Biscotti Abbracci

34 Comments

Biscotti Abbracci. Sabato sono stata al supermercato. Tu dirai: Beh, che c’è di strano? di strano c’è che io ci vado grosso modo due volte al mese, per prendere scatolame o articoli per la pulizia, del corpo e della casa. Ma di solito ci vado con la lista in mano e massimo mezz’ora sono già fuori. non guardo niente. Frutta, verdura, carne e latticini li prendo in fattoria, dal mio contadino, perciò mi interessa poco di questi articoli al supermercato.

Sabato invece avevo tempo e c’era poca gente,; era ora di pranzo. E mi sono persa a curiosare tra gli scaffali, stupendomi e parlando da sola. Ma sai che esiste la Crema pasticcera, già pronta in vendita? Non nel reparto freschi, come sarebbe logico. No, tra le polveri!! In una bottiglietta di plastica, a lunga conservazione! E tremila preparati per fare tutto, basta metterli in teglia. C’è tutto pronto: sughi, intingoli, prodotti etnici, cinesi, giapponesi … c’è il sushi nel reparto pescheria, c’è perfino il preparato per kebab … solo da mettere in pentola. 

Non vorrei fare Alice nel paese delle meraviglie ma davvero non me lo aspettavo. Naturalmente mi sono venute in mente mille idee di ricette da fare ahahahh. Lo so, sono malata ma qui mi si apre un mondo. Allora sono tornata al reparto freschi e anche qui, ormai arriva tutto, da tutto il mondo! E nel reparto intorrelanze? Una meraviglia: prodotti pronti di ogni genere, con farina di piselli, di ceci e non so cos’altro. Oltre naturalmente a prodotti più conosciuti, senza glutine.

Quindi sono stata al reparto farine; non ti dico quante farine di ogni genere e di ogni marca. L’ultima volta che avevo guardato (forse un anno fa) non c’era tutta questa scelta. Morale? Bisogna che vado a fare la spesa con più calma, senza fretta e guardandomi bene in giro. Troppe cose mi sfuggono e forse vivo troppo di fretta, per la voglia di vivere. Veniamo alla ricetta di oggi.

Chi non conosce questi golosi biscotti di quella nota marca con Banderas? Certo fosse venuto anche lui ad aiutarmi a formare gli abbracci forse non ci avrei messo ben due ore di tempo! Si perché, non so se sono lenta io o se proprio ci voglia tutto questo tempo ma a me è andata così. Ma andiamo con ordine.

Era da tanto che volevo provare a farli. Poi ho visto la ricetta di Federica e mi sembrava perfetta. Tanto che mi sono salvata la ricetta e alla prima giornata libera ecco che ho provato a farla. Lei consiglia di impastare con un impastatore. Io la parte bianca ho cominciato a farla, seguendo il suo procedimento. Per la parte scura invece mi sono detta perché non potevo farla impastare al mio fedele bimby. Perché non ci ho pensato anche per l’altra?

Io non so come facevo prima del bimby. E’ davvero tutto molto più semplice, butti tutto dentro e lui fa il lavoro per te. Sporcando solo una cosa alla fine, lui! Se avete il bimby ma anche un mixer, secondo me, potete fare gli impasti direttamente dentro li. Altrimenti fate con uno sbattitore o dentro un impastatore, come dice Federica.

Per due teglie ho usato la grammatura che suggerisce Federica (si, perché ho pesato ogni singolo mezzo Abbraccio). Per l’ultima teglia, ho fatto il doppio e mi sono venute delle ciambelline, belle lo stesso. Mi ero rotta e avevo fame, ormai era ora di pranzo. Voi fate come vi piace di più, da 6 grammi ogni metà Abbraccio o da 12 grammi, vedete voi.

Il risultato? Identici agli originali. Buoni, friabili e golosi. Provateli e poi mi direte. Faccio copia incolla dal blog di Federica, che ringrazio ancora. Abbracci.  

Biscotti Abbracci (5)

Ingredienti
Impasto alla panna:
250 g farina 00
100 g zucchero
90 g burro
3 cucchiai di panna fresca
1 cucchiaio di miele d’acacia
1 uovo
8 g lievito per dolci

Impasto al cacao:
250 g farina 00

120 g zucchero
100 g burro
30 g cacao amaro in polvere
20 g latte fresco
1 uovo
8 g lievito per dolci

 

Procedimento impasto alla panna:

Mettere nel boccale il burro e lo zucchero, montare per 1 minuto a vel. 4. Aggiungere la panna, il miele, l’uovo. Far girare 10 secondi vel. 4. Aggiungere anche la farina e il lievito. Far girare per 1 altro minuto, sempre a vel. 4. L’impasto risulta morbido, metterlo in una ciotola, leggermente infarinata e mettere in frigo per circa 30 minuti.

Procedimento impasto al cacao:

Nel boccale mettere il burro e lo zucchero, impostare 2 minuti e far girare vel 4. Dopo qualche secondo sentirete che il rumore cambia, fermare il bimby e aggiungere l’uovo, la faina, il cacao e il lievito. Chiudere e far partire di nuovo a vel. 4. Controllare la morbidezza dell’impasto e se serve (a me è servito) aggiungere anche il latte. Mettere anche questo in una ciotola e portare in frigo, anche questo per circa mezz’ora.

Rivestire le teglie con carta forno. Pesare dei rotolini da 6 g, di impasto bianco e scuro, separatamente. Arrotolare e formare i biscotti, unendo le due metà, formando gli Abbracci. Posizionare sulla carta forno preparata e portare in frigo per circa 30 minuti ancora.

Biscotti Abbracci

Per le ciambelline invece, se vi stufate come me di fare Biscotti, pesare dei pezzi da 12 g e formare le ciambelline come i biscotti sopra. Saranno solo più grandine, rispetto ai biscotti. Mettere anche questi in frigo, prima di cuocere.

Accendere il forno a 180° e infornare una teglia alla volta per circa 13/15 minuti. Fate attenzione, devono dorare ma non bruciare. Si conservano nelle classiche biscottiere di latta.

Biscotti Abbracci (8)

Biscotti Abbracci (14)

Vi consiglio di provarli, magari mettendovi con i vostri bimbi e/o nipoti a formare gli Abbracci. Sono certa loro si divertiranno e farete prima.

Biscotti Abbracci (16)

 Buon inizio di settimana a tutti. Per la prossima ricetta vi anticipo che sarà una ricetta per la prossima Pasqua, ormai qui alle porte.

Ciao a presto.

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Related posts:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

34 Responses to “Biscotti Abbracci”

  1. Cristina

    Ahahah, amica mia, si vede che vivi in un’altra dimensione…e non da ieri ! Sono almeno dieci anni che i supermercati son strapieni di tutto. Gli abbracci io li faccio con il sac a poche: molto più veloci. Buona settimana :-)

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Non mi ero mai soffermata, vado sempre di corsa … Sono venuta da te a cercare gli abbracci ma non hai mai pubblicato la tua ricetta, o si? io non l’ho trovata. Almeno provavo anche la tua ricetta veloce. Grazie cara, un bacione

      Rispondi
  2. Federica

    eccomiiii!! Che belli Terry grazie della fiducia!! <3 Inserisco il tuo il link nel mio <3 a presto e grazie ancora, un abbraccione

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ciao bella! Grazie a te, sai che ti seguo e ti stimo da sempre. Un bacione a te

      Rispondi
  3. Silvia Brisi

    Hanno un aspetto davvero bellissimo Terry, mi viene voglia di farli all’istante!! Anche io oggi andrò al supermercato, e si, ci sono davvero mille cose però molte non le comprerei mai, tipo tutti quei preparati praticamente pronti dai quali siamo invasi!! Certo che a voler guardare tutto altro che un pomeriggio intero ci vorrebbe!! Un bacione carissima! Buon inizio settimana!!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ah nemmeno io, stanne certa! Dai la crema pasticcera a lunga conservazione non si può senitre … poi, per carità, rispetto per tutti ma io non la comprerei mai. Si, sono un pochino lunghi da fare ma se li fai un pochino più grandi fai anche veloce dai. Buona continuazione anche a te tesoro

      Rispondi
  4. Melania

    Quando vado al supermercato so quando entro e mai quando esco…ahah
    Mi piace tantissimo girare per gli scaffali, scoprire tutte le cosine nuove che propongono e magari immaginare già come usarli. Perdersi nel reparto farine e meravigliarsi della quantità di novità che introducono.
    Di solito ci vado sempre con una lista, il problema è che non compero mai nulla di ciò che c’è scritto.
    Super golosi i tuoi biscotti che ovviamente non si comperano più, ma si preparano in casa e sono certamente più buoni!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Alla fine per me è stata una scoperta … le farine, ad esempio, le prendo direttamente al mulino o anche on line, ma ora che ho scoperto che ce ne sono infinite marche, penso le prenderò direttamente lì. Io invece mi sono sempre attenuta alla lista e poi di corsa via… Assolutamente meglio, te lo assicuro. Provali e vedrai.

      Rispondi
  5. gaia sera

    E questi pure te li copio, perennemente alla ricerca di biscotti per evitare di comprare proprio quelli del supermercato. Da noi non è ancora come da te mi sa, tantissime cose ancora non riesco a trovarle come il cheddar, per esempio, mentre ne sono apparse altre, i preparati che dicevi tu, che non mi interessano minimamente. Gradirei più etnico, che sono costretta ad andare a cercare a Pisa ma le farine, come te, mi fanno impazzire ed è il reparto dove mi fermo sempre anche se poi alla fine la farina la compro sempre da Floriddia che è un mulino bio. Come te ho il macellaio di fiducia, le verdure le compro nell’azienda bio certificata, il pane me lo faccio, insomma, cerco nel possibile di evitare il supermercato e come te trovo che il Bimby sia uno straordinario aiuto al quale non rinuncerei mai. Ce l’ho dal 94, ho il 3300, il tm21, il tm31 e il tm5 e se non fosse che mi vergogno troppo avrei potuto tranquillamente fare la venditrice perché ormai lo uso ad occhi chiusi..
    Grazie della ricetta che sicuramente è una ricetta che vale, altrimenti non l’avresti mai messa sul tuo blog, quindi grazie anche a Federica ❤️

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti dirò alla fine visto che compravo solo determinate cose, ci passavo davanti ma sempre di corsa, non soffermandomi mai per mancanza di tempo. Ho scoperto un reparto etnico con tantissimi cose interessanti che proverò. Sul bimby davvero non capisco le persone che ce l’hanno e dicono che non sanno cosa farsene … di certo non sanno bene come utilizzarlo perchè è davvero un alleato indispensabile in cucina. Mi conosci eh?!? Sono contenta. No, qui finiscono solo le ricette che meritano, delle altre non ne parlo neanche. Un bacione dolce amica

      Rispondi
  6. Rosalba

    Ahahah mi fai morire… per me ora sei Alice :* io faccio tappa fissa là dove tu non ti fermavi mai sempre a curiosare…. e poi come te ho poca pazienza ahahahi, perché si, ci vuole molto più tempo, ma poi il risultato appaga il tempo impiegato e li rifaccio.
    Ti sono venuti benissimo questi abbracci…
    Bacio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Cosa vuoi che ti dica? Lo so, sembro un aliena ma è la pura verità. Ora però l’ho scoperto e mi prenderò il giusto tempo, quando ci vado. Io di pazienza ne ho tantissima, è il tempo che mi manca, anche perchè pretendo di fare sempre centomila cose alla volta. Provali questi biscotti, sono buonissimi. un bacione

      Rispondi
  7. Ely

    Terry ma dici davvero? Io cerco di andare davvero poco perchè altrimenti nel mio carrello ci entra ogni sorta di farina, di pasta con farine diverse, i preparati devo dire che non li prendo quasi mai ma per il resto mi piace curiosare negli scaffali. Che belli questi abbracci, sono i biscotti preferiti di Lucia, e sicuramente più buoni e sani di quelli che si trovano sugli scaffali, questo è sicuro! Un bacione

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Eh si, dico davvero. Non so quando era stata l’ultima volta che mi sono soffermata ma non c’era tutta questa scelta che c’è oggi. Ma tranquilla che ora che l’ho scoperto ci torno ahahhah Provali e poi mi dirai. Non hanno niente da invidiare agli originali e sai cosa ci metti dentro. Un bacione anche a te

      Rispondi
  8. zia consu

    hihihi…bella la mia Terry nel meraviglioso mondo dei supermercati moderni 😛 è vero, c’è di tutto, anch’io spesso mi stupisco di quello che si può acquistare già pronto! Ma io non cedo molto facilmente, continuo a preferire l’homemade 😛
    Bellissime le tue ciambelline abbracciate, se le rifarò, io andrò ad occhio! L’idea di pesare ogni singolo pezzetto già mi scoraggia 😛
    Buona settimana e, se ti va, sei invitata a partecipare al nostro contest potrai essere ospite della rubrica x2 uscite :-) Ti aspettiamo <3

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ma a parte i prodotti già pronti, che comunque non interessano nemmeno me ma ci sono moltissimi prodotti interessanti da utilizzare in cucina. A noi la fantasia non manca e perciò … Ahahahah ma come, non peserai? Tranquilla che non peserò più nemmeno io ahahahahh. Volevo farli tutti bellini per voi. Ho visto il vostro contest ma sai quanto sono distratta io … Vediamo se ce la faccio a ricordarmi alla prossima ricetta a km 0

      Rispondi
  9. saltandoinpadella

    Ci avevo provato tempo fa facendo una ricetta inventata da me, in pratica due classiche frolle, una bianca e una al cacao ma devo dire che non erano venuti un granchè. Forse perchè non avevo pesato ogni mezzo biscotto. Credo proprio che non ne avrei la forza, andrei direttamente ad occhio. I tuoi sono proprio belli, mi hanno fatto venire voglia di riprovare. Vedo che nella frolla bianca c’è la panna, forse è per questo che a me non erano venuti bene, cioè commestibili ma non come quelli che si comprano

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ti assicuro che la prossima volta andrò ad occhio … volevo fare una cosa carina, per il blog e allora li ho pesati. Elena, ti fidi di me? Sono buonissimi, molto molto simili all’originali. Simili perchè questi sono più buoni. La panna nell’impasto è indispensabile, è lei che da quel buon sapore di panna, appunto. Provali e poi mi dirai

      Rispondi
  10. Daniela

    Io sono sempre di corsa quando entro al supermercato: guardo, compro ciò che mi serve ed esco. Un fulmine :) Preferisco di gran lunga stare all’aperto.
    I tuoi abbracci sono meglio di quelli industriali, belli e deliziosi!
    Chissà che buoni “pucciati” nel latte alla mattina…..
    Un bacio

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Finora è stato così anche per me ma ti dico che una o due volte al mese, una fermata ce la farei, fossi in te. Scoprirai tanti prodotti interessanti e ispiranti. Si, sono buonissimi e durano, nelle scatole di latta. Un bacione tesoro

      Rispondi
  11. Serena

    Non solo sono carini da vedere ma anche golosi con la panna e sani! perfetti quindi per fare la colazione nella consapevolezza di cio’ che si mangia. Fanno gola! Buon inizio settimana Terry

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Esatto, hai sintetizzato in pieno il mio pensiero. Da provare per noi e i nostri cari, tanto per mangiare qualcosa di sano e goloso. Grazie Serena, anche a te

      Rispondi
  12. speedy70

    Con questi biscotti mi fai tornare bambina… li adoro!!!!

    Rispondi
  13. tizi

    cara terry io giusto l’altra settimana ho istituito un nuovo rito: la spesa creativa. quando sono un po’ giù di tono e priva di ispirazione vado al super senza lista e mi metto a curiosare tra gli scaffali delle farine, nel reparto ortofrutta o in quello delle spezie e degli ingredienti etnici, così mi torna la voglia di sperimentare, assaggiare e creare. è vero, sarebbe meglio comprare sempre bio e a km zero ma non sempre si riesce e ormai anche nelle catene della grande distribuzione di prodotti validi ce ne sono, basta saper scegliere – ed evitare preparati e prodotti industriali ovviamente! la ricetta degli abbracci la terrò di sicuro presente sia perchè i tuoi sono molto invitanti sia perchè fu una delle prime ricette di biscotti che provai a fare sette o otto anni fa con risultati a dir poco disastrosi… ero assolutamente inesperta e venne fuori una roba improponibile! confido di rifarmi con un po’ di esperienza in più e le tue dettagliate indicazioni! un bacione cara, buona serata!

