Torta salata peperoni e mozzarella

Torta salata peperoni e mozzarella. Buongiorno e bentornati! Allora come sono andate le vostre vacanze? Le mie bene, tra mare e montagna. Siamo stati qualche giorno al mare, a Rodi, in Grecia e lì mi sono ritemprata, non facendo assolutamente niente altro che dormire, mangiare, leggere e ammirare il mare dalla riva, delle loro stupende spiagge. Tornata a casa, ho fatto tante passeggiate nei dintorni delle mie colline: tra laghi e montagne. Ho una fortuna immensa ad abitare a pochi passi da tante meraviglie … Giornalmente si possono fare diverse gite, trovando sempre fresco e posti meravigliosi.

Sono stata lontana dal web, collegandomi solo su Instagram, legato comunque a Facebook e mettendo alcune foto dei luoghi dove sono stata e dei piatti che ho mangiato. Mi sono riposata e da qualche giorno ho ripreso il mio impegno di nonna, non ancora a tempo pieno. Tra pochi giorni inizierà l’asilo e anche il mio Gabriele entrerà nei piccolissimi, avendo solo due anni e quattro mesi. Anche la mia cucina sta riprendendo il ritmo piano piano. Devo assolutamente perdere un paio di chili, regalo di queste vacanze. Del resto, alla mia età, non si può pensare di rimanere in forma, senza qualche sacrificio. Veniamo alla ricetta di oggi?

Questa è una delle tante Torte salate fatte questa estate, con il caldo e i peperoni belli croccanti e di stagione. Ormai si trovano tutto l’anno, lo so ma in stagione sono belli croccanti, sodi e dolci. Io è difficile li compri fuori stagione.

La ricetta della base l’ho presa da uno dei tanti ricettari del Bimby, mio fedele aiutante in cucina. E’ semplicissima e resta morbida al morso, una volta cotta, per la presenza della ricotta nell’impasto. Si fa davvero in 30 secondi.

Il ripieno, come detto, è fatto con peperoni, sodi e dolci. Ma ci sono anche acciughe, olive e mozzarella, per darle quella nota di dolcezza.

I peperoni, prima di metterli nel guscio di pasta, vanno cotti, lasciandoli però ancora croccanti ma vi raccomando di farli asciugare per bene dalla loro acqua. Se le due cose non fossero possibili, una volta che i peperoni sono croccanti, scolarli dal liquido. Bene, partiamo con la ricetta? Eccola: Torta salata peperoni e mozzarella.

Ingredienti per una teglia da 24

1 mazzolino di basilico

200 g di farina tipo 1

200 g di ricotta vaccina

50 g di acqua

Mezzo cucchiaino di sale fino

 

Per il ripieno:

2 peperoni (io uno giallo e uno rosso)

1 cipolla bianca

3 o 4 filetti di acciughe sott’olio scolate

Qualche oliva a piacere

100 g di mozzarella

Qualche crakers o grissini sbriciolati (serve per assorbire l’eventuale umidità)

 

Procedimento:

Lavare e asciugare con cura il basilico, metterlo nel boccale, insieme a tutti gli ingredienti. Io ho scolato la ricotta, pesato il suo liquido e aggiunto acqua naturale, fino ai 50gr previsti. Impastare 30 secondi funziona spiga. Se non avete il bimby, tritate bene il basilico, dopo averlo lavato e asciugato e impastate il tutto, come previsto, come volete: a mano o con un impastatore.  Avvolgete l’impasto in pellicola e mettetelo in frigo a riposare per almeno 15 minuti. Ma potete farlo quando vi pare, anche il giorno prima.

Affettate molto sottilmente la cipolla, metterla in una larga padella e lasciarla sudare lentamente. Intanto lavate, pulite e eliminate i semini e i filamenti bianchi dai peperoni. Tagliarli a falde o come volete. Aggiungerli in padella, salare pepare e cuocere per qualche minuto a fiamma vivace. Coprire e lasciar cuocere per circa 15 minuti, con il liquido che fuoriesce. Come detto, lasciarli asciugare o se ci fosse troppo liquido, scolarli e lasciarli intiepidire.  Tagliare le acciughe, le olive e la mozzarella.

Ora foderare lo stampo con carta forno, prima bagnata e strizzata. Accendere il forno a 180°. Stendere l’impasto, fino a farlo fuoriuscire dai bordi dello stampo. Spolverare con i grissini sbriciolati (o i crakers) Sistemare dentro i peperoni, cospargere con le acciughe, le olive e la mozzarella. Quello che taglierete dai bordi dello stampo, per livellare, potete usarlo per decorare la Torta. Infornate per circa 30/35 minuti.

Noi l’abbiamo gustata tiepida ma anche fredda è buonissima. Provatela.

Oggi il mio blog riprende i suoi appuntamenti con le ricette di stagioni, che si preparano nella mia cucina. Presto passerò a trovarvi per riprendere i nostri dialoghi. Mi piace passare dalla vostre cucine e leggere un pò di voi … come del resto succede anche qui da me. Allora accomodatevi, la tavola è apparecchiata e questa Torta salata vi aspetta. Alla prossima e buon inizio di settimana a tutti.

 

Print Friendly, PDF & Email

10 pensieri su “Torta salata peperoni e mozzarella”

  1. Avatar

    i peperoni li mangerei in tutte le salse, sono tra le verdure che amo di più. gustosa e sfiziosa la tua torta salata tesoro. la leggerezza della base con la ricotta le regala un’altra marcia in più. un bacione, buona settimana

  2. Avatar

    Ma tesoro mio bentornata!!!!! Guarda che settimana prossima vorrei venire al mulino ma poi ti scrivo in privato e…. questa base te la copio all’istante devo fare una torta salata e questa mi sembra perfetta!!!! Con i peperoni poi sono le mie verdure preferite!!!! Golosa golosa!!!! Baci

    1. ipasticciditerry

      Ciao Elena, fammi sapere quando verrai. Spero di riuscire a raggiungerti per un abbraccio. Se è sabato di sicuro, senza nessun problema. Gli altri giorni i bambini inizieranno l’asilo e c’è l’inserimento da fare ma vediamo come sono messa, volentierissimo! Allora questa torta salata la devi provare, è troppo golosa. Un bacione bella, a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.