Pasta fresca – Ravioli pere e taleggio

40 Comments

Cominciamo la settimana con una buona Pasta fresca? Questi ravioli li avevo fatti qualche tempo fa e penso anche che si veda dalle foto … non che ora le mie foto siano chissà che, però credo di essere realmente migliorata. Però ho tante ricette in bozza e mi sembrano anche molto ma molto valide, quindi non vorrei lasciarle nel dimenticatoio perché le foto sono brutte. Mi perdonerai vero?

Tante di voi già lo sanno ma per il mio compleanno mia figlia mi aveva regalato un corso di fotografia, che ho frequentato con tanta passione e interesse. Ho imparato a usare al meglio la mia compatta. Non che possa fare qualcosa di eccezionale, come potrei fare se avessi una bella reflex, però ho imparato a usare il SEO e l’inquadratura. Con la mia compatta non posso cambiare altro. Con il corso mi si è aperto un mondo … spero tanto di poter acquistare una bella reflex appena possibile, magari anche usata o un modello ormai superato, però a un prezzo stracciato! Qualcuno di voi che legge ne ha una di occasione? Non si sa mai … io ci provo. Niente dai, bando alle ciance, passiamo alla ricetta di oggi.

Dei ravioli ripieni con pere e taleggio; connubio di sapori diversi che si sposano benissimo insieme. Per la forma ho usato un tagliabiscotti, tutti abbiamo delle formine in casa e perché non provare? Ti consiglio di provarli, ora che ci sono ancora le pere nel pieno del loro sapore. A noi sono piaciuti molto, perfino a mio marito!! Ecco la ricetta: Ravioli pere e taleggio.

Ravioli taleggio e pere (10)

Ingredienti per due persone:
120 g di farina 00
1 uovo
1 cucchiaio scarso di olio di oliva

150 g di pera
150 g di taleggio
40 g di burro
Parmigiano reggiano grattugiato
Salvia
Noci tritate (a piacere)

Procedimento:
Impastare la farina con l’uovo, l’olio e se occorre un paio di cucchiai di acqua. Impastare fino ad avere un panetto sodo ed elastico. Farlo riposare, coperto da correnti di aria per circa 30 minuti.

Fare a pezzetti piccoli la pera, dopo averla sbucciata e privata del torsolo e dei semini. Metterla in una padella antiaderente e fuoco medio. Farla ammorbidire e, se serve aggiungere un cucchiaio di acqua. Basteranno una decina di minuti. Fare a pezzetti piccoli anche il taleggio e unire la pera ancora calda. Amalgamare il composto che tenderà ad unirsi, con la pera calda.

Stendere la sfoglia sottile, magari aiutandovi con la nonna papera, se non siete bravi di mattarello o, semplicemente come me, volete fare prima. Mettere un mucchietto del ripieno e formare i ravioli a piacere. Io ho scelto una formina a forma di fiore con cui di solito faccio i biscotti. Preparare tutti i ravioli, chiudendoli per bene, altrimenti poi esce il ripieno in cottura. A me ne sono venuti fuori 18, belli grandini.

Ravioli taleggio e pere

Mettere il burro a sciogliere in una padella, insieme alla salvia, per insaporire. Far cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. Scolarli per bene e condirli con il burro fuso. Servire con una buona grattugiata di parmigiano, che secondo me ci sta benissimo. Mi è venuto in mente dopo ma ve lo consiglio, ci starebbero benissimo anche delle noci tritate insieme al parmigiano, darebbero quel croccante in più.

Ravioli taleggio e pere (8)

Provateli e poi ditemi se non sono buoni!

Buon inizio di settimana a tutti. Io ho già sfornato la prima Colomba di stagione, presto una nuova ricetta su questi schermi.

Print Friendly

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

40 Responses to “Pasta fresca – Ravioli pere e taleggio”

  1. saltandoinpadella

    Che coincidenza, io ieri li ho fatto con pere e gorgonzola

    Rispondi
  2. arianna

    Che bel regalo ti ha fatto!!! Anche io spero sempre in una cosa così utile ^^
    E poi questi ravioli sono sia buonissimi che bellissimi, il corso ha dato i suoi frutti 😉

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti ringrazio Arianna, sulla foto dei ravioli mi sono già espressa … secondo me fa proprio schifo! ahahahah Sulla bontà dei ravioli invece sono certa, sono buonissimi.

      Rispondi
  3. Francesca P.

    La passione per la fotografia procede per gradi, passo passo si va avanti e si cresce… è giusto “farsi le ossa” partendo dal basso, studiare per migliorarsi sognando un domani di avere strumenti più buoni e poi finalmente riuscire ad averli, con soddisfazione, spiccando il volo! Le mie prime reflex erano usate, prese a metà prezzo, in siti sicuri… e sono state un’ottima palestra! Quindi per risparmiare all’inizio si può fare così…
    I ravioli sono una mia passione ma ancora non sono apparsi nel blog… devo assolutamente rimediare, magari usando uno stampino delizioso – e primaverile – come il tuo! :-)

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Si, infatti non demordo. Sono certa che prima o poi arriverà la giusta occasione per la reflex. Spesso uso gli stampini dei biscotti per fare la pasta. Mi sembrano carini. Grazie Fra, un abbraccio

      Rispondi
  4. Emmettì

    Terry cara!! :-))))))
    Ma che belli questi ravioli!!!!!!!
    Sulla loro bontà non ho dubbio alcuno. Io per il taleggio farei follie, lo mangerei a qualunque ora del giorno e della notte e sarei disposta perfino ad accostarlo ad un sapore dolce come quello della pera! 😉
    Davvero deliziosa anche la formina che hai scelto!

    Sei davvero instancabile eh?? Hai già sfornato una colomba!!! :-OOOOOOOOO
    Lo sai che non vedo l’ora di leggerla ed ammirare il tuo ennesimo capolavoro! :-))))))
    Ti abbraccio forte forte! Buon pomeriggio dolcezza!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Emmett’, anche tu questo mese ti sei lanciata alla grande, sforni una delizia dopo l’altra :) Questi allora li devi provare, se ti piace il taleggio. Anche io lo adoro. Si, la colomba già sfornata e ora è lì che riposa qualche giorno, prima delle foto e dell’apertura. Ricetta nuova, presto sul blog. Penso sia l’unica ricetta nuova di Colomba per quest’anno. Il tempo è davvero tiranno e con Christian, non mi posso permettere altre sperimentazioni. Ti mando anche io un abbraccio esagerato. Buona giornata tesoro

      Rispondi
  5. Federica

    mamma mia da quanto non faccio più la pasta ripiena. pensare che mi diverte così tanto, al pari di biscottare. i ravioli con le pere aveno conquistato anche mio papà, con tutto il mio stupore (lui tradizionalista e carnivoro all’ennesima potenza). la versione al taleggio sarebbe una bella idea da riproporgli :)
    un bacione tesoro, buona settimana

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Guarda anche io non avrei mai pensato che potessero piacere a mio marito. Le cose sono due: o si sta abituando alle mie sperimentazioni, oltre le semplici tagliatelle. O stanno cambiando i suoi gusti. Comunque sia va bene così. Un bacione a te

      Rispondi
  6. Laura de Vincentis

    Ma belli che sono questi ravioli e il ripieno lo trovo deliziose, taleggio e pere si sposano alla perfezione. Un abbraccio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Vero? Com’è che dice il proverbio? Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere. E se il formaggio si chiama Taleggio, meglio ancora. Un abbraccio a te Laura bella

      Rispondi
  7. zia consu

    Hai fatto benissimo a pubblicare questa ricetta e poi le foto non sono così pessime ^_^ quando riguardo indietro nel mio blog mi vergogno di molte foto pubblicate, ma almeno puoi star certa che la ricetta era buona e la tua è superlativa :-)
    Buon inizio settimana <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Infatti Consu, mi secca non pubblicare tutte le ricette, già in archivio ma con foto decisamente discutibili … sono certa che apprezzerete lo stesso la ricetta, anche se la foto non è proprio bella. Grazie tesoro e buona continuazione di settimana anche a te

      Rispondi
  8. m4ry

    Le tue foto sono migliorate tantissimo e te l’ho detto…e riguardando questa, che appartiene alla fase precedente, te lo riconfermo. Con la fotografia c’è sempre da imparare…e te ne renderai conto da sola. Detto questo, questi ravioli mi piacciono tantissimo…lo sai che amo i contrasti dolce-salato…quindi per me è un mega SIIIIIIII !
    Ti abbraccio amica mia dolcissima <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie mille Mary, ti assicuro che i vostri commenti positivi mi sono da stimolo a continuare a impegnarmi e migliorami. Purtroppo ho molte ricette, ancora della fase pre-corso e mi spiace molto non pubblicarle. Porterete pazienza, vero? Per i ravioli so che ti piacerebbero molto. Organizzati per provarli, sono certa che farai delle foto meravigliose per esaltarli. Mi è arrivato il tuo abbraccio pieno di affetto, grazie tesoro ♥

      Rispondi
  9. Silvia Brisi

    Questi me li segno e li voglio provare a fare al marito, secondo me ne va matto!!
    Eccome se si vede la differenza, e i progressi li vedrai ancora di più tra un po’, ci vuole tanto esercizio ma se ti piace e ti diverte diventa davvero una passione e un piacere!!
    Secondo me se cerchi qualcosa di usato puoi trovare dei buoni prezzi, purtroppo non conosco nessuno che abbia delle reflex da vendere ora!!
    Ti abbraccio stretta e buona settimana!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Niente, ho già allertato l’intera famiglia e penso mi arriverà in regalo alla prossima occasione, penso per il mio compleanno a settembre. Ora mi esercito con la luce e cerco di fare meglio possibile. Comunque ci sono altre ricette precedenti al corso e vi tocca sorbirvele ahahahahh. Non ti piace nemmeno il taleggio? Comuque se vuoi farli al maritino, basta davvero poco. Anche io ricambio l’abbraccio Silvia.

      Rispondi
  10. mariabianca

    Questo tuo piatto mi incuriosisce parecchio,sei sempre bravissima.
    Un abbraccio.

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti ringrazio tanto Mariabianca. Provalo se ti incuriosisce, a noi è piaciuto. Un grande abbraccio anche a te

      Rispondi
  11. ANNALISA ALTINI

    Ho una passione smisurata per il taleggio e questo piatto deve essere di una bontà unica…brava Terry e …quando posso fare un salto da te per l’assaggio???? Baci cara buona serata !

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Quando vuoi … Sei lontana da me? Non lo so … Fammi sapere che te li preparo volentieri. Grazie mille Annalisa, ti abbraccio forte

      Rispondi
  12. Giovanna Bianco

    Io ho iniziato da un annetto ad addentrarmi nella fotografia, mi sono regalata una reflex però ho ancora tantissimo da imparare, diventi sempre più esigente, non so se è un bene da un punto di vista psicologico!!!
    Io amo la pasta fatta in casa, in qualunque modo ripiena e non ed i tuoi ravioli sono delicatissimi ed anche tanto carini. Un bacione e complimenti per tutto!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      L’importante credo sia una cosa che ti appassiona, poi è giusto diventare sempre più esigenti, altrimenti ci si adagia … almeno questo è quello che penso io. Mia nonna diceva che nella vita c’è sempre da imparare e migliorarsi, anche quando si crede di aver raggiunto il top. Lo so che ti piace tanto la pasta fresca e so anche che sei bravissima anche tu. Provali e sono certa ti stupiranno per la golosità del ripieno. Grazie dell’affetto Gio, un bacio

      Rispondi
  13. mimma morana

    Terryyyyyyyyy!!!! sei un mito in tutto ciò che fai!!! meravigliosi questi ravioli….immagino il profumo!!! anch’io vorrei fare foto migliori…ma credo che non mi basterebbero 10 corsi consecutivi….bravissima mia cara!!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ma noooooo, dai che non sono male le tue foto. Se ti piace sono molto istruttivi i corsi. Almeno quello che ho fatto io lo è stato, si impara sempre qualcosa di nuovo. Ti piacciono i miei ravioli? Provali Mimma, sono certa ti paicerebbero. Un grande abbraccio tesoro mio

      Rispondi
  14. Mila

    Ecco l’abbinamento pere e formaggio è strarodinario, non oso immaginare il risultato

    Rispondi
  15. Luisa

    Ciao cara Terry come stai? E’ davvero un po’ che non passo…ma ultimamente anche il tempo per girare sul web scarseggia…Il mio maritino mi ha regalato la macchina fotografica “supersonica” due Natali fa…ma io mi ostino a fare le foto col cellulare perché più comodo ed immediato, ma l’effetto della macchina è sicuramente più bello. Le tue foto sono perfette perché i piatti sono davvero golosi. Complimenti anche per le tue ricettine nei post precedenti ;). Buona giornata baci Luisa

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ciao Luisa!!! Come stai? E’ davvero tanto che non ti incrocio, come stai? E i tuoi cuccioli come vanno? Il tempo è tiranno per tutti, mannaggia alla miseria! Si, ti capisco, anche io domenica sono stata sul lago e ho dimenticato la macchina fotografica a casa. Ho scattato un paio di foto con il cellulare ma davvero è un altra cosa. Ti ringrazio per i complimenti alla mia cucina, sono contenta ti piacciano le mie ricette. Buona giornata a te e un bacino ai tuoi cuccioli

      Rispondi
  16. laura flore

    Tesoro…ma tu sei una super donna! Questi ravioli sono meravigliosi! Guarda che le foto non sono cosi male come dici… Solo che tu sei un po’ come me, vorresti delle foto d copertina! Io adoro le tue creazioni e questi ravioli sono bellissimi e sicuramente buonissimi! La scelta degli ingredienti e un binomio perfetto! Bravissima come sempre!
    Un dolcissimo abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie mille cara Laura, tu sei sempre così carina e prodiga di complimenti. Questi ravioli hanno stupito anche me per la bontà dei sapori ma si sa, pere e formaggio sono un connubio perfetto di sapori, come dici tu. Per le foto mi rendo conto anche guardando le foto delle altre amiche blogger che c’è sempre da migliorare. Ti mando un abbraccio grande, buona giornata

      Rispondi
  17. Valentina

    Ciao Terry :) Che bello il corso di fotografia, sono felice per te!! Questi ravioli sono davvero invitanti e pere e taleggio è un abbinamento perfetto! Complimenti, un abbraccio grande grande e buona serata :) <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Grazie Valentina, spero di migliorarmi sempre più. I ravioli te li consiglio, sono ottimi. Grazie e un abbraccio

      Rispondi
  18. Gunther

    complimenti per i ravioli e noi blogger sappiamo andare oltre le foto, certo le reflex sono meglio ma sei gia una gran cuoca di certo

    Rispondi
  19. tizi

    questi ravioli mi fanno una gola tremenda! mi ripropongo spesso di fare qualche ricetta di pasta fresca ripiena e poi per un motivo o l’altro finisco sempre per rimandare… complimenti perché a te i ravioli sono venuti benissimo!
    anch’io come te ho fatto un corso di fotografia e sto meditando di prendere la reflex, per ora mi accontento del cellulare, ma spero di far presto il grande acquisto 😉 baci, a presto!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Tutto sta a a iniziare Tizi, poi ti appassioni, troppo bello creare tanti bei ravioli, di forme e ripieni diversi. Anche io avevo iniziato con il cellulare, poi mi hanno regalato una piccola compatta e vado con quella. Con una reflex i risultati sarebbero di certo migliori ma non si può avere tutto dalla vita. Accontentiamoci dai. Un bacio a te, a presto

      Rispondi
  20. Carmine

    noci tritate ci stanno benissimo, una gran bel primo piatto

    Rispondi

Leave a Reply