torta salata con girandola di zucchine e carote”

  1. Avatar

    wow è carinissima……………in tavola fa un gran figurone………….ma ho un dubbio, le verdure non rimangono crude considerando che escono fuori dall’impasto?

  2. Avatar

    Terry innanzitutto tanti cari auguri a tuo marito e tua figlia! che romanticismo il lento all’improvviso.. sono le piccole cose che riempiono il cuore dopo tanti anni insieme è meraviglioso! la torta è fantastica! di solito faccio qualcosa di simile e fa la sua bellissima figura! mi piace tantissimo questa pasta matta! senza olio e senza burro… leggera e immagino anche ottima:*

  3. Avatar

    tanti auguri a tutti e due, a loro, e anche a te che di mattina ti metti a ballare i lenti! che bello Terry!
    la pasta matta dell’Artusi è una delle mie passioni: si presta per fare da scarpa a tutto, come dice Pellegrino in persona, e mi immagino cosa non possa essere di speciale così condita! stupenda ricetta!
    baci
    Sandra

  4. Avatar

    Bhè intanto tanti tanti Auguri Terry,spero poi che queste nuvolette grigie spariscano in fretta per lasciare spazio solo al sereno e tanto tanto sole….poi ti ringrazio tanto per avermi citata,ero curiosa davvero di vederla e devo dire che hai realizzato qualcosa di bello è proprio d’effetto,un lavoro certosino ma di sicuro ne è valsa la pena,chissà che dolcezza di sapori!!!
    A presto allora e ancora tanti auguri!
    Z&C

  5. Avatar

    Wow che bel post Terry! Un insieme delicato d’affetto , musica, colori e sapori… Complimenti per tutto e per la torta che deve essere buonissima !
    Tanti auguri e… buona giornata 🙂

  6. Avatar

    Mi dispiace per il brutto periodo che stai attraversando e spero passi presto! Nonostante ciò, è bello vedere che coccoli sempre i tuoi cari con queste stupende prelibatezze!
    Auguri di buon compleanno al maritino e alla figlioletta!!! :o)
    Lory

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.