Carnevale – Bomboloni

Alla fine li ho fatti! Cosa? Ma i Bomboloni naturalmente! Veramente con lo stesso impasto ho fatto Bomboloni e Ciambelle … lo so, ho esagerato! Ne avevo una gran voglia, era molto tempo che volevo farle, però mi tratteneva sempre il fatto che poi non mi sarei trattenuta dal mangiarli ahaahhhhah. Però qualcuno a me vicino, mi ha battuta; se ne è mangiato sette tutti insieme, farciti di crema pasticcera!!

Questa ricetta l’ho presa dal web, precisamente da QUI. Una ricetta molto semplice, fatta con i fiocchi di patate, quelli del purè per intenderci. ne ho ancora una quantità industriale che mi hanno regalato e devo farlo fuori. Direi ottimi, però, nonostante io abbia dimezzato la quantità del lievito di birra,  la prossima volta lo riduco ancora di più , l’impasto cresce molto velocemente. Non che mi abbia dato fastidio allo stomaco o abbia sentito il sapore, no no, però trovo inutile metterne così tanto. Vedete voi insomma quanto metterne, piuttosto fate lievitare un pochino di più. Io ci ho messo due ore e mezzo per la prima lievitazione e un oretta circa per la seconda. Considerate anche che da me fa caldo.

Altre ricette per il carnevale le trovi qui:

Chiacchiere alla mia maniera

Ravioli dolci di Carnevale

Castagnole di Carnevale

Ingredienti per circa 35 Bomboloni

400 g di farina 00

120 g di farina Manitoba

2 uova intere

60 g di zucchero

60 g di olio di semi di mais

280 g di latte bollente (per preparare il purè)

60 g di fiocchi di patate

2 cucchiai di latte caldo

Aroma a piacere (io ho messo i semini di una stecca di vaniglia ma va bene anche del rum, del limoncello, della vanillina)

2 pizzichi di sale fino

10 g di lievito di birra

Zucchero semolato per costargere

abbondante olio di semi di mais (o quello che preferite) per friggere

Procedimento:

Prima di tutto prepara il purè, mischiando il latte bollente con i fiocchi di patate. Fai ben raffreddare. Prepara un lievitino con i due cucchiai di latte caldo, un cucchiaio dello zucchero previsto nella ricetta e il lievito di birra. Aspetta che faccia la schiumetta, ci vorranno pochi minuti. Fai la fontana con le farine, il resto dello zucchero, il sale. Al centro metti le uova, l’olio di semi e comincia a impastare. Aggiungi anche il purè, ormai freddo, gli aromi e impasta fino a ottenere una bella palla, liscia ed elastica. Mettila in una ciotola capiente, copri con pellicola e lascia raddoppiare, in un luogo coperto da correnti di aria. A questo punto stendi la pasta ad uno spessore di mezzo centimetro circa e forma i tuoi Bomboloni o le tue ciambelle, come preferisci.

Ciambelle e Bomboloni

Metti su un vassoio, leggermente infarinato, copri con uno strofinaccio e metti in un luogo caldo a lievitare, devono raddoppiare di nuovo.

071-1

Metti a scaldare abbondante olio di semi, o usa una friggitrice, come me. Friggi tutti i tuoi Bomboloni e le tue Ciambelle. Scolale per bene e poi rotolali nello zucchero semolato o in quello a velo, come preferisci.

081

082

Io i Bomboloni li ho farciti, parte con una crema di nocciole e parte con della crema pasticcera. Si mantengono per un paio di giorni, protetti in un sacchetto di plastica, in frigo, nella parte più bassa. Questo comunque solo se li nascondi, altrimenti la vedo molto dura che restino!!!

Ciambelle e Bomboloni3

 Questa ricetta la porto dalla Sandra alla raccolta mensile di Panissimo, sua e della Barbara, questo mese ospitata appunto dalla Sandra.

finale di stagione

Print Friendly, PDF & Email

44 pensieri su “Carnevale – Bomboloni”

  1. 35 bomboloni?????? oh mio dio terry che infinità bontà! sai che non gli ho mai fatti ma li adoro, mi ricordano quando ero piccola e con i miei nonni e i miei fratelli andavamo a fare colazione fuori, eventi speciali mica sempre, ricordo ancora il colore e il profumo di quei bomboli e son passati anni, tanti anni, qua c’è un grigiume pazzesco dovrei venire da te per una botta di sole, un abbraccio grande!

    1. ipasticciditerry

      Si, qui c’è sempre il sole … tra poco torno anche io al grigiume ma con il sole nel cuore, me lo porterò dietro. Un bacio Lilli

    1. ipasticciditerry

      Ciao Cristina, tesoro!! Grazie, mah non lo so …. in fondo questi finiscono subito, come la pizza e non so se ha senso farli con la pasta madre. Di sicuro i prossimi li farò proprio con un pizzico di lievito e non tutto quello che ho messo stavolta. Ti mando una marea di bacioni, non sparire!

  2. Terry, sono favolosi, ma già lo sapevo che tu sei bravissima con i lievitati, quindi sarà stato un gioco prepararli!
    Mi piacciono in tutte le versioni, ripieni o no! Un abbraccio cara, a presto!

    1. ipasticciditerry

      Dai ma non dirmelo con questa aria mesta; sono buonissimi e non te ne pentirai. Anzi si, ti pentirai perchè non riuscirai a trattenerti dal mangiarli ahahahahhh. Un bacione bedda

  3. Terryyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!
    Voglio una ciambella!!!! :DDDDDDDDDDDDDD

    Bellissime loro e bravissima tu (come sempre!!!)

    Ma dimmi…, la farcitura l’hai fatta post frittura??? ;))
    Mi piacerebbe provarle per le mie nipoti in vista del Carnevale (che scusa bieca eh??? :DDDDDD)

    Ti mando un bacio con il muso inzuccherato! :-*

    1. ipasticciditerry

      Ahahahahah eh certo, una scusa ci vuole sempre, così non ci sentiamo tanto in colpa!! No, io li ho riempiti dopo cotti. Quelli alla crema addirittura il giorno dopo, con una siringa. Grazie tesora, ti mando anche io tanti baci

  4. Che favola Terry!! Brava!! Io non ho ancora avuto il coraggio di farli!! La mia versione preferita è quella a ciambella, mi piace tanto il sapore dell’ impasto quindi li preferisco senza ripieno, il marito invece li ama stracolmi di crema!!! Un bacione!!!

    1. ipasticciditerry

      Come dargli torto? Da veri golosi! Grazie Silvia, se li fai sappi che sarà difficile fermarsi a uno … io ti ho avvisata ahahahhh. Un bacione anche a te

  5. Terryyyy… diavoletta tentatriceeee.. li feci anni fa con pasta madre, ma solo per una volta, per lo stesso motivo… se ne mangiano a raffica…. tanto non li rifaccio … no .. no…

  6. Terry mi stavo perdendo i tuoi bomboloni!!!!! Che bontà che sono!!!!! Ci fossi io nei paraggi di sicuro non durerebbero!!! Ma li hai fatti assaggiare anche al ristorante? Se lo fai sarà un successone!!! Un bascio forte forte gioia del mio cuore!!!! <3

    1. ipasticciditerry

      Li ho fatti assaggiare a pochi amici fedeli che venivano a bere il caffè. Per il resto non è che ci fosse molta gente a cui farli assaggiare … Grazie Patti, un bacione one one anche a te

  7. ahahah..7 uno di fila all’altro è un nuovo record..nemmeno mio marito ci sarebbe riuscito 😛
    Hai fatto bene a coccolarti con questa ricetta e poi non di certo problemi di linea da dover stare a stecchetto, giusto???
    Sono sicura che anche al ristorante avranno avuto successo 🙂 x il resto spero tutto bene, ti penso sempre <3<3<3
    Buona domenica <3

    1. ipasticciditerry

      Al ristorante c’era il deserto dei tartari, nemmeno se gli preparavo l’oro avrebbero gradito … gente strana i madeirensi, ti garantisco. No, per il momento problemi di dieta non ne ho, vediamo quando torno a casa, con tutte le nostre buonissime cose. Un abbraccione cara Consu, a presto

    1. ipasticciditerry

      Aahhahhhh dai, in fondo questi non ti fanno ingrassare a guardare … pensa come sono brava, ve li faccio vedere e basta, così non cadete in tentazione! Ah tesoro dai, non hai mica problemi di linea tu, qualcuno lo puoi anche fare per il maritino. Ti abbraccio forte forte amica mia.

  8. Sono irresistibili! Io non amo molto friggere, ma se mi capita sotto il naso un dolce fritto non riesco a resistere!…ho provato giá a fare le ciambelle al forno, buone si, ma non tanto quanto le originali! Un abbraccio ed un buona settimana.

  9. quand’ero piccola ed andavo alle fiere con la mia famiglia, un bombolone ci scappava sempre.
    ricordo ancora adesso la meravigliosa sensazione dell’affondare le fauci in quella pasta morbidissima, dolce e ripiena di crema!!!! sto già salivando! 😀
    certo che 35 in un sol colpo…è un bel numero! :-))))
    Un bacione

    1. ipasticciditerry

      Si, lo ammetto ho esagerato … 35 erano tanti ma ti garantisco che il giorno dopo erano già finiti! Grazie bella riccia, un bacione!

  10. Buonissimi Terry, io impazzisco per bomboloni e ciambelle!
    Nei giorni scorsi ho fatto i frati fritti che sono delle ciambelle tipiche sarde, be’, sai che le ricette tradizionali prevedono una quantità di lievito a dir poco imbarazzante?
    Mi è capitato di trovare 40 gr su un chilo di farina!! Follia! O forse c’è un motivo a me sconosciuto, può essere…
    Ma poi al di là della digeribilità, ma non sapranno di lievito di birra?
    I tuoi 10 grammi sono nella norma anche se approvo il tuo proposito di diminuirlo la prossima volta…
    Anzi, se vorrai un’assaggiatrice… Mica vi farete fuori tutti quei bomboloni da soli!? Vi fanno male:)
    Un bacio!

  11. ipasticciditerry

    Ahaahhahhhh Silvia mi fai morire! Io mi sono ripromessa di non fare fritti per lameno sei mesi! Sono troppo buoni e non se li faccio come posso non mangiarli? Quindi meglio non farli, che dici? Una volta all’anno basta e avanza. Lo so che li hai fatti anche tu, mentre tu commentavi qui, io ero da te ahahahhhh, che tempismo. Preparati che un pomeriggio ci si vede eh?! Un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *