Gnocchetti alla barbabietola con pesce spada e olive

Gnocchetti di barbabietola con pesce spada e olive. Il giorno che ho scoperto ortaggi e frutta in polvere, che danno anche colore agli impasti, mi sentivo come una bambina che aveva trovato un nuovo giocattolo! Subito mi sono venute in mente tantissime ricette che avrei potuto fare, sia dolci che salate. Una di quelle ve la presento oggi, la polvere di barbabietola.

Appena la sciogliete in acqua, si sente subito il caratteristico profumo della barbabietola, altra verdura che mio marito non ha mai assaggiato ma ha già sentenziato che non gli piace … no comment! Inutile dire che i Gnocchetti li ha divorati, senza battere ciglio. Volete sapere come prepararli? Ecco come li ho preparati io; Gnocchetti di barbabietola con pesce spada e olive.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di semola rimacinata di grano duro

4 cucchicini di polvere di barbabietola

acqua q.b. (circa 200 g)

400 g di pesce spada

12 pomodorini colorati

olive nere a piacere

vino bianco per sfumare

aglio e prezzemolo

sale e pepe

Procedimento:

Preparare i Gnocchetti, facendo la fontana con la semola, al centro mettere poca acqua e sciogliere la polvere di barbabietola. Secondo me, un cucchiaino a testa è sufficiente ma regolatevi secondo il vostro gusto. Impastare aggiungendo acqua, fino a ottenere un panetto sodo e liscio. L’acqua è indicativa, dipende dal grado di assorbimento della semola.

Avvolgere il panetto in pellicola e farlo riposare per circa 30 minuti. Formare poi i Gnocchetti a vostro piacere, io ho fatto dei rotoli classici, tagliati a tocchetti di circa 2 cm e strisciati su un piccolo asse rigato, apposito per gnocchi. Ma potete dare la forma che più vi piace.

Un piccolo video su come formare i Gnocchetti

Stendere i Gnocchetti su un vassoio ad asciugare e preparare il sugo. Scaldare uno spicchio di aglio in una larga padella, con un giro di buon olio extra vergine di oliva. Aggiungere il pesce spada, a tocchetti piccoli. Rosolare e sfumare con del vino bianco. Aggiungere ora i pomodorini interi o tagliati a pezzetti, le olive e un bel trito di prezzemolo. Aggiustare di sale e dare un bel giro di pepe macinato fresco.

Basteranno pochi minuti, il tempo che vengono a galla i Gnocchetti che avrete calato in acqua bollente salata. Scolarli direttamente nella padella e far saltare velocemente. Che ne dite, non sono veloci da fare?

Buon inizio di settimana a tutti. Come avete trascorso il fine settimana? Il mio è stato molto intenso, come del resto tutta la settimana passata! Mamma come sono stanca … spero che questa settimana sia più tranquilla, perchè ormai ho una certa età e, francamente, da quando ho fatto il virus, non so se sia un caso, ma mi stanco ancora più facilmente.

Mercoledì ho partecipato ad Appetiti, una manifestazione di cibo e cultura. C’è stata una diretta con una mia ricetta, che ho raccontato come in un film, tema della manifestazione di quest’anno. Se vi interessa potete vedere il video qui:

Sabato invece siamo andati per boschi, io e i compagni del gruppo del mio paese; un pomeriggio molto bello in mezzo alla natura. Alla fine abbiamo fatto quasi dodici chilometri. Ieri invece c’è stato il battesimo della mia piccola principessa. Naturalmente non abbiamo potuto fare feste in famiglia, a causa delle restrizioni ma è stato un pomeriggio intenso.

Qui il tempo finalmente sembra si sia messo al bello, con mia grande gioia. Sapete che io amo la bella stagione e il caldo. Bene, per oggi è tutto, vi auguro un buon inizio a settimana e ci troviamo presto su questi schermi.

Print Friendly, PDF & Email

36 pensieri su “Gnocchetti alla barbabietola con pesce spada e olive”

  1. Ciao Terry! Non ho mai assaggiato la barbabietola ed ignoro che gusto abbia però lo scoprirei volentieri assaggiando questi tuoi gnocchetti! 😀
    Il mio è stato un bel fine settimana. Emozionante! Sono proprio felice! Cose semplici ma fatte con il cuore e tanto, tanto sentimento.
    Tanti auguri, allora, alla principessina per il suo Battesimo!
    Un grande abbraccio

    1. Sono proprio le cose piccole quelle che danno più soddisfazione, sopratutto se riguardano la famiglia e gli affetti più cari. Mio marito ha apprezzato il gusto di questi gnocchetti e lui di solito, è un gran criticone, quindi … Grazie cara e un abbraccio a te

  2. Quanto mi piace questo piatto di gnocchetti, ne potrei mangiare tripla razione 🙂 mi piace molto come li hai conditi, e poi è molto bello anche l’accostamento cromatico.
    Chissà che emozione ieri al battesimo. Settimana intensa ma piena di belle cose quindi dai, va bene 😉

    1. Si, è un piatto che si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca. La mia principessa cresce a vista d’occhio e sentissi che chiacchierina è ♥ Fa un sacco di versi e sembra ti voglia parlare. In fondo non ha nemmeno 4 mesi e non ricordo che i fratelli fossero così chiacchierini.

  3. Che prelibatezza questo piatto ricco di sapori. Stavo giusto pensando di tentare di fare la polvere di barbabietola con l’essiccatore che mi ha inviato l’azienda, mi hai dato un’ottima idea perchè frullata li lascio troppo umidi. Grazie dell’idea

  4. Ma che carini che sono con quel colore bellissimo! Io il pesce spada non lo sopporto, ma ho già deciso di sostituirlo con il banalissimo sgombro, visto che nelle insalate l’ho già collaudato ed è meraviglioso!
    Un bacio bella 🙂

  5. Anche io ho un po’ di queste polveri magiche e so che funzionano benissimo. E ci credo che il marito ha sbafato tutto! Video bello, sei molto fotogenica oltre che abile nel proporre golose ricette 🙂 Bacioni

  6. A me la barbabietola non piace (ma l’ho assaggiata 😀 ) ma utilizzata così io credo che avrei divorato anche il piatto! I tuoi primi piatti sono sempre strepitosi Terry!

    1. Alla fine si sente solo il profumo della barbabietola. Come sapore prevale quello del pesce e delle olive, insieme molto gustoso. Grazie mille Mile, si capisce che la mia portata preferita sono i primi piatti? Se escludiamo i dolci naturalmente …

  7. Che bel piatto cara Terry, mi piacciono i colori e immagino anche il gusto! non ho mai usato la barbabietola in cucina, questione di abitudine, devo assolutamente rimediare. Sono stata un po’ assente in questi giorni ma felice di leggerti come sempre! un abbraccio forte e buon weekend :*

    1. Alla fine ero curiosa di vedere l’insieme dei colori di questo piatto che l’ho costruito prima nella mia mente e infatti, l’aspetto mi ha conquistata, oltre al sapore. Grazie Annalisa, ognuno di noi ha i suoi tempi. L’importante è non perderci di vista, vieni quando vuoi. Il mio salottino è sempre aperto per gli amici

  8. Questo piatto ha dei colori meravigliosi e fanno venire proprio la voglia di fare l’assaggio!
    Di solito utilizzo la verdura intera ma questa polvere è super versatile!
    Grazie dell’idea e felice we <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.