Confettura con pesche e amaretti

Confettura con pesche e amaretti. Cosa fai quando ti trovi delle pesche non proprio buone da mangiare, che ti lasciano un retrogusto amaro, quando le mangi? Ci fai una bella Confettura e magari ci aggiungi degli amaretti, per renderla golosa e particolare. L’idea l’ho trovata sul web, ho fatto le dovute proporzioni, sbucciato e tagliato le pesche e in poco tempo la mia Confettura era pronta.

Gli amaretti donano quel sapore particolare che con le pesche ci sta benissimo, provare per credere. Vi consiglio di andare a comprare un po’ di pesche, si trovano ancora sul mercato e, diciamocelo, non sono buonissime da mangiare ma, vi assicuro, in questa confettura sono buonissime. Confettura con pesche e amaretti.

Ingredienti per due vasetti da 250g

500 g di pesche al netto degli scarti

200 g di zucchero

50 g di amaretti

1 limone (il succo)

Procedimento:

Molto semplice, sbucciare e fare a pezzetti le pesche. Cospargerle con il succo di limone. Sbriciolare gli amaretti.

Mettere tutto in una larga padella antiaderente, insieme allo zucchero. Cuocere fino a raggiungere la giusta consistenza. Se la padella è larga, basteranno una decina di minuti. Invasare ancora calda, in vasi opportunamente preparati.

Io li riempio a metà di acqua e li passo al micro onde per 8 minuti circa. Poi li svuoto dell’acqua (attenzione che sono bollenti) passo un panno asciutto e verso subito la confettura, bella calda. Chiudo con i coperchi ermetici e capovolgo i vasetti, fino a completo raffreddamento. Così si crea il sottovuoto.

Semplice no?

E siamo in ottobre … il tempo vola davvero troppo per me. Avete trascorso un buon weekend? Il mio è stato abbastanza riposante. Oltre alle solite cose di casa, mi sono davvero riposata. Il tempo ormai è tipicamente autunnale, soleggiato ma un pò freddo. Comunque non ci si può lamentare, è stata una bella estate, lunga e calda.

Vi auguro un buon inizio di settimana e ci troviamo nel fine settimana per una ricettina molto carina, vi aspetto.

Print Friendly, PDF & Email

20 pensieri su “Confettura con pesche e amaretti”

  1. Pesche e amaretti sono un binomio vincente, qua dalle mie parti va un sacco. Purtroppo quest’anno non sono riuscita a fare a confettura di pesche, e ora quelle che si trovano non è che siano proprio dolcissime.

    1. ipasticciditerry

      Io l’ho provata proprio perchè le pesche non erano gran che da mangiare così … un ottimo risultato, almeno non le ho dovute buttare che sai che a casa mia è una cosa che non esiste!

  2. Ormai il periodo delle pesche buone ahimè è finito…ma la tua idea è super, mia cara!
    Questo è l’abbinamento che in assoluto preferisco…
    Un bacione e buon martedì

    1. ipasticciditerry

      Sai che qua non si butta via niente … diciamo che così sono davvero buone. Vedrai che su una crostata o su una fetta di pane, farà la sua bella figura. Un bacione a te Simo, a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *