Pane a cuore

Mi ha preso una smania di impastamento compulsivo che non puoi capire! Ho un sacco di ricette da proporre in soli tre giorni che sono qui. Sono tornata in possesso di tutte le mie attrezzature, che ho accumulato in quasi quarant’anni. quindi mi sembra tutto più facile, semplice …  Oltre tutto qui ci sono tante di quelle leccornie e ingredienti di prima qualità che stimolano a mille la mia fantasia. Qui il tempo è brutto e piovoso, stamattina sono anche scesi dei fiocchi di neve, perciò immaginati la temperatura. Quindi quale occasione migliore per rimanere in casa e impastare? Credo che se vado avanti così i kili persi li recupererò molto in fretta ahahahahh

Visto che oggi molti festeggiano San Valentino, voglio proporti questo pane a forma di cuore. Lo so che non farai in tempo a farlo per stasera ma è necessario che sia san Valentino per fare un pane a forma di cuore? Non credo proprio. Io, come ho già detto nel precedente post, non lo festeggio, sono comunque una persona molto dolce e romantica e per me è sempre l’occasione per fare le coccole alle persone che amo. Ieri sera è stata a cena da me la mia “panzotta” che aveva una voglia culinaria che vi posterò nei prossimi giorni e allora, visto che a lei piace molto l’impasto di questo pane, ho voluto dare al pane la forma di cuore. Che ne dici? E’ carino no?

Ingredienti:

300 gr di acqua a temperatura ambiente

10 gr di malto

6 gr di lievito di birra (oppure 50gr di pasta madre al raddoppio – se usi lievito liquido 75 gr e diminuisci l’acqua di 25 gr)

400 gr di semola di grano duro

100 gr di farina 0 (io ho usato la 00)

10 gr di sale

10 gr di olio evo

semi di sesamo q.b.

Procedimento:

Io l’ho fatto con il bimby ma puoi fare a mano o con un impastatrice, è lo stesso, la ricetta arriva da uno dei libri di questo splendido aiutante di cucina. Ho versato nel boccale l’acqua , il malto e il lievito, ho mescolato 20 secondi a vel.2. Ho aggiunto le farine, il sale e ho impastato ancora per 5 minuti, sul boccale a vel. spiga. Ho tolto dal boccale e formato una palla con le mani, sistemando meglio l’impasto. Otterrai un impasto morbido ma sodo, se così non fosse aumenta un pochino la farina o aggiungi un goccino di acqua, a seconda di come ti sembra l’impasto. Ho versato l’olio in una larga ciotola e messo la mia palla di pasta, facendo aderire l’olio da tutti i lati.

Ho lasciato lievitare per circa un ora, coperto con pellicola. Se usi la pasta madre o il lievito naturale, ci vorrà di più, l’impasto deve raddoppiare. Ho ripreso l’impasto e diviso in due parti uguali. Una parte l’ho arrotolata su se stessa, ogni parte, formando un serpentone piuttosto sottile. L’ho piegato a metà e attorcigliato su se stesso. Quindi ho formato una sorta di cuore e poggiato su carta forno, direttamente sulla placca del forno.  L’altra parte, l’ho divisa ulteriormente in due e con una ho fatto un cuore, più piccolo e con l’altra, una specie di pagnottella. Ho cosparso di semi tutte e tre le mie forme di pane, precedentemente spennellate di acqua, così i semi aderiscono meglio.

Pane a cuore

Ho lasciato lievitare di nuovo fino al raddoppio; con il ldb ci vorrà un altra ora, con i lieviti naturali anche tre ore, dipende dalla forza di questi ultimi. Ho acceso il forno a 200° e cominciato a cuocere il pane. Dopo circa 10 minuti ho abbassato a 180° e portato a termine la cottura. Ci vorrà ancora 20 minuti cica. Deve essere bello dorato e leggero, prendendolo in mano.

Queste le due forme piccole

029

032E questo il cuore grande

031

Questo pane lo porto alla mia carissima amica Maria Teresa che questo mese ospita la raccolta di Panissimo delle altre mie due compagne di lievitati Sandra e Barbara. Se non conoscete ancora i loro blog e la nostra pagina di Panissimissimo su Facebook, vi consiglio di venire a vedere. Ci sono sempre spunti molto interessanti.

finale di stagione

Un buon fine settimana a tutti, godetevi la vita che è una sola, vi raccomando.

Print Friendly, PDF & Email

28 pensieri su “Pane a cuore”

  1. Avatar

    Che bello Terry riaverti a casa con questa iperattività in cucina 🙂 Ammetto che mi mancava 🙂
    Il pane è stupendo e San Valentino o no è perfetto x tutti i giorni ^_*
    Buona domenica <3

    1. ipasticciditerry

      Certo, infatti va benissimo anche in formato piccolo, un panino a forma di cuore, pensa che carino prepararlo ai nostri mariti. Un bacione cara

  2. Avatar

    bellissimo questo pane, molto molto carino, non sapevo fossi tornata, immagino tu sia contenta di aver riabbracciato la tua bimba, la tua casa, tutte le tue cosette, magari prima o poi riusciamo a vederci!!!

    1. ipasticciditerry

      Ci conto Lilli, non possiamo essere così vicine e non conoscerci! Grazie mille per il bentornata, mi sto rifacendo del tempo perduto. Un bacione

    1. ipasticciditerry

      Anche oggi fa sempre schifino anche qui, mamma mia …. ecco questa è una cosa che rimpiango dell’isola! Vero Silvia il panino a cuore te lo immagini? Carinissimo.

  3. Avatar

    Lo avevo già visto su Facebook e qui ti rinnovo i complimenti, è bellissimo!!! Grande Terry, come sempre! Ti stringo forte, grazie per gli auguri e bentornataaaaaaaaaaaaaaaaa <3 <3 <3 Buona domenica :**

  4. Avatar

    bentornata a casa Terry…penso che non sia un caso il tuo bisogno di impastare…per me è terapeutico….mi coccola, mi consola e mi aiuta a mettere i pensieri in ordine 🙂
    bellissimo questo pane..
    Ti abbraccio :*

    1. ipasticciditerry

      E’ molto buono, questo impasto lo faccio spessissimo, è il mio preferito. Poi posso dargli le forme che voglio. Grazie mille Gio, un bacio

  5. Avatar

    Ciao Terry e bentornata…l’aria di casa ti fa proprio bene e riesci a sforarnare ancora di più una prelibatezza dietro l’altra! Mi dispiace per la tua chiamiamola avventura…ma nella vita bisogna cercare di buttarsi per capire se una cosa sia giusta o meno no? Almeno così non avrai il rimpianto di non averci provato ;)!!! Un bacione Luisa

  6. ipasticciditerry

    Esatto Luisa, sono pienamente daccordo con te e non rimpiango nulla. E’ stata comunque un esperienza e nella vita si cresce con le varie esperienze. Grazie per i complimenti, a presto e un bacio anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.