Dolce – Ciambella alla panna

E siamo di nuovo alle porte di un fine settimana. Questa settimana ha fatto un gran bel caldo, anche da me dove di solito si gode di una buona temperatura e non fa mai caldo abbastanza. Rispetto alla città da me ci sono quei bei 3/5 gradi in meno che ti fanno godere del caldo in maniera diversa e meno sofferta, rispetto a Milano o Monza, che distano proprio pochi chilometri.

Sto pensando di sospendere o comunque diradare le ricette e i post …. per molte ragioni; una perchè in questi ultimi tempi sto perdendo la voglia di fare le cose. Lo so, non è da me che sono attiva al 110% e faccio due o tre cose contemporanemente …. forse le ultime botte che ho preso mi hanno lasciata un pò tramortita e mi domando che senso ha continuare a sbattersi e a lottare, per cosa? Due perchè con il caldo, come è sempre stato anche negli anni scorsi, anche le vostre visite rallentano e allora mi domando per chi scrivo se non mi seguite … No, ma non è neanche per quello, è una scusa; ho poca voglia e punto. Stop. E come dice mio fratello (e mi viene da sorridere solo a pensarci) quando una donna dice punto è punto e basta!!

Oggi vi lascio la ricetta di questa buonissima ciambella, veloce e facilissima da fare. Adatta alla colazione ma anche a una merenda o a un dopo pranzo, se accompagnata da una buona crema pasticcera, o anche da una pallina di buon gelato, perchè no? L’ho vista in giro per il web, in molti dei vostri blog per cui non so esattamente di chi sia la ricetta. La molla per farla me l’ha data LEI, la mia cara amica Damiana, che si chiama come mia sorella e per cui sento un alchimia strana, forse proprio per il nome. Quando l’ho vista da lei qualche giorno fa, mi sono detta: ok, stavolta la provo! 047Ingredienti:

4 uova intere

300 g di zucchero

300 g di panna

300 g di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

1 bicchierino piccolo di rum

1 pizzico di sale

Zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Ho imburrato e infarinato uno stampo da kugelhupf e acceso il forno a 170°. Io l’ho fatta con il bimby ma potete farla anche con un frullatore a mano: ho messo nel bimby le uova intere con lo zucchero e il pizzico di sale. Ho fatto girare con la farfalla per 3 minuti sul 4. Quindi ho aggiunto la panna e il rum, fatto girare 30 secondi, sempre sul 4. Ho mischiato la farina con il lievito e aggiunto anche questi all’impasto. Impostato altri 2 minuti, sul 2. Ho versato tutto nello stampo e infornato per circa 40 minuti, fate sempre la prova stecchino. 046Io, come vi dicevo l’ho lasciata così al naturale, spolverata solo di zucchero a velo. La mangio a colazione e perciò così va benissimo. 048049Se volete potete farcirla e decorare con una bella crema al cioccolato, come ha fatto lei ma vi assicuro che anche così, al naturale è ottima. Saporita e con quel gusto di panna, che io adoro. Ecco magari la prossima volta diminuisco lo zucchero a 250 g che va bene lo stesso. Ma questo è un gusto personale naturalmente. Ciambella alla pannaVi auguro un buon fine settimana e … alla prossima.

Print Friendly, PDF & Email

36 pensieri su “Dolce – Ciambella alla panna”

    1. ipasticciditerry

      Grazie Fede, infatti l’ho detto che l’ho vista in molti dei vostri blog 😉 Gran bella ricetta, da tenere da conto. Un abbraccio

  1. allentare i ritmi ogni tanto fa bene, serve a ricaricare le batterie. meglio approfittare anche della bella stagione e godersi lunghe passeggiate all’aria aperta. dura così poco. ci sarà un lungo inverno per stare di più al pc.
    adoro questa ciambella, tutto il buono della semplicità che non tradisce mai 🙂
    un bacione, buon we

    1. ipasticciditerry

      In questo momento non ho voglia nemmeno di passeggiare … passerà. Grazie Fede, deve passarmi questa paturnia che ormai dura da troppi giorni. Questa ciambella finirà di sicuro tra le ricette che ripeto, perchè è davvero ottima. Un grande abbraccio a te

  2. Ciao Terry, rallenta pure se ti fa bene, ma non mollare. Sentiremmo la tua mancanza!
    Certo con il caldo si diventa più pigri in tutto, anche in cucina e poi le persone iniziano a muoversi di più da casa e con il sole stare al pc é un po’ un delitto… Non si vive di solo blog, questa é la mia idea.
    Ottima ciambella!
    Bacio.

    1. ipasticciditerry

      Questo è veero ma è anche vero che per me era una valvola di sfogo importante … va beh … niente, passerà di sicuro. Grazie Silvia, un bacione

  3. Che bella Terry!! Io in questo periodo sono un po’ restia ad accendere il forno, non ho l’aria condizionata in casa e fino a che c’è questo caldo che mi fa avere 28° in cucina all’ora di cena mi sa che rimando!!! Cara Terry, comunque se senti di voler rallentare fallo, ma tanto noi ci siamo sempre!! Ciaoooo!!!

    1. ipasticciditerry

      Io sono fortunata, comunque da me si sta bene anche senza aria condizionata e non ho problemi ad accendere il forno. Da ieri poi si è rinfrescato di brutto, anche troppo direi!! Grazie Silvia, a presto

  4. Terry cara, tu devi fare quello che ti senti…se hai voglia fai, se non hai voglia, lascia stare. Anche a me capitano momenti in cui sento il bisogno di rallentare o staccare completamente..inutile che io ti dica quanto mi piace la tua compagnia..ma voglio in primis che tu stia bene e che tu faccia le cose per voglia.
    Ti dispiace se assaggio una fetta della tua ciambella ? Spettacolare ! Ti abbraccio :*

  5. per me è veramente troppo caldo per accendere il forno ma visto che le previsioni sono per un we di pioggia per cui rinfrescato penso che infornerò questa ciambella deliziosa!
    baci
    Alice

  6. La ciambella è bellissima e sicuramente super buona! Ma ciò che più conta è come stai tu! Non abbatterti amica cara! Fai quello che ti senti di fare, ma non abbatterti!!!
    Un abbraccio stretto stretto, nonostante il caldo! 🙂

    1. ipasticciditerry

      Infatti, vedi che non riesco a stare lontana? Sono già qui come al solito … Grazie mille Lilli, tu sei arrivata nel mio blog da poco ma hai già un posticino nel mio cuore insieme alle altre. Un bacione

  7. Terry, se ti serve un po’ di stacco ti capisco benissimo, ma se non ti fai vedere per un po’ vengo a riprenderti per le trecce!!

    La panna è sempre un ingrediente magico, ti ho scritto cosa ci faccio:). Immagino che si senta per benino:)

    1. ipasticciditerry

      E tu come fai a sapere che faccio le trecce quando fa caldo? Grazie Nico, si sente per benino si la panna, è buonissima questa ciambella, ti consiglio di provarla.

  8. Ti capisco Terry perchè ultimamente è così anche per me!! Non ho nessuna voglia di fotografare quello che cucino e di conseguenza, sto andando avanti con ricette salvate in precedenza in bozza!!
    Spero e mi auguro che non mollerai definitivamente il tuo blog-posticino perchè mi mancherebbero tantissimo la tua amicizia e le tue golosissime ricette!!!
    Prendo virtualmente una fetta della tua meravigliosa ciambella e ti auguro un felice fine settimana
    Carmen

    1. ipasticciditerry

      Grazie Carmen, le tue parole mi fanno bene, davvero ♥ Ho poca voglia di fare tutto ma perchè sono un pochino depressa … passerà, voglio che passi assolutamente!! Appena hai voglia falla questa ciambella perchè merita. Un grande abbraccio

  9. Ciao Terry, ultimamente anch’io vado un po’ a rilento con il blog, ma credo che debba essere un piacere e non un dovere, se senti la necessità di rallentare… tranquilla, goditi l’estate con ritmi più lenti, ti farà solo bene!!!
    La tua ciambella è favolosa, ne faccio sempre una molto simile anch’io, so che è sofficissima e golosa… brava!!!
    Bacioni, buon fine settimana…

    1. ipasticciditerry

      Infatti è proprio come la descrivi tu, sofficiosa e profumata. Grazie Ely, alla fine non so nemmeno io cosa voglio, se sto lontana mi mancate, se dedico troppo tempo mi stanco … fa niente, aspetto che passi. Un abbraccio

  10. terry…mollare mai! Non è questo che mi ripeti di continuo?. Un po’ di riposo, ok…ma continua a coltivare le tue passioni e soprattutto continua a credere

    1. ipasticciditerry

      Eh lo so, predico bene e razzolo male!! Ogni tanto ho qualche cedimento ma con quello che sta succedendo nella mia vita penso sia logico, no? Grazie Roby, un abbraccio a te

  11. Cara Terry, fai come meglio credi, come te la senti…Se ti senti di dover rallentare, rallenta. Il blog, tu lo sai, deve essere piacere, non deve essere lavoro.
    Bella questa ciambella, con il latte la mattina ci sta una meraviglia. Un abbraccio grande, a presto (spero)!

    1. ipasticciditerry

      Verissimo, con il latte è una goduria, provala se hai voglia Any. Si con il blog alla fine non riesco a starne lontana … passerà questa luna che mi ritrovo, non vedo l’ora!

  12. Ciao Terry 🙂 Anche io mi sento un po’ così… complice il mal di testa che va e che viene e gli impegni che non mi fanno seguire tutto come vorrei… passerà, dai… intanto noi siamo qui e ti aspettiamo, prendi il tempo che vuoi e cerca di riposare un pochino <3 Che buona deve essere questa ciambella e poi che bella!!! Ne vorrei una bella fetta ora, come coccola post cena! 😉 Complimenti e un abbraccio fortissimo, buona serata! :**

  13. Sarebbe perfetta ora con il caffè! La proverò di sicuro, non riesco a stare senza un dolcetto per colazione e la tua ricetta mi ispira moltissimo… Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *