Biscotti al cacao

Questa è la ricetta di un altro biscotto di quelli che ho fatto a migliaia in questi giorni: Il Biscotto al cacao a triangolo. Non sono complicati da fare ma di certo non sono dietetici. Vuoi per la quantità di burro presente, vuoi per il cacao ma, si sa, i dolci è meglio mangiarli buoni anche se calorici. Piuttosto se ne mangia uno in meno, no? Io li ho fatti nel bimby ma vale sempre la solita regola, potete farli in un mixer o addirittura in una ciotola. L’impasto si presenta morbido, non spaventatevi. Basterà metterlo in frigorifero per almeno 2/3 ore prima di formare i biscotti. Io, non avendo formine qui, ho deciso di fare dei triangoli, voi fate un pò le forme che volete. Sapete che il mio è un blog abbastanza anarchico, al di là degli ingredienti potete giostrarvi come meglio credete.

Ingredienti per 80 biscotti circa

300 g di farina

140 g cacao (meglio amaro)

50 g di zucchero

240 g di burro

2 uova intere

1 cucchiaino di cannella

1 pizzico di sale

Poca farina per spolverare

Zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Mettere tutti gli ingredienti nel bimby o nel mixer 1 minuto a vel. 4. Finito! Se fate a mano usate il burro morbido, tenuto a t.a., mettete tutto in ciotola e girate velocemente. Versare il composto sul piano leggermente infarinato. Sistemare in un rettangolo sopra della carta forno. Chiudere i lati e mettere in frigo. Se avete fretta potete mettere anche un oretta in freezer e poi procedere.Passato il tempo, accendete il forno a 175°, stendete ulteriormente il panetto, allo spessore di circa mezzo centimetro, tagliare come preferite e sistemate su carta forno.

Biscotti al cacao a triangolo

Infornare per circa 15 minuti. Una volta freddi, spolverare di zucchero a velo. C’era un profumo di cacao e cannella paradisiaco! 041

040

Diario di Funchal 20 settembre

Questi ultimi giorni sono stati molto intensi; abbiamo preparato tanti dolcetti vari. Qualche ordine culinario ce l’abbiamo, niente di esaltante. Però speriamo che piano piano, conoscendoci e apprezzando quello che cuciniamo, gli ordini arrivino numerosi. Il morale non è molto per la quale. Siamo venuti qui convinti che la situazione lavorativa fosse più semplice. Qui lavoretti ce ne sono tanti, qualcosa si trova sempre e già questo, rispetto all’Italia è positivo. Certo credevamo fosse più semplice sfondare e creare qualcosa di nostro, dove poter fare una focacceria o pizzeria da asporto. Invece gli affitti sono proibitivi, le persone se ne approfittano e piuttosto che affittare a prezzi decenti, tengono i locali vuoti. E’ proprio vero che tutto il mondo è paese. Ma io non mi arrendo e sono pronta a combattere di nuovo, dopo l’abbattimento dell’altro giorno.

Qui, dopo alcuni giorni di tempo variabile, sono tornate le giornate di sole. Però qualcosa è cambiato, al mattino e alla sera la temperatura è un pochino più fresca, dopo i temporali intensi dei giorni scorsi. Mi hanno detto che ora sarà così fino alla primavera prossima. Sento che in Italia il tempo è sempre schifoso e quest’anno l’estate è durata solo pochi giorni. Mi spiace per voi che non siete riusciti a godere un pochino di caldo.

L’altro giorno leggendo un giornale locale mi hanno fatto notare che c’era la mia fotografia. Ho partecipato a una serata insieme a mia cognata e hanno messo la nostra fotografia. Ahhahahhh sto diventando famosa.

001

Buon week end a tutti e …

Viva l’Italia!

Print Friendly, PDF & Email

22 pensieri su “Biscotti al cacao”

    1. ipasticciditerry

      Grazie Dany, bastasse la buona volontà sarei già a posto ma purtroppo serve anche un pò di fortuna nella vita e si capisce che quella non ha ancora guardato dalla mia parte! Un abbraccio

  1. Avatar

    tu scherzaci ma secondo me diventerai famosa sì 🙂
    con tante forme di biscotti che mi son passate per le mani, mi credi che a triangolo non mi erano mai venuti in mente? simpatici, golosi e pure comodi senza ritagli.
    un bacione, buon fine settimana

    1. ipasticciditerry

      Visto? Necessità fa virtù. Qua non ho nemmeno uno stampino e per non farli tutti uguali mi ispirava il triangolo. Grazie Fede, un abbraccione

  2. Avatar

    Ma che bella tavolata di biscotti! Anch’io la scorsa settimana ho biscottato. Metto in nota! 🙂

    Terry, a te la forza e il coraggio ti accompagnano: da sempre. Vedrai, le cose si sistemeranno.
    Ti abbraccio :*

    1. ipasticciditerry

      Me lo auguro!! Comincio a essere stanca di lottare per ogni piccola cosa però, come ho detto, non ho alternative. Andare avanti, punto e basta! Quella tavolata non era che una delle tante tavolate ahaahhhh vedessi che visione meravigliosa! Grazie Silvia, un bacione

  3. Avatar

    Cara Terry, io ho moltissimi amici che risiedono all’estero. Io, persopnalmente ho viaggiato abbastanza. Due anni fa ho fatto un tour di questi riminesi – come me – all’estero. Il mio più caro amico ormai da 20 anni in Thailandia, una giovane coppia in Cambogia, un’altra coppia di amici in un’isola stupenda nelle Filippine. C’è poi anche il mio amico Nico che fa charter in barca a Panama… Tutti hanno una cosa in comune con te: passato l’approccio da “turista”, una volta che si risiede in un posto e si ha un’attività, si sperimenta il vero lato “oscuro” di un paese, fosse anche il più bello del mondo. Si scopre che certe popolazioni sono autenticamente razziste, altro che i nostri dubbi se gli italiani lo siano o meno! In alcuni posti tu sarai sempre lo straniero, un po’ inferiore e un po’ più stupido dei nativi. Detto questo, bisogna al più presto entrare nella realtà del posto confidando su un grado di comprensione che ogni viaggiatore deve avere. E’ come scoprire che l’amore non esiste ma può esistere un grande rispetto reciproco. Non so se mi spiego. Il fatto che dove stai siano latini come noi per alcune cose facilita le cose, per altre le complica, perchè noi latini – noi italiani compresi – abbiamo sempre un certo grado di “cialtronaggine” rispetto ad esempio ai nordici, con cui ho lavorato anni e magari saranno freddi, ma mantengono la parola data e sono affidabili. Oppure si diventa ancora più “latini” e ci si crogiola con ritmi “mediterranei”. Ti auguro di cuore tutta la fortuna che meriti (sono iscritto alla tua newsletter e ho scaricato molte tute ricette). Sono convinto che sia solo questione di tempo. Un grande saluto da Rimini

    1. ipasticciditerry

      Caro Vincent, ti sei spiegato benissimo e ho molto apprezzato il tuo commento. L’ho letto insieme a mio marito, perchè ho trovato interessante molte delle cose che mi hai detto. In qualche modo sei stato molto incoraggiante, anche se mi hai fatto vedere la cosa da altri lati che non avevo considerato. Lo scambio di idee e di esperienze è sempre molto interessante. Trovo che parlare arricchisce sempre. Perciò ti ringrazio per la stima per me, che traspare dalle tue parole e farò tesoro dei tuoi consigli. Mi fa piacere che ti sei deciso a scrivermi. Una buona giornata e a presto.

  4. Avatar

    Dai Terry 😀 con la tua determinazione e la tua solarità riuscirai a sfondare, ne sono certa 😀 Poi guardati come 6 radiosa ^_^ in quella foto sprizzi energia positiva da ogni poro 😀
    Questi biscotti mi fanno impazzire e la forma a triangolo la trovo deliziosa 😀
    Buon inizio settimana <3<3<3<3

    1. ipasticciditerry

      Consu leggerti per me è sempre una sferzata di energia positiva, ben vengano sempre le tue parole di incoraggiamento. Il mio motto è “sorridi che la vita ti sorride”. Ci hai fatto caso che se sorridi a qualcuno in strada è automatico che ti sorridano a loro volta? Provaci, è matematico. Ti ringrazio per il tuo affetto, che tengo dentro di me come un tesoro. Ti abbraccio e ti auguro una buona giornata

  5. Avatar

    ciao gioia……….come sei bella……………………..quale di queste belle signore è tua cognata?
    I biscottini mi sembrano piu che buoni……………….vale la pena provarli.
    Ti abbraccio

    1. ipasticciditerry

      Tu sei di parte, sei la mia gemella, non fai testo!! ♥ La bionda vicino a me. Falli Patty, sono veloci e buonissimi. Un abbraccio anche a te

    1. ipasticciditerry

      Vero e poi li puoi fare più piccoli, per una pausa caffè, oppure più grandi per una merenda. Grazie Veronica, un bacione. Sai quanto mi fa piacere quando passi e mi lasci anche solo un saluto, vero? Ricordo i vecchi tempi, quando ci scrivevamo su cook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.