Maccheroncini zucchine e speck

Questo è il formato di pasta preferito da mio marito, lo so, ormai l’ho viziato. Però io adoro fare la Pasta fresca in casa, per me davvero un salva nervi! E così l’altro giorno mi trovavo delle piccole zucchine tenere, con il fiore, prese poco prima dal mio balcone e del buonissimo speck trentino, decido di fare un sughetto di quelli sciuè-sciuè, che si fanno giusto in dieci minuti, intanto che l’acqua della pasta bolle. Il formato decido di farlo scegliere a lui, che formato vuoi? Maccheroncini, mi piacciono tanto i tuoi Maccheroncini. E allora vuoi che non glieli preparo? Ecco qua i miei Maccheroncini al ferretto con zucchine e speck.

Maccheroncini lisci

Ingredienti per due persone
150 g di farina di semola di grano duro
Acqua q.b.

4 piccole zucchine novelle con fiore
70 g di speck a listarelle
1 piccola cipollina fresca
Olio evo
Sale e pepe

Procedimento:
Prima di tutto fare la pasta nel solito modo, fare la fontana e cominciare a impastare con poca acqua alla volta. All’incirca ce ne vorrà la metà del peso della farina. Formare un panetto sodo ed elastico e lasciar riposare, al riparo da correnti d’aria per circa 30 minuti.

Passato il tempo, prelevare un pezzo di pasta, formare un rotolino, largo più o meno come un dito mignolo piccolo. Tagliare con un tarocco dei pezzetti, lunghi circa 1 cm. Arrotolarli nell’apposito ferretto. Se non avete il ferretto la vedo dura … non so se si vendono nei negozi di articoli casalinghi. Il mio apparteneva alla mia nonna. Formare rotolando l’impasto sul ferretto, un maccheroncino e sfilarlo. Procedere fino ad esaurimento della pasta.

Maccheroncini lisci zucchine e speck

Mettere in una larga padella (che dovrà poi contenere anche la pasta cotta) la cipollina, sottilmente affettata e un giro di olio. Lasciar rosolare per un minuto, girando spesso e aggiungere quindi le zucchine, tagliate a tocchetti lunghi, quanto i maccheroncini. Salare e pepare a piacere e cuocere, facendo saltare per circa dieci minuti. Aggiungere anche i fiori, dopo aver eliminato il pistillo e lo speck.

Maccheroncini lisci zucchine e speck1

Nel frattempo far bollire una pentola di acqua e cuocere i maccheroncini, scolarli direttamente nella padella, quando mancano due o tre minuti a completa cottura.  Eventualmente aggiungere un mestolino di acqua di cottura e far saltare, fino a competa cottura.

031

Se vi piace servire con del grana grattugiato ma anche no, come preferite.

033Provatelo questo piatto, è veloce e goloso. Visto che ci sono in giro le zucchine fresche, approfittiamone.

Vi lascio il mio augurio di un buon fine settimana; godetevi la vita perchè è breve non va sprecata.

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

16 pensieri su “Maccheroncini zucchine e speck”

    1. ipasticciditerry

      Penso di no … perchè il ferro da calza è liscio, questo invece è rigato di traverso. Io ho provato piuttosto, con uno stecchino di quelli grandi, con il legno, anche se liscio, scorrono meglio. l’importarte è fare l’impasto della giusta consistenza; deve essere morbido ma non appiccicoso, altrimenti ciao.

    1. ipasticciditerry

      Io ti ringrazio tanto, io cucino secondo la mia fantasia ma sempre in maniera semplice e sana .. almeno quello è il mio intento.

  1. Meravigliosi!! E poi sei davvero brava, mi ricordo che avevi fatto un video per mostrare come si fanno, ricordo male?
    Buonissimo questo condimento, lo faccio spesso perchè ci piace troppo, con i maccheroni home made poi è ancora meglio!! Ti abbraccio stretta cara, buona serata, buona settimana e un bacino al piccolo Christian!!

    1. ipasticciditerry

      No, non ricordi male, è sul mio canale di you tube ma io non sono molto brava a “vendermi”. Ci sono diversi video lì, Grazie, bacino a Christian dato, è qui vicino a me che dorme, con il suo braccino ingessato, povero amore. Un abbraccio anche a te e grazie ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *