Pasta fresca – Caserecce in verde (con asparagi, piselli e zucchine)

Buongiorno a tutti!
Questo week end ho cucinato molto, mi sono sbizzarrita con dei piatti molto diversi tra loro ma tutti golosi e saporiti. Oggi ve ne voglio presentare uno con un colore dominante: il verde!

Verde come i prati in questi giorni, dopo mesi di pioggia.
Verde come le buonissime verdure che ci regala la natura.
Verde come gli alberi che si riempiono di fiori.
Verde come la speranza …

Ingredienti x 2 persone:
170gr di semola
90gr di acqua (circa)
1 ciuffo di prezzemolo

1 zucchina
6 asparag
40gr di piselli freschi
80gr di pancetta affumicata
Poca cipolla a fettine sottili sottili
olio evo
sale e pepe
parmigiano

Procedimento:
Ho prima di tutto preparato l’impasto delle caserecce, tritando il prezzemolo e unendo tutti gli altri ingredienti. Avrei voluto che le caserecce venissero più verdi ma evidentemente dovevo mettere più prezzemolo. Ho avuto paura che il sapore del prezzemolo fosse predominante. Ho avvolto in una pellicola e lasciato riposare per circa 30 minuti.

Ho preso un pezzettino di pasta alla volta, tenendo al riparo da correnti di aria il resto.  Ho fatto dei rotolini sottili e tagliato a circa 5 cm di lunghezza.

Ho passato il ferro sopra i miei rotolini al centro, in alto. Non dovete avvolgerli ma solo lasciare la traccia del fetto. Se non avete il ferro potete usare uno stecchino di quelli lunghi. Attenzione a infarinare per bene i pezzetti tagliati, altrimenti si attaccano al ferro.

Sistemate le vostre caserecce su un vassoio

Nel frattempo ho fatto gli asparagi a pezzettini, lasciando da parte le punte a circa 3/4 cm.
Le ho messe in acqua in ebollizione leggermente salata. Ho fatto bollire per circa 5 minuti. Ho poi aggiunto le punte  che avevo tenuto da parte e lasciato un altro minuto.
Le ho scolate e nella stessa acqua ho gettato i pisellini freschi. Se usate quelli surgelati, regolatevi di conseguenza, devono solo scottarsi.
In una larga padella (deve poi contenere anche la pasta), ho messo pochissimo olio evo e la cipolla, ho lasciato dorare un attimo e poi aggiunto la pancetta. Ho tagliato la zucchina a rondelle e aggiunto anche questa in padella, insieme alla pancetta. Ho fatto saltare velocemente a fiamma vivace, ho poi aggiunto gli asparagi e i piselli, salato e pepato.

Ho cotto le caserecce in abbondante acqua salata in ebollizione e quando vengono a galla scolatele e gettatele nella padella con tutte le verdure. Aggiungete il grana e qualche cucchiaio di acqua di cottura, se serve e fate saltare per bene.

Sono buonissime!

Print Friendly, PDF & Email

21 pensieri su “Pasta fresca – Caserecce in verde (con asparagi, piselli e zucchine)”

  1. Avatar

    Hai scelto proprio un bellissimo colore…e la ricetta è semplicemente fantastica.Di facile esecuzione e di sicuro di ottimo sapore….come al solito che dirti se non B R A V A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.