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Io non sono fanatica del bio anche perchè, se non vai direttamente alla fonte e visiti i campi non puoi mai essere certa che sia bio. Piuttosto sono per il made in Italy, è difficile che compro qualcosa che arriva dall’estero. Io contribuisco al nostro commercio, in questo sono molto campanilista. Hai ragione al super, c’è di tutto, basta saper scegliere. Questi sono perfetti, credimi, te li garantisco. poi mi dirai. Grazie tesoro, anche a te

      Rispondi
  14. ConUnPocoDiZucchero Elena

    😀 allora aspettiamo la seconda puntata del Serial Terry e il Supermercato: una frontiera di nuove scoperte! 😀
    intanto mi mangio i tuoi abbracci, giusto per non famri mancare nulla !

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Ahahahah dai, mi prendi in giro? Buongustaia, questi li devi fare alla Ludo, sono sicura ti piacerebbero.

      Rispondi
  15. Tam

    Terry nel paese delle meraviglie, mi ti immagino che ti stupisci e ti parli :))))))))) chissà se ti è scappata qualche parolaccia, soprattutto alla vista della crema pasticciera in polvere! ma che roba eh…. certo, parlo io che fino a pochi anni fa facevo le torte pronte cameo :)))))
    E degli abbracci che dire, sono fra i biscotti preferiti dei miei figli, ma io, confesso, mi ci dedico poco ai biscotti, soprattutto quelli da colazione, mi cospargo il capo di cenere ma li compro… non dirlo a nessuno!!!
    e poi, guarda, rido ancora!! pensando alle prime teglie, in cui hai pesato i biscotti ad uno ad uno, e le ultime che ti sei rotta e vaffambagno! io faccio lo stesso, comincio bene… e finisco alla vaffambagno!!! aaahahhahahahah!
    Vabbè, oggi mi sa che ho la ridarella :))) Ti abbraccio Terryssima!!!!! :-*

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Si, anche … tanto parlo a bassa voce e anche se qualcuno mi sente io me ne frego bellamente ahahaahah No dai, la crema in polvere l’avevo già vista anni fa. Questa era proprio una bottiglietta di plastica con dentro la crema pasticcera, già bella che pronta!!!! A lunga conservazione …. uhmmm deve essere buonissima. Io rispetto tutti e sono certa che se la fanno, qualcuno la compra. Come sono anche certa che, tra chi la compra, c’è gente che non ha un attimo di tempo per farsela o non ne sia capace o non ne ha voglia e quindi guarda che comodo. So per certa che io non la comprerei mai, ecco. Mia figlia compra di tutto già pronto; stamattina ho assistito alla sua spesa on-line e ha ordinato la besciamella pronta … capisci a mè?! Fai benissimo a comprarli i biscotti, ci vuole tempo a farli e spariscono in un nano secondo! Almeno quelli che compri durano un pò di più in dispensa ahahah. Miiiii due palle! Prova te a pesare tre teglie di biscottini a dodici grammi l’uno! Tre ore ci ho messo! Infatti gliel’ho già detto a mia figlia: di certo li rifaccio … ciambelline tutte nere e ciambelline tutte bianche. A occhio ahahahahh Mi piaci quando hai la ridarella ♥

      Rispondi
  16. Tatiana

    Con la mia consueta calma olimpica ma arrivo anch’io, giusto giusto in tempo per una merenda con latte e biscotti, vero?! Slurp… sono pure bellissimi! Lo sai che io i biscotti industriali non li mangio proprio? Non mi piacciono e invece quando li faccio da me l’unico problema è che dopo tanta fatica non arrivano nemmeno all’indomani…
    Bacio mia bella Terry :)

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Certo, una buonissima merenda con questi biscotti ci sta tutta. Ahahaha hai ragione Tati, il problema è proprio quello: che ci metti mezza giornata a farli e mezz’ora a finirli!! Chi sa come mai quelli industriali invece ti restano nella scatola di latta per un pò … Grazie Tati, un bacione grande a te

      Rispondi
  17. Gunther

    Questi si che biscotti abbracci veri :-))

    Rispondi
    • ipasticciditerry

      ipasticciditerry

      Visto che carini? E sono anche molto buoni, magari da fare insieme ai tuoi nipotini Gunther

      Rispondi

Leave a Reply