Dolci – Torta di compleanno per Christian

Torta di compleanno per Christian. Questa è la Torta che ho preparato per il compleanno del mio nipotino; ha compiuto ben tre anni e alla domanda: Christian come la vuoi la torta per il tuo compleanno?

Abbiamo aperto Google immagini e lui ha scelto una Torta con uno specchio di acqua, un bimbo in ammollo, la sua palla e il suo salvagente.

Devo dire che pur essendo così piccolo, lui ha le idee molto chiare, è andato a colpo sicuro. Ora la domanda che mi sono posta io è stata: ma mia figlia era così sveglia alla sua età? E io? Nooooo, assolutamente no! Non eravamo così svegli noi e non lo era nemmeno mia figlia trenta e passa anni fa.

Oggi hanno davvero una marcia in più. Sono tecnologici, muovono il ditino sulle immagini del tablet a colpo sicuro. Ingrandiscono foto e immagini … davvero io sono basita di fronte al fatto che siano così svegli e intuitivi. Dunque dicevamo la Torta di compleanno.

Che io sia una pasticciona si sa e infatti il nome del mio blog ne è la conferma. Questa torta ha mille difetti, è imprecisa, i bordi non sono perfetti, il mare ha un colore più sul verde che sull’azzurro, la staccionata non è bella dritta …

insomma è quello che è ma vi assicuro che era buonissima e il mio Christian aveva gli occhi a cuoricino, quando l’ha vista.

Insomma lui era felice e nonna lo era ancora di più! La cosa certa è che questa Torta è fatta con tanto amore ed è anche semplice da preparare.

La base è un Pan di Spagna, fatto nel bimby, quindi in pochi minuti. La bagna è di succo di frutta di albicocche.  La farcia è composta da panna e crema di nocciole … si, io ho usato la famosa crema di nocciole, quella con l’olio di palma.

La copertura è fatta con Gelatina di albicocche colorata con del blu vegetale. La staccionata è formata da Pavesini al cacao. Il bimbo, la palla e il salvagente, li ho preparati con la pasta di zucchero, mentre gli animali (polpo, squalo e stella marina) sono fatti di ostia alimentare.

Io ho usato uno stampo da 26 cm, tagliato in due strati e farcito con la mousse di cioccolato. Può bastare per 12 persone, abbondante. Ecco qua il procedimento della mia Torta di compleanno per Christian

Torta di compleanno per Christian

Ingredienti:

260 g di uova (peso di tuorli e albumi) a temperatura ambiente

260 g di zucchero

260 g di farina 00

50 g di acqua

1 pizzico di sale

200 ml di succo di albicocche

Per la mousse

400 g di crema di nocciole

500 g di panna (per me vegetale)

 

250 g di gelatina di albicocche

Colorante vegetale blu

Biscotti tipo pavesini al cacao

 

Pasta di zucchero e animali di ostia alimentare a piacere

 

Procedimento:

Accendere il forno a 160° e imburrare e infarinare lo stampo.

Mettere la farfalla nel boccale e inserire tutti gli ingredienti, escluso l’acqua e il sale. Impostare 50 secondi a vel 5. Dopo 25 secondi aggiungere l’acqua dal foro del boccale e poi il sale.

Infornare per circa 30/40 minuti. Fare la prova stecchino. Lasciar raffreddare bene prima di tagliarlo. Io lo preparo il giorno prima e lo chiudo in un sacchetto di cellophane, quando si è ben raffreddato.

Scavare un po’ la parte sopra della Torta, togliendo la crosticina e poca mollica, per creare la base dell’acqua.

Tagliare in tre strati. Montare bene la panna fredda di frigo, aggiungere la crema di nocciole, poco alla volta, cercando di non smontare il tutto.

Spennellare con il succo di frutta (visto che era per bambini ho usato del succo di frutta ma qui fate voi) spennellare ogni strato.

Farcire la torta e sporcare anche tutti i bordi. Appoggiare i biscotti, creando la staccionata. Il mio pan di Spagna era molto alto e ho dovuto mettere uno strato di biscotti coricati, alla base.

Sciogliere il colore nella gelatina di albicocche. Io non ho avuto buonsenso e me ne è scappata una goccia di troppo, ecco perché sempre verde e non blu.

Versare la gelatina sulla sommità della torta, dove abbiamo tolto parte della mollica della torta. Sopra sistemare le decorazioni, come vedete in foto. Mettete in frigo a rassodare. Conservatela in frigo fino al momento di servirla. Come vi sembra? Carina no?

La foto della fetta è pessima lo so, ma è tanto per farvi vedere gli strati.

Sembra incredibile ma siamo già a luglio … il tempo passa troppo velocemente per i miei gusti. Tante sono le cose che vorrei fare e a volte penso che non potrò farle tutte, proprio perchè il tempo è quello che è.

I miei nipotini sono in ferie e ci rimarranno due settimane con i loro genitori ed io cosa faccio? Parto, vado a fare un giretto veloce a Barcellona, con mia sorella.

Amo viaggiare e se non fosse che lontano dai miei cari non resisto per molto, sarei sempre in giro per il mondo.

Certo ci vorrebbe anche un bel portafoglio ma questo è un altro discorso. Dunque vi auguro una buona settimana, la mia spero lo sarà. Io vi leggerò da laggiù e posterò sui miei social, foto di cibo e non solo.

Seguitemi e staremo insieme anche stando lontani. A presto.

Print Friendly, PDF & Email

26 pensieri su “Dolci – Torta di compleanno per Christian”

  1. A parte che non mi sembra così imprecisa come dici tu, la cosa importante è che sia piaciuto al nipotino. E poi si vede che è fatta con tanto amore, trovo che la decorazione sia deliziosa. Si i bimbi d’oggi sono davvero super tecnologici rispetto a come eravamo noi. Ma è normale, sono cose che vedono sin da quando sono piccolissimi. Certo fa sorridere vedere dei bimbi 3 anni molto più bravi magari dei nonni di 70 ad usare app e cose simili. Buona vacanza tesoro, divertiti

    1. ipasticciditerry

      Grazie Elena, diciamo che dalla fotografia si vedono poco le magagne ma alla fine poco importa. Io lo dicevo per quante di voi fanno delle torte da pasticceria, per quanto sono belle e precise. A noi le torte piacciono anche imprecise 🙂 Che sia più bravo di suo nonno è fuori discussione, mio marito fa parte di quella generazione che si rifiutano di imparare a usare la tecnologia. Figurati che non è capace nemmeno di mandare un sms …

  2. Imprecisa? Ma assolutamente no! Io la trovo stupenda!
    Christian era felice e questa è la dimostrazione che la torta era perfetta, perchè al tuo nipotino è piaciuta ed era orgoglioso della sua nonna 🙂
    Certo che ha davvero le idee chiare il piccoletto <3
    Tantissimi auguri Christian e complimenti alla nonna.
    Buona settimana 🙂

    1. ipasticciditerry

      Voi siete troppo buoni e io vi adoro! Grazie Daniela. Si, alla fine Christian era felice ed è questo che conta. Visto che tipino? Un bacione e un abbraccio

  3. è tenerissima tesoro e altro che pasticciona! straborda dell’ingrediente più prezioso che ci possa essere, l’amore e la gioia immensa del tuo nipotino è la cosa più importante. sarà stato orgogliosissimo della sua nonna 🙂 tantissimi auguri all’ometto di casa e a te buona vacanza, divertimento e relax. un bacione

    1. ipasticciditerry

      Chi lo sa Gunther … i nostri genitori avevano un approccio diverso da quello dei genitori di oggi e meno male che le cose sono cambiate dai. Grazie mille

  4. Ma vuoi mettere la soddisfazione di aver fatto venire gli occhi a cuore a tuo nipote? Ma che gioia! E ben vengano i difetti da cui ripartire x risultati ancor più belli. Buon giretto 😚

    1. ipasticciditerry

      Si, sono stata molto orgogliosa di vedere il suo faccino felice a vederla, una bella soddisfazione. Del resto cosa non si farebbe per i nostri piccoli? Grazie mille, a presto

  5. … come mi tufferei dentro… subito! Per vincere le temperature afose, per respirare fresco, per nuotare serena, per giocare con la stella marina.. 🙂 Deliziosa questa torta, non avevo mai visto un’idea del genere, genera un sorrisone… torno bambina anch’io, alla soglia dei 40 anni ne ho 3 come tuo nipote, ahaha!
    Ho visto che sei in partenza, quindi ci aggiorniamo presto… staccare un po’ fa bene, serve! L’ho visto in Brianza, peccato essere rimasta poco, se no sai che ti avrei avvisata… era solo un primo affaccio, ne seguiranno altri!

    1. ipasticciditerry

      Ahaahahh tornare a 3 no dai … troppo piccolo ma un giretto nei nostri anni dell’infanzia ce lo farei volentieri anche io. Poi tornerei subito qua eh … ogni tempo ha la sua bellezza. Ci facciamo un tuffo insieme ma attente agli squali però, li hai visti? Partita e tornata, toccata e fuga ma è servito a far respirare un pò mia sorella e a me a godere la mia sorellona. Alla fine vederla serena per qualche giorno ha fatto bene anche a me. Peccato tu non mi abbia avvisata, eri proprio a uno sputo da casa mia. Sarei venuta solo ad abbracciarti, di corsa ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *