Focaccia con olive

Focaccia con olive. Avete trascorso bene il Natale? Siete ancora nel mood natalizio? Allora voglio lasciarvi questa ricetta che può essere un idea per gli antipasti del cenone di Capodanno o comunque uno snack goloso per questi giorni di festa.  Una volta sfornata la vostra Focaccia con olive si potrà tagliare a piccoli quadratini, da prendere comodamente anche con le dita dai vostri ospiti. Ho scelto questa ricetta per chiudere il nostro paniere de Il Granaio, di quest’anno. Vi piace il nostro paniere? Vi ricordo che potete iscrivervi per non perdervi nemmeno una ricetta, il link è Questo.

La ricetta arriva sempre dal mio libro di Emmanuel Hadjiandreou: Come si fa il pane, oggi vi presento la mia Focaccia alle olive. Una focaccia troppo buona che mangerete prima ancora di portare in tavola. Infatti il mio consiglio è di fare dose doppia … vedrete che non rimarrete delusi. La particolarità di questa focaccia è che le olive restano all’interno dell’impasto regalando al morso una piacevole sorpresa. Potete fare anche una focaccia normale, con la farcitura sopra, come si fa abitualmente. Qualche consiglio per  farcirla; con pomodorini, cipolle, erbe aromatiche, zucchine, peperoni, melanzane … spazio alla fantasia.  Focaccia alle olive.

Queste le proposte delle amiche del gruppo il Granaio

Carla ci propone Il pane degli auguri

Consu Mini panettoni vegani con gocce di cioccolato

Monica Focaccia dolce di Natale della zia Maria

Sabrina Stella al cioccolato

Simona Pancarrè sofficissimo (metodo thang-zhong) con zucca Hokkaido

e questa la mia ricetta:

Ingredienti per 2 persone

250 g di farina debole per pane (io 0)

4 g di sale fino

2 g di lievito di birra fresco

150 ml di acqua calda

50 ml circa di olio extra vergine di oliva

Olive o altra farcitura a piacere

 

Procedimento:

In una ciotola più piccola delle due, mescolare la farina e il sale. In un’altra ciotola più grande sciogliere il lievito nell’acqua. Unire le polveri ai liquidi con un cucchiaio di legno o con le mani. Impastate giusto due minuti. Versare un terzo dell’olio previsto in un’altra ciotola e versare sopra l’impasto ottenuto. Coprire e lasciar riposare per un ora.

Ora piegare al centro l’impasto, versando un altro terzo di olio sotto. Coprire di nuovo e lasciar riposare un’altra ora. Di nuovo fare dei giri al centro con l’impasto, versando il restante olio sotto. Coprire e lasciar riposare un’altra ora o mettere in frigo fino al giorno dopo, come me.

Il giorno dopo, togliere l’impasto dal frigo e lasciar acclimatare per circa tre quarti d’ora o un ora circa. Mettere un foglio di carta forno sulla teglia e versare l’impasto facendo attenzione a non sgonfiare troppo le bolle. Lasciar riposare per circa dieci minuti. Ora dare una forma rettangolare, aiutandovi con le mani, molto delicatamente e lasciar riposare di nuovo altri dieci minuti. Passare le dita sopra l’impasto e sistemare le olive su metà della superfice, aiutandovi con la carta forma, piegare su se stessa a metà la focaccia, lasciando le olive al centro.

Schiacciare un po’ i bordi, coprire e lascia lievitare al raddoppio. Basteranno circa tre quarti d’ora.

Nel frattempo accendere il forno a 240°, quando la focaccia è lievitata e il forno ben caldo infornare. Lasciar cuocere per circa 15/20 minuti. Sarà cotta quando bussando sul fondo il suono sarà vuoto. Fare a fette e servire … magari aspettando quando è tiepida. E’ buonissima anche fredda, ve lo garantisco.

Print Friendly, PDF & Email

22 pensieri su “Focaccia con olive”

  1. Avatar

    golosissima, farcita generosamente e sofficissima! ma quanto è buona??? io la papperei per ogni occasione. Cara amica mia, anticipo i miei auguri per l’anno nuovo (anche se ci sentiremo in separata sede) che sia un anno di gioia e ricco d’amore per tutta la tua meravigliosa famiglia. tvb

    1. ipasticciditerry

      Credimi Simo, è davvero molto molto golosa, noi ce la siamo pappati in un attimo! Speriamo davvero che questo anno ci porti solo cose belle. Anche io, lo sai ♥

  2. Avatar

    Cara te l’ho già detto o ti trasferisci tu o moi trsferisco io portandomi il mare e tu portandoti montagne ecc. 😀
    Meravigliosa questa focaccia anche per me.
    Un abbraccio forte, buona fine e Buon Anno 2019 che porti salute e felicità il resto viene piano piano.

    1. ipasticciditerry

      Ahahahah sarebbe una bellissima idea! Io voterei per trasferirmi da te, visto che amo il mare. 🙂 Grazie mille, tantissimi auguri anche a te e al tuo doppio, buone feste

  3. Avatar

    Questa focaccia farcita ha un aspetto troppo goloso ed è davvero interessante nella sua esecuzione..sei sempre fonte di ispirazione ^_^
    Buon proseguimento di feste e un abbraccio ai tuoi cuccioli <3

    1. ipasticciditerry

      Grazie mille Mary, sei sempre così cara con me ♥ Un abbraccio grande e spero anche tu abbia cominciato con il piede giusto. Un bacione

  4. Avatar

    Terry complimenti, noi romani quando vediamo la pizza bianca non capiamo più niente e la voglio fare però io ho solo la pasta madre oppure quelle bustine che si trovano nella farina Spadoni. Come posso fare? Baci e intanto auguri per il nuovo anno 🙂

    1. ipasticciditerry

      Ciao Tina, grazie mille! Con la pasta madre te lo sconsiglio, altererebbe il sapore e, secondo me, non va bene. Invece userei il lievito in polvere che dici. Calcola che le quantità sono 2:1 quindi se io ne ho usati 2 grammi di quello in cubetto, ne basta 1 grammo di quello in polvere. Naturalmente in via teorica, visto che io non l’ho mai provato. Tanti tanti auguri a voi e speriamo di vederci per il prossimo anno. Un bacione e salutami Silvio

  5. Avatar

    Eccomi Terry, davvero questa focaccia è una golosità, se me ne avete lasciato un pezzetto, me lo pappo subito! Tantissimi auguri, buon anno 🙂

  6. Avatar

    Buon Anno cara Terry, sto riemergendo dalle pile di panni da lavare e stirare, gli ultimi ospiti sono andati via da poco…Finalmente tiro il fiato e mi gusto almeno con gli occhi la tua focaccia, buon Anno, ti abbraccio con affetto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